La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Adozioni gay Può una coppia omosessuale adottare un bambino?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Adozioni gay Può una coppia omosessuale adottare un bambino?"— Transcript della presentazione:

1 Adozioni gay Può una coppia omosessuale adottare un bambino?

2 I due principali tipi di adozione: 1) adozione del minore 2) adozione del maggiorenne

3 Adozione di un minore Il primo caso è abbastanza complesso proprio per linteresse del minore; la coppia deve essere eterosessuale, unita in matrimonio, religioso o civile da almeno tre anni, non deve essere in corso una separazione, deve esserci una stabilità familiare. Il soggetto adottante deve avere età non inferiore a 18 anni e non superiore ai 40: tutti i minori possono essere adottati, indipendentemente dalletà.Una coppia eterosessuale può adottare anche più di un minore. In relazione alla decisione finale del giudice di dichiarare lattitudine di una coppia ad adottare un minore, nel caso ladottato abbia unetà fra i 12 e i 14 anni deve essere ascoltato; se ha unetà dai 14 in poi deve dare il suo consenso; se invece il minore ha unetà inferiore ai 12 anni non ha voce in capitolo.(Legge numero 184 del 1983 testé citata). Lattuazione delladozione è dichiarata con sentenza del giudice del tribunale dei minori.

4 Adozione di un maggiorenne Il secondo caso è meno complesso proprio perché il soggetto è maggiorenne. Ladottante può essere un singolo o una coppia eterosessuale. Il fine di questo tipo dadozione è quella di dare unerede ad uno o più soggetti che non hanno figli di sangue. Linteresse è rivolto a creare un contratto di reciproca volontà fra il soggetto adottato e il soggetto adottante. Liter è molto più semplice proprio perché si basa sulla volontà reciproca di creare un legame contrattuale. Letà per adottare è minimo di 35 anni e vi devono essere fra i due soggetti 18 anni di differenza. Nel caso sia una coppia eterosessuale, oltre al consenso delladottato ce bisogno del consenso del coniuge e inoltre del genitore delladottato. (Articoli capo I e II Titolo VIII codice civile) Pur non essendo un istituto molto applicato, alcuni omosessuali hanno attuato tale contratto per garantire al proprio compagno o compagna alcuni aspetti, come lassistenza sanitaria, la possibilità di succedere nei contratti daffitto e di diritti di successione. Anche in questo decisone finale spetta sempre al giudice che con sentenza emana ladozione.

5 Le unioni "nocive" secondo la Chiesa Cattolica CITTA' DEL VATICANO - Il Vaticano, definisce le unioni omosessuali ''nocive per il retto sviluppo della societa' umana'' ed esorta i politici a non commettere l'atto ''gravemente immorale'' di legalizzare in alcun modo le coppie gay. Inoltre non deve essere consentito alle unioni omosessuali nessun tipo di adozione di bambini: sarebbe - spiega la Santa Sede - un atto di ''violenza'' contro i minori, una ''pratica immorale'', in contrasto con i principi dell'Onu. CITTA' DEL VATICANO - Il Vaticano, definisce le unioni omosessuali ''nocive per il retto sviluppo della societa' umana'' ed esorta i politici a non commettere l'atto ''gravemente immorale'' di legalizzare in alcun modo le coppie gay. Inoltre non deve essere consentito alle unioni omosessuali nessun tipo di adozione di bambini: sarebbe - spiega la Santa Sede - un atto di ''violenza'' contro i minori, una ''pratica immorale'', in contrasto con i principi dell'Onu.

