La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 1 LO SCENARIO DEL MERCATO ELETTRICO EnerConsulting Ingg. Angelo e Carlo Perciballi - Per. Ind.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 1 LO SCENARIO DEL MERCATO ELETTRICO EnerConsulting Ingg. Angelo e Carlo Perciballi - Per. Ind."— Transcript della presentazione:

1

2 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 1 LO SCENARIO DEL MERCATO ELETTRICO EnerConsulting Ingg. Angelo e Carlo Perciballi - Per. Ind. Maurizio Susanna

3 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 2 Sistema monopolio Sistema mercato libero Il mercato libero dell energia elettrica Il settore elettrico ha subito una profonda ristrutturazione: Decreto Bersani Legge n.79 del 16 marzo Oggi tutte le aziende e i condomini possono scegliere il fornitore 2.Gli usi abitativi potranno scegliere a partire da Luglio 2007 Quindi: un cliente può oggi cambiare fornitore se dispone di contratto per uso diverso da abitazione – attraverso EnerConsulting

4 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 3 GESTORE MERCATO ELETTRICO Proprietà 100% MSE di concerto con MATT MSE di concerto con MATT ACQUIRENTE UNICO MINISTERO DELLECONOMIA AEEGAEEG Mercato elettrico Mercati per Ambiente ( CV – CB – QCO2) Acquisto energia per clienti vincolati Gestire il sistema di incentivazione dellenergia elettrica prodotta da Fonti Rinnovabili e da altre fonti energetiche ammesse Gestore dei Servizi Elettrici Delibere Direttive 100% EnerConsulting

5 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 4 Dal 1° novembre 2005 Dispacciamento Trasmissione Sviluppo rete TERNA RETE ELETTRICA NAZIONALE TERNA GRTN Gestore Rete Trasmissione Nazionale GRTN Gestore Rete Trasmissione Nazionale Promozione e Sviluppo delle Fonti Rinnovabili GESTORE DEI SERVIZI ELETTRICI GSE S.p.A. EnerConsulting I GESTORI DPCM 11/05/2004 trasferimento del ramo dazienda relativo a trasmissione, dispacciamento e sviluppo rete a Terna S.p.A.

6 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 5 Mercato libero mercato vincolato: definizione LIBERO VINCOLATO o REGOLATO CLIENTI VenditoriDistributore locale FORNITORI Non regolamentatoRegolamentato dalla Autorit à PREZZO ENERGIA DISTRIBUZIONE FISICA USI Abitativi USI non Abitativi: AZIENDE che non hanno scelto un fornitore diverso dal distributore USI non Abitativi: AZIENDE che hanno scelto un fornitore diverso dal distributore Distributore locale EnerConsulting

7 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 6 Il mercato / filiera dell energia elettrica Mercato della generazione elettrica Lenergia elettrica non è stoccabile: in un qualsiasi momento deve essere mantenuto lequilibrio tra domanda ed offerta Dal luogo di generazione al sito del cliente lenergia subisce delle perdite di rete. Più è basso il livello di tensione più le perdite sono elevate Generazione Trasmissione (AT) Distribuzione (MT e BT ) Cliente Enel Energia Spa Edison Spa Sorgenia Spa Energit Spa Egl Spa Endesa Distributore (fornitore di ultima istanza) Enel Distibuzione Acea Distibuzione AEM MI / TO AGSM... (fornitore di ultima istanza) Generazione Reti / trasporto Mercato trasmissione / distribuzione DECRETO 79/99 (Decreto Bersani) Generazione: LIBERA nel rispetto degli obblighi di servizio pubblico Trasmissione: in concessione al GRTN Distribuzione: in CONCES- SIONE, rilasciata dal MAP Vendita: attività LIBERA nel rispetto degli obblighi di servizio pubblico Mercato della vendita Operatori del Mercato EnerConsulting

