La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

QUALE IL MODELLO DI RIFERIMENTO ? CAF COMMON ASSESSMENT FRAMEWORK Griglia comune di autovalutazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "QUALE IL MODELLO DI RIFERIMENTO ? CAF COMMON ASSESSMENT FRAMEWORK Griglia comune di autovalutazione."— Transcript della presentazione:

1 QUALE IL MODELLO DI RIFERIMENTO ? CAF COMMON ASSESSMENT FRAMEWORK Griglia comune di autovalutazione

2 … ???? CAF ????? …… alcune domande …. Cosè? Uno strumento di autovalutazione promosso e approvato nellambito delle attività di cooperazione dei Ministri della Funzione Pubblica dellUnione Europea in collaborazione con lEIPA – Istituto Europeo per le Pubbliche Amministrazioni. Quando nasce? Nel 1999 sotto la presidenza finlandese dellUE e presentata nella versione finale nel 2000 durante la prima Conferenza Europea sulla Qualità tenutasi a Lisbona.

3 E IL PROCESSO CHE CONSENTE DI IDENTIFICARE OGGETTIVAMENTE PUNTI DI FORZA AREE POTENZIALI DI MIGLIORAMENTO PROGRESSI E RISULTATI RAGGIUNTI CAUSE EVENTUALI SCOSTAMENTI TRA OBIETTIVI E RISULTATI PROGETTI DI MIGLIORAMENTO PER RISOLVERE I PROBLEMI STIMOLANDO E COINVOLGENDO I PORTATORI DINTERESSE (DOCENTI-ATA- STUDENTI-GENITORI-TERRITORIO) ??… AUTOVALUTAZIONE……??

4 Il modello CAF FATTORI ABILITANTI RISULTATI Leadership Personale Politiche e Strategie Partnership e Risorse Processi Risultati orientati al personale Risultati orientati al Cliente/cittadino Risultati orientati alla società Risultati relativi alle Performance chiave

5 LOGICA PDCA O CICLO DI DEMING

6 C I C L O P D C A PLAN Pianificazione delle azioni di miglioramento DO Esecuzione attraverso processi e responsabilità definite CHECK Monitoraggio dei processi con indicatori significativi rivisti regolarmente ACT Correttivi e azioni di miglioramento presi a seguito del controllo dei risultati

7 il gruppo Autovalutazione IPS Milani alcune tappe dal 2003- autovalutazione secondo modello ISO a.s. 2009 - 2010 corso di formazione CAF USR Lombardia Giugno 2010- Collegio Docenti approva progetto CAF a.s. 2010-11 - stesura report autovalutazione secondo modello CAF parallelamente a Riesame per ISO – corso di formazione per CAF ASSESSOR

8 il gruppo Autovalutazione alcune tappe Ottobre 2011 – stesura Piano di Miglioramento sulla base dei risultati del RAV e analisi esigenze di contesto Individuate tre aree di miglioramento: Valutazione e certificazione delle competenze al termine dellobbligo (sviluppo nuovo fattore) Alternanza scuola-lavoro (fattore esistente) Orientamento in uscita (fattore esistente)

9 tappe successive Febbraio 2012 – candidatura procedura europea PEF – Procedure External Feedback Aprile 2012– accettazione candidatura Maggio 2012 – invio documenti per la partecipazione alla PEF Giugno/Luglio 2012 – visita on site di un valutatore del dipartimento della funzione pubblica Settembre 2012 - analisi risultati Piano di Miglioramento – rendicontazione agli organi collegiali a.s. 2012–2013 - nuovo processo di autovalutazione

10 LO SCOPO IL MIGLIORAMENTO CONTINUO Migliorare unorganizzazione attraverso lautovalutazione e la valutazione dei risultati significa assunzione di responsabilità e capacità di rendere conto dell operato. Se non si possono mostrare i risultati, non è possibile guadagnare il consenso dell opinione pubblica T. Gaebler, O. Osborne LA COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE IL DIRIGENTE SCOLASTICO


Scaricare ppt "QUALE IL MODELLO DI RIFERIMENTO ? CAF COMMON ASSESSMENT FRAMEWORK Griglia comune di autovalutazione."

Presentazioni simili


Annunci Google