La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Luca, Martina, Alessandro, Davide. 2 SENZA LE ACQUE VITALI DEL FIUME NILO, LANTICO EGITTO SAREBBE STATO UN DESERTO IMPRODUTTIVO, TROPPO ARIDO PER ESSERE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Luca, Martina, Alessandro, Davide. 2 SENZA LE ACQUE VITALI DEL FIUME NILO, LANTICO EGITTO SAREBBE STATO UN DESERTO IMPRODUTTIVO, TROPPO ARIDO PER ESSERE."— Transcript della presentazione:

1 1 Luca, Martina, Alessandro, Davide

2 2

3 SENZA LE ACQUE VITALI DEL FIUME NILO, LANTICO EGITTO SAREBBE STATO UN DESERTO IMPRODUTTIVO, TROPPO ARIDO PER ESSERE COLTIVATO. IL FIUME DIEDE AGLI EGIZI L ACQUA DA BERE, MA ANCHE DA UTILIZZARE NELLE IRRIGAZIONI. INOLTRE, DURANTE LE INONDAZIONI ANNUALI, DEPOSITAVA SULLE RIVE UNO STRATO DI FERTILE LIMO. 3

4 LA STAGIONE AKHET INCOMINCIAVA IL 19 LUGLIO PRECISAMENTE QUANDO STRARIPAVA IL FIUME NILO. COMPRENDEVA LA NOSTRA ESTATE E LAUTUNNO. 4

5 LA SECONDA STAGIONE È PERET CHE SIGNIFICA(LUSCITA) CIOÈ IL DEFLUIRE DELLE ACQUE. DURAVA DA METÀ NOVEMBRE A METÀ MARZO. 5

6 QUESTA È LULTIMA STAGIONE EGIZIANA CIOÈ SHEMU. ERA LA STAGIONE DEL RACCOLTO E I CONTADINI DOVEVANO FARE PRESTO, PRIMA CHE IL SOLE SECCASSE IL TERRENO. 6

7 SHEMU ERA LA STAGIONE DEL RACCOLTO, DOVE UNA VOLTA RITIRATE LE ACQUE DEL FIUME NILO SI RACCOGLIEVANO FRUTTI, ORTAGGI, LEGUMI E VERDURE. GLI EGIZI COLTIVAVANO MOLTI TIPI DI CEREALI DAI QUALI OTTENEVANO TANTI TIPI DI PANE. 7

8 GLI EGIZI COLTIVAVANO LA VITE E OTTENEVANO LUVA CHE VENIVA PIGIATA DA 506 CONTADINI. UNA VOLTA MACINATA VENIVA MESSA IN TANTISSIMI CONTENITORI CHE POI ERANO PRONTI PER IL COMMERCIO O PER ESSERE CONSUMATI NELLE ABITAZIONI. 8

9 LA MAGGIOR PARTE DEGLI EGIZI ERANO CONTADINI. LAVORAVANO NELLE TERRE CHE APPARTENEVANO AL FARAONE O A RICCHI PROPRIETARI. 9

10 VISTO CHE NELL EGITTO NON C ERANO I BOSCHI, GLI ANIMALI DA CACCIARE SI TROVAVANO SOPRATTUTTO NELLE ZONE DEL DELTA DEL NILO. SI CACCIAVANO PESCI E UCCELLI MIGRATORI CHE STORDIVANO CON DELLE MAZZE E SASSI.

11 GLI EGIZI ALLEVAVANO BUOI CHE USAVANO PER LAGRICOLTURA, LE CAPRE PER RICAVARE LATTE, LE GALLINE PER MANGIARE LE UOVA, I CAVALLI PER ANDARE IN GUERRA.

12 12 I MERCANTI EGIZI SCAMBIANO GRANO E PAPIRO CON DEL LEGNO DI CEDRO, INDINSPENSABILE ALLA COSTRUZIONE DI ARMATURE E DI NAVI. GLI EGIZI TORNAVANO CON CARICHI DI LEGNO, DI INCENSO, AVORIO, ORO, CAPI DI BESTIAMESELVATICO E SCHIAVI.

13 IN EGITTO C ERANO MOLTI ARTIGIANI SPECILIZZATI: EBANISTI, GIOIELLIERI, CERAMISTI, TAGLIATORI DI PIETRE CHE LAVORAVANO NEI CANTIERI PER LA COSTRUZIONE DEI GRANDI PALAZZI. C ERANO ANCHE FALEGNAMI, FABBRI, VASAI, TESSITORI, DECORATORI …


Scaricare ppt "1 Luca, Martina, Alessandro, Davide. 2 SENZA LE ACQUE VITALI DEL FIUME NILO, LANTICO EGITTO SAREBBE STATO UN DESERTO IMPRODUTTIVO, TROPPO ARIDO PER ESSERE."

Presentazioni simili


Annunci Google