8 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 7 Clienti (x1.000) (2) % % = clienti Italia 243,5 10,0 7,3 3,4 1,21,40,7 1,00,9 0,5 7,8 Energia trasportata (TWh) 100% = 279 TWh (3) (1) % 3% 2% 1% 87% 4% 3% 1% Clienti e energia venduta Mercato vincolato/regolato: la distribuzione BZ TO CN AO AT AL BI VC VB NO SO MI PV VA CO LC BG BS MNCR LO TN BL TV VE VI VRPD RO TS UD PN GO PC PR RE MO BO RV FO FE IM SV GE SP MS LU PI LI GR SI FI AR PI PO PG TR PU AN MC RM AP VT RI LT FR AQ TE CH PE CB IS FG BA BR LE TA PZ MT CA SA AV BE NA RC CS KR CZ VV PA ME CT SR RA TR AG CL EN CA NU OR SS RN STIME EnerConsulting

9 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 8 Mercato libero energia elettrica: quote di mercato anno % 3% 4% 5% 6% 7% 8% 12% 15% 10% 2% 10% Altri Electra Italia Alpenergie ATEL Energia Dalmine Energetic Source Energia e Territorio Eneco EDF Italia Endesa Energia Municipalizzate EniPower TGE Edison EGL Italia Enel 100 % = 136 TWh MERCATO LIBERO ENERGIA ELETTRICA Valutare se mettere quota siti o quota volumi STIME EnerConsulting

10 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 9 Il prezzo dellenergia elettrica EnerConsulting

11 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 10 Potenza Quantità che caratterizzano offerta e costi elettricità Energia Attiva Energia Reattiva Tensione alimentazione E linsieme delle potenze attive prelevate dalle apparecchiature cliente in funzione in un istante (per clienti 0,1-1 GWh/a con misuratore di potenza, viene misurata ogni quarto dora). Rappresenta, in sostanza, il lavoro compiuto nellunità di tempo Misure elettriche (sito)DescrizioneUnità di misura kW E la somma di tutte le potenze prelevate in un arco di tempo. Per i clienti con misuratore orario è possibile quantificare lenergia ora per ora, mese per mese; per gli altri occorre verificare la differenza tra due letture successive. Rappresenta, in sostanza, per quanto tempo è stata utilizzata la potenza Produce il lavoro a cui le apparecchiature elettriche sono destinate (Detta: Consumo) kWh Energia abilitante alcune apparecchiature elettriche, es: i motori, che necessitano di un campo magnetico per funzionare* (funzione del fattore di potenza e registrata dal contatore nelle stesse modalità dellenergia attiva) kVARh kV A seconda del tratto di rete cui è collegato il sito può essere alta (AT), media (MT) o bassa (BT): non si fattura ma incide nel calcolo di perdite e trasporto Perdite di Rete Energia generata ma non consumata dal cliente, a causa della perdita fisiologica di energia elettrica lungo le linee di rete kWh EnerConsulting

12 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 11 LA TARIFFA ELETTRICA Come è composta Chi decide le singole voci EnerConsulting

13 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 12 COSTI Produzione 65,6 % Infrastrutture di trasporto 16,1 % Oneri di sistema 9,1 % Commercializzazione 0,2 % Addizionali 9 % EnerConsulting

14 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 13 PRODUZIONE Oneri Corrispettivi./kWh TOTALE./ anno GENERAZIONE 0, ,00 Corrispettivo annuo sul libero mercato si fatturano le medesime maggiora-zioni previste per il mercato vincolato* Esempio Cliente monorario 6 kW UDA con consumi = 6000 kWh/a Valori riferiti a tariffe AEEG per il timestre Aprile-Luglio 2006 EnerConsulting

15 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 14 TRASPORTO Oneri Corrispettivi./kWh TOTALE./ anno TRASPORTO 0, ,00 Fisso Potenza impegnata 226,80 Corrispettivo annuo sul libero mercato si fatturano le medesime maggiora-zioni previste per il mercato vincolato* Esempio Cliente monorario 6 kW UDA con consumi = 6000 kWh/a Valori riferiti a tariffe AEEG per il timestre Aprile-Luglio 2006 EnerConsulting

