La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL COMPUTER NELLA SCUOLA COMPETENZE DOCENTE COMPETENZE DOCENTE IL NUOVO DOCENTE IL NUOVO DOCENTE RUOLO DEL DOCENTE RUOLO DEL DOCENTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL COMPUTER NELLA SCUOLA COMPETENZE DOCENTE COMPETENZE DOCENTE IL NUOVO DOCENTE IL NUOVO DOCENTE RUOLO DEL DOCENTE RUOLO DEL DOCENTE."— Transcript della presentazione:

1 IL COMPUTER NELLA SCUOLA COMPETENZE DOCENTE COMPETENZE DOCENTE IL NUOVO DOCENTE IL NUOVO DOCENTE RUOLO DEL DOCENTE RUOLO DEL DOCENTE

2 IL NUOVO DOCENTE PER LA NUOVA SCUOLA Da quanto lalunno sa Al docente mediatore e collaboratoreDal docente Verborum via A quanto e come può utilizzare ciò che conosce per interagire con la realtà Da una trasmissione verticale del sapere in cui lemittente è lunica fonte autorevole che si rivolge a più riceventi A una circolazione orizzontale del sapere a più voci Lo scopo dellistruzione non è quello di alimentare le persone (pesce) ma è quello di assumersi il compito di far scoprire al soggetto le specifiche conoscenze di cui ha bisogno (pescare) Dal concetto di curricolo A self-service educativo Bruner - Gardner Dal docente con la lezione pronta e orientata a ….. Al docente in costante tensione vista la probabilità di essere chiamato a trattare argomenti dal contenuto diversificato e a dover fronteggiare le incognite proprie della macchina,ammettendo anche di non saper fare

3 LE COMPETENZE Competenza didattica Capacità di riflettere e valutare sullimpiego dei media e delle tecnologie nei percorsi di insegnamento - apprendimento Competenza educativa Capacità di svolgere una riflessione pedagogica, avendo i media come oggetto di indagine Competenza di socializzazione Capacità di tenere conto dei prerequisiti di apprendimento dei ragazzi e delle loro competenze nelluso dei media Competenza di innovazione scolastica Capacità di organizzare in modo innovativo e creativo le attività di educazione ai media attuate nella scuola Politica tecnologica Capacità personale di base di avere un rapporto corretto, autonomo, creativo e responsabile con i media Competenza tecnologica Capacità di usare in modo appropriato unampia gamma di risorse tecniche e mantenersi aggiornati

4 RUOLO DEL DOCENTE FAVORIRE UNA CONOSCENZA situata, costruita e condivisa EVITARE NEGLI ALUNNI: Saturazione cognitiva Disattivazione cognitiva FAVORIRE UN APPROCCIO LIBERO AL PC INSEGNARE CHE IL PC DEVE ESSE- RE PROGRAM- MATO SMITIZZARE IL PC AVERE FAMILIARITÀ CON LE TECNOLOGIE DELLINFORMAZIONE MATURARE NEGLI ALUNNI LA CAPACITÀ DI IMPARARE

5 NON ESISTE IL METODO DI APPROCCIO MA TANTI METODI CHE SCATURISCONO DAL RAPPORTO INSEGNANTE-BAMBINO-COMPUTER APPROCCIO LUDICO ED ESPLORATIVO ( dai 5 ai 9-10 anni ) APPROCCIO GRAMMATICALE ( dai 9-10 anni ai 13-14) APPROCCIO ORIENTATO AI SAPERI ( dai 14 ai 18 anni) Le tecnologie vengono usate come mezzi per potenziare le proprie capacità espressive. Ci si rivolge alle tecnologie per padroneggiare più sistematicamente la cultura multimediale. Ci si avvale delle tecnologie per accrescere o migliorare qualitativamente lapprendimento in particolari ambiti disciplinari o come oggetto specifico.

6 IL COMPUTER È UNO STRUMENTO CHE, COME TUTTI GLI ALTRI CI PERMETTE DI AMPLIFICARE LA NOSTRA INTELLIGENZA DIVENTANDO UN VERO E PROPRIO ENABLER È PARTICOLARE PERCHÉ RACCHIUDE IN SE STESSO LE TRE CLASSI GENERALI CHE BRUNER DEFINISCE: AMPLIFICATORI DELLE CAPACITÀ SENSORIALI; AMPLIFICATORI DELLE CAPACITÀ MOTORIE; AMPLIFICATORI DELLE CAPACITÀ RAZIOCINANTI È PARTICOLARE PERCHÉ RACCHIUDE IN SE STESSO LE TRE CLASSI GENERALI CHE BRUNER DEFINISCE: AMPLIFICATORI DELLE CAPACITÀ SENSORIALI; AMPLIFICATORI DELLE CAPACITÀ MOTORIE; AMPLIFICATORI DELLE CAPACITÀ RAZIOCINANTI La caratteristica essenziale di ogni utilizzazione degli strumenti non risiede negli utensili in se stessi, quanto invece nel programma che ne guida luso. Il nostro obiettivo finale nellinsegnamento sugli utensili non consiste tanto nello spiegare gli strumenti e il loro significato, quanto nello studiare il modo in cui gli strumenti hanno influito sulla evoluzione delluomo e influiscono ancora sulla sua vita ( J.S.Bruner Verso una teoria dellistruzione) La caratteristica essenziale di ogni utilizzazione degli strumenti non risiede negli utensili in se stessi, quanto invece nel programma che ne guida luso. Il nostro obiettivo finale nellinsegnamento sugli utensili non consiste tanto nello spiegare gli strumenti e il loro significato, quanto nello studiare il modo in cui gli strumenti hanno influito sulla evoluzione delluomo e influiscono ancora sulla sua vita ( J.S.Bruner Verso una teoria dellistruzione)

7 CAPIRE LA LOGICA INTERNA PER POTER ELABORARE DEI CRITERI DI SCELTA ED EVITARE IL CONDIZIONAMENTO E LA FRODE DOVUTI AD UNA RAPIDO SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE

8

9

10 La macchina a causa di un sovraccarico informativo, può far perdere di vista il problema da affrontare e gli obiettivi da raggiungere assorbendo su se stessa tutta lattenzione. Il docente quindi deve porsi come una sorta di navigatore satellitare che aiuti il ragazzo a non perdersi lorientamento nella marea di informazioni che ha a sua disposizione La macchina, rispondendo ai criteri di utilità per cui è ampiamente nota, innegabilmente disabilita i processi cognitivi di rilievo. Pensiamo ad una comune calcolatrice che, eseguendo i calcoli, scavalca le elaborazioni e i processi intermedie che è importante invece lalunno realizzi da sè

11 in un contesto reale e concreto, tenendo in debito conto i propri bisogni e le motivazioni, Lalunno progetta e realizza la propria conoscenza, condividendo le esperienze e i processi con forme di collaborazione e negoziazione sociale


Scaricare ppt "IL COMPUTER NELLA SCUOLA COMPETENZE DOCENTE COMPETENZE DOCENTE IL NUOVO DOCENTE IL NUOVO DOCENTE RUOLO DEL DOCENTE RUOLO DEL DOCENTE."

Presentazioni simili


Annunci Google