6 Il testo porta la firma del cardinale Joseph Ratzinger

7 AGENZIA FIDES – Palazzo di propaganda VATICANA – Intervista al Dott. Aquilino Polaino Titolare della Cattedra di Psicopatologia e Direttore del Dipartimento di Psicologia dellUniversità San Pablo- CEU di Madrid – Palazzo di propaganda VATICANA – Intervista al Dott. Aquilino Polaino Titolare della Cattedra di Psicopatologia e Direttore del Dipartimento di Psicologia dellUniversità San Pablo- CEU di Madrid

8 Quali fattori incidono sullo sviluppo sessuale dellessere umano? Rapporti con i genitori. Educazione sessuale. Lidentità sessuale si articola sulle esperienze di donazione e ricezione di affetto tra il bambino e le figure del padre e della madre. Lomosessualità, prima di essere un problema della condotta sessuale, è un disturbo dellaffettività. Per le persone con una condotta omosessuale occorre una terapia: riabilitazione delle prime esperienze affettive Risoluzione di traumi dovuti a violenza sessuale subita da parte di persone adulte.

9 Cè bisogno delle figure del padre e della madre per lo sviluppo integrale del bambino? Perché ? Obbligatorie per il corretto sviluppo psico-affettivo e sessuale del bambino. Il padre contribuisce con la mascolinità e la madre con la femminilità, modelli affettivi con i quali si identificherà. I bambini e le bambine imparano il modo in cui si trattano un uomo ed una donna quando si amano. Lattrazione sessuale riproporrà i modelli avuti nella crescita. Evitando così linsorgere di problemi riguardo alla propria identità sessuale e personale.

10 Non costituisce una violenza sul bambino il fatto di essere adottato da parte di una coppia omosessuale? Permettendo ladozione ad una coppia di omosessuali o lesbiche, si attenta seriamente allo sviluppo dell identità sessuale e personale del bambino Il bambino viene così privato dell identificazione con il modello di riferimento del suo sesso e dellapprendimento delle relazioni affettive tra persone di sesso diverso.

11 Quali sono le conseguenze che questo fatto provocherebbe nel bambino? incremento di promiscuità sessuale. comportamento bisessuale e condotta omosessuale nelladolescenza. liniziativa per le relazioni sessuali svincolate dallaffettività e dalla capacità di amare.

12 Da un punto di vista psichiatrico, quali conseguenze comporterebbe per la società lapplicazione di tutte queste norme contrarie alla natura dellessere umano? una truffa contro la salute degli esseri più innocenti e indifesi: i bambini. indebolisce la salute psichica delle generazioni future - nelle quali già sintravede un incremento dei disturbi dellidentità sessuale e personale. Bambini adottati alla ricerca di una compensazione economica per il torto subito.

13 In realtà gli studi esistono I sostenitori delle adozioni gay citano i numerosi studi che avrebbero dimostrato l'assenza di differenze significative tra i bambini allevati da coppie omosessuali e quelli cresciuti in famiglie tradizionali.

14 Charlotte J. Patterson, "Lesbian and Gay Parenting," American Psychological Association Public Interest Directorate In summary, there is no evidence to suggest that lesbians and gay men are unfit to be parents or that psychosocial development among children of gay men or lesbians is compromised in any respect relative to that among offspring of heterosexual parents. Not a single study has found children of gay or lesbian parents to be disadvantaged in any significant respect relative to children of heterosexual parents. Indeed, the evidence to date suggests that home environments provided by gay and lesbian parents are as likely as those provided by heterosexual parents to support and enable children's psychosocial growth. It should be acknowledged that research on lesbian and gay parents and their children is still very new and relatively scarce. Less is known about children of gay fathers than about children of lesbian mothers. Little is known about development of the offspring of gay or lesbian parents during adolescence or adulthood. Sources of heterogeneity have yet to be systematically investigated. Longitudinal studies that follow lesbian and gay families over time are badly needed.

15 In sintesi: non c'è alcuna prova che le lesbiche e i gay siano inadatti ad essere genitori o che lo sviluppo psicologico dei figli di omosessuali sia compromesso in qualche suo aspetto... Non esiste un solo studio che abbia rilevato che i figli di omosessuali sono svantaggiati in qualche aspetto significativo rispetto ai figli di genitori eterosessuali.

16 La portavoce del governo spagnolo, Maria Teresa Fernandez de la Vega, dopo l'approvazione il 1 ottobre 2004 di un progetto di legge ha affermato che "ci sono migliaia di bambini che in Spagna già vivono con un genitore omosessuale e più di cinquanta studi provano che non c'è differenza tra i bambini che crescono con genitori omosessuali e gli altri".