16 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 15 Componenti della tariffa amministrata dellenergia elettrica ONERI DI SISTEMA Oneri / MaggiorazioniCorrispettivi anno Corrispettivi cent/kWh TOTALE anno A2 Attività nucleari 3,72 0,02 4,92 A3 Costruzione impianti fonti rinnovabili 44,69 1,20 116,69 A4 Contributi sostitutivi regimi speciali - 0,24 14,40 A5 Attività di ricerca A6 Reintegrazione costi di transizione - 0,03 1,80 Uc1Copertura squilibri sistema di perequazione costi di acquisto - 0,15 9,00 Uc3 integrazione sistema di perequazione, meccanismi - 0,04 2,40 Uc4 Integrazione tariffe - 0,03 1,80 Uc5 Copertura squilibri tra perdite standard e effettive - 0,04 2,40 Uc6 Copertura costi rec.qualità servizio 2,78 0,01 3,38 MCT Copertura oneri di compensazione territoriale - 0,01 0,60 Totale 51,20 1,77 157,40 Corrispettivo medio in /centkWh = 2,62 sul libero mercato si fatturano le medesime maggiora-zioni previste per il mercato vincolato* Esempio Cliente monorario 6 kW UDA con consumi = 6000 kWh/a Valori riferiti a tariffe AEEG per il timestre Aprile-Luglio 2006 EnerConsulting

17 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 16 IMPOSTE ERARIALI E ADDIZIONALI Oneri Corrispettivi./kWh TOTALE./ anno IMPOSTA ERARIALE 0, ,60 ADDIZIONALE ENTI LOCALI 0, ,40 Totale 0, ,00 Corrispettivo annuo sul libero mercato si fatturano le medesime maggiora-zioni previste per il mercato vincolato* Esempio Cliente monorario 6 kW UDA con consumi = 6000 kWh/a Valori riferiti a tariffe AEEG per il timestre Aprile-Luglio 2006 EnerConsulting

18 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 17 RIEPILOGO COSTI Oneri TOTALE anno PRODUZIONE 582,00 TRASPORTO 27,00 CORRISPETTIVO POTENZA 226,80 ONERI DI SISTEMA 157,00 IMPOSTE E ADDIZIONALI 87,00 Totale 1079,80 Corrispettivo medio in /kWh 0,1790 Esempio Cliente monorario 6 kW UDA con consumi = 6000 kWh/a Valori riferiti a tariffe AEEG per il timestre Aprile-Luglio 2006 EnerConsulting

19 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 18 La composizione delle singole voci può variare a seconda che si tratti della tariffa per il mercato libero o per quello vincolato, trimestralmente, può essere consultata voce per voce, nel sito internet dellAutorità per lenergia EnerConsulting

20 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 19 Meccanismi di aggiornamento LAEEG non ha competenza sul regime fiscale, che viene pertanto definito sulla base della normativa vigente. Le tariffe di trasporto sono determinate ogni quattro anni sulla base dei costi delle imprese e, allinterno del quadriennio, vengono aggiornate annualmente riconoscendo agli esercenti i nuovi investimenti e il recupero dellinflazione, ma imponendo, anche, una diminuzione dei costi operativi riconosciuti in tariffa (price - cap). Copertura dei costi di esercizio. EnerConsulting

21 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 20 Per gli oneri di sistema vengono monitorati (trimestralmente) i costi da coprire e, ove pertinente, viene fatta unanalisi di congruità della relativa componente tariffaria, modificandola se necessario. EnerConsulting

22 05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 21 Conclusione In un mercato libero per ottenere dei risparmi economici oltre alla scelta di un operatore affidabile, condizione essenziale è la conoscenza dei propri consumi energetici, rapportati alle componenti che determinano il costo.


Scaricare ppt "05/05/2007Amministrazione Comunale di Campagnano di Roma 1 LO SCENARIO DEL MERCATO ELETTRICO EnerConsulting Ingg. Angelo e Carlo Perciballi - Per. Ind."

Presentazioni simili


Annunci Google