La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE INNOVATIVE STRATEGIE DI SOPRAVVIVENZA DEI SAPIENS Le carte vincenti Del sapiens furono: l'intelligenza simbolica ( rappresentazioni mentali) il linguaggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE INNOVATIVE STRATEGIE DI SOPRAVVIVENZA DEI SAPIENS Le carte vincenti Del sapiens furono: l'intelligenza simbolica ( rappresentazioni mentali) il linguaggio."— Transcript della presentazione:

1 LE INNOVATIVE STRATEGIE DI SOPRAVVIVENZA DEI SAPIENS Le carte vincenti Del sapiens furono: l'intelligenza simbolica ( rappresentazioni mentali) il linguaggio articolato ( ai simboli corrisposero i suoni)

2 NASCITA E DIFFUSIONE DELLAGRICOLTURA E DELLALLEVAMENTO NEL MONDO

3 CAMBIAMENTO CLIMATICO/ NUOVE STRATEGIE DI SOPRAVVIVENZA Lo stile di vita dei sapiens si modifica quando allinizio del Neolitico avviene un grande cambiamento climatico. Con laumentare della temperatura le prede che avevano cacciato nel Paleolitico si erano estinte. I sapiens affrontano questo problema inventando lagricoltura e lallevamento.

4 la rivoluzione neolitica clima più mite Animali più piccoli cereali selvatici (pecore, capre) (grano,orzo) Allevamento Agricoltura (latte, concime, pelle) (cereali, legumi) Economia di produzione DOMESTICAZIONE

5 Leconomia di produzione nel territorio della Mezzaluna fertile Lagricoltura e lallevamento segnano quindi la nascita della economia di produzione che si fonda sulla manipolazione della natura da parte delluomo. Ci vollero millenni per elaborare le tecniche di produzione. I primi, tra e anni fa, furono i cacciatori- raccoglitori del Vicino Oriente, allinterno di un vasto territorio chiamato Mezzaluna fertile irrigato dai grandi fiumi Tigri, Eufrate, Nilo e Giordano (Iraq, Siria, Israele e Egitto).

6 La mezzaluna fertile

7 Dalla vita nomade al villaggio (altre nuove strategie di sopravvivenza) Leconomia di produzione modificò lorganizzazione della famiglia biologica, poiché essa non garantiva legami stabili tra i suoi componenti. Con listituzione del matrimonio, infatti, il villaggio obbligava a rispettare una serie di regole, prima fra tutte la cura dei figli. Dopo la rivoluzione agricola, nacque la famiglia estesa o patriarcale, che sostituì la famiglia di tipo nucleare ( coniugale) che era ormai insufficiente per accudire il bestiame e coltivare i campi. La famiglia patriarcale era composta da due o più famiglie imparentate tra loro che vivevano nella stessa casa; il capo indiscusso di questo piccolo gruppo sociale era il patriarca. Con leconomia di produzione si affaccia lidea di proprietà e del principio di autorità. I terreni e gli animali diventavano di proprietà esclusivamente delle famiglie che ne avevano cura, quindi non erano più di uso collettivo. Il capo del villaggio rappresenta invece il principio di autorità, dal momento che veniva scelto come il più saggio tra i membri del consiglio degli anziani, a cui spettava la decisione di costruire le fortificazioni.

8 Esercitazione: Unisci ciascuna definizione al significato corrispondente a.Economia di produzione a. è composta da due o più famiglie b.si fonda sulla manipolazione della natura da parte delluomo b. La proprietà c. obbliga la famiglia biologica ai legami stabili e al rispetto delle regole c. Il matrimonio d. si affermava con la scelta dellanziano più saggio come capo del villaggio d. Il principio di autorità e. I terreni e gli animali appartenevano esclusivamente alle famiglie che ne avevano cura. e. La famiglia estesa

9 Ordina le sequenze da 1 a 4 Domesticazione Comparsa di nuove specie animali e vegetali Nascita delleconomia di produzione Cambiamento climatico


Scaricare ppt "LE INNOVATIVE STRATEGIE DI SOPRAVVIVENZA DEI SAPIENS Le carte vincenti Del sapiens furono: l'intelligenza simbolica ( rappresentazioni mentali) il linguaggio."

Presentazioni simili


Annunci Google