17 Le ragioni del no Gli studi effettuati vengono tacciati di essere poco attendibili per: La mancanza di anonimato dei partecipanti alla ricerca. La scarsa rappresentività del campione. Ladesione volontaria alla ricerca da parte di genitori omosessuali.

18 lo stile di vita omosessuale è incompatibile con una buona educazione dei bambini per: Promiscuità omosessuale Promiscuità nelle coppie omosessuali Patologie collegate alle relazioni omosessuali Violenza nelle relazioni omosessuali Tasso di violenza all'interno del matrimonio Alta incidenza di problemi di salute mentale fra gli omosessuali Abuso di droghe fra le lesbiche Rischio più elevato di suicidio Ridotta aspettativa di vita Confusione dell'identità sessuale Incesto nelle "famiglie" con genitori omosessuali

19 Ma alla luce di queste indiscutibili prove: OLANDA - Dal dicembre 2000, la legge autorizza le nozze gay ed è riconosciuto il diritto all'adozione. CANADA – La legge federale che autorizza i matrimoni fra omosessuali e concede il diritto all'adozione. SVEZIA, le unioni sono legalizate dal 1994 e dal febbraio 2003 è possibile l'adozione. GRAN BRETAGNA - La legge che offre alle coppie gay un "partenariato civileed è stata adottata una legge che permette l'adozione. SPAGNA - Il Parlamento ha approvato quest'anno la legge che legalizza il matrimonio omosessuale, consentendo inoltre le adozioni.

20 STATI UNITI: PREMIO FAMIGLIA DELL'ANNO A PADRE GAY E AI SUOI TRE FIGLI Il centro Nazionale delle Adozioni ha premiato un gay single con i suoi tre figli adottivi come 'Famiglia dell'anno' William Carter è un padre adottivo, ha adottato i suoi tre figli (di 10, 11 e 16 anni) negli ultimi tre anni. Carter è gay e single.

21 LA PRIMOGENITA INTERNATIONAL ADOPTION – ENTE MORALE ONLUS – AUTORIZZATO PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI USA: LA MAGGIORANZA DELLE AGENZIE DI ADOZIONE ACCETTEREBBE COPPIE GAY. AUSTRALIA: UNO STATO DELLA FEDERAZIONE CONSENTE L'ADOZIONE ALLE COPPIE OMOSESSUALI.

22 CONCLUSIONI Come abbiamo osservato gli studi che vorrebbero contrastare ladozione da parte di coppie gay e lesbiche, sono condizionati dalla morale cattolica, ma casualmente riescono a toccare degli elementi che andrebbero sincerati ed approfonditi prima di decidere del futuro di un bambino. Come abbiamo osservato gli studi che vorrebbero contrastare ladozione da parte di coppie gay e lesbiche, sono condizionati dalla morale cattolica, ma casualmente riescono a toccare degli elementi che andrebbero sincerati ed approfonditi prima di decidere del futuro di un bambino. La mia preoccupazione maggiore non è il tipo di famiglia(tradizionale o meno) a cui viene destinata ladozione ma riguarda il lavoro di selezione della famiglia, che deve fornire alladottato stabilità, serenità e amore. E soprattutto non bisogna mai e poi mai considerare il bambino come prodotto da vendere al migliore offerente. Ma sarà la migliore situazione familiare ad accogliere il candidato alladozione. La mia preoccupazione maggiore non è il tipo di famiglia(tradizionale o meno) a cui viene destinata ladozione ma riguarda il lavoro di selezione della famiglia, che deve fornire alladottato stabilità, serenità e amore. E soprattutto non bisogna mai e poi mai considerare il bambino come prodotto da vendere al migliore offerente. Ma sarà la migliore situazione familiare ad accogliere il candidato alladozione.


Scaricare ppt "Adozioni gay Può una coppia omosessuale adottare un bambino?"

Presentazioni simili


Annunci Google