La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Personal Skills Non dovremmo pretendere di comprendere il mondo unicamente con le facoltà intellettive. Il giudizio dellintelletto offre solo una parte.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Personal Skills Non dovremmo pretendere di comprendere il mondo unicamente con le facoltà intellettive. Il giudizio dellintelletto offre solo una parte."— Transcript della presentazione:

1 Personal Skills Non dovremmo pretendere di comprendere il mondo unicamente con le facoltà intellettive. Il giudizio dellintelletto offre solo una parte della verità. Carl Gustav Jung

2 Personal Skills Cosa intendiamo per Abilità (Risorse) Personali Tutto ciò che attiene alla elaborazione e riflessione, alla regolazione di atteggiamenti e di processi emotivi e cognitivi, nonché alle dimensioni che hanno a che fare con il senso di identità. EMOZIONI & REGOLAZIONE DELLE EMOZIONI PROCESSI COGNITIVI IDENTITA & AUTO-STIMA

3 Personal Skills Lo scopo del modulo sulle Abilità Personali offrire uno spazio di riflessione su ogni specifico elemento della dimensione interna alla persona migliorarne il riconoscimento e la consapevolezza al fine di valorizzarle come risorse necessarie e importanti Sviluppare il senso di identità personale

4 Personal Skills Consideriamo quali Abilità Personali in maniera sintetica: La capacità di riconoscere le emozioni e di regolarle: la capacità di percepire ed esprimere in modo consono i propri sentimenti; La capacità di elaborare concetti e ragionamenti: l auto- riflessione: la capacità di fare una realistica valutazione di sé; labilità di problem - solving; saper riconoscere i propri desideri e aspirazioni; saper identificare ostacoli e risorse; stabilire degli obiettivi importanti per sé; prendere delle decisioni; Aver sviluppato un proprio senso di identità e autostima; saper identificare propri valori e credenze.

5 Personal Skills Perché è importante promuovere le Abilità Personali con le persone a rischio di vulnerabilità e svantaggio sociale? Le persone in svantaggio sociale sono tutte quelle che non vedono riconosciuti i propri diritti, da quelli materiali a quelli culturali, e che pur avendo potenzialità e capacità, qualsiasi esse siano, non vengono riconosciute. Questa situazione di svantaggio è creata da una complessità di fattori e dalla loro interazione, che ostacola linclusione sociale di queste persone (O. De Leonardis 2000).

6 Personal Skills Gli aspetti psicologici che influiscono sulle persone in situazioni di vulnerabilità e svantaggio sentirsi vittime di specifiche condizioni o della società nel suo complesso percepirsi come impotenti soffrire di un basso livello di autostima e di auto efficacia Mancanza di riconoscimento di diverse caratteristiche e risorse che si possiedono - per esempio a causa delle differenze etniche e culturali- che influisce sul senso di identità.

7 Personal Skills le persone in situazioni di vulnerabilità o svantaggio che decidono di intraprendere un cambiamento hanno principalmente bisogno di RIVEDERE le proprie caratteristiche e risorse personali, la propria identità a maggior ragione se stanno attraversando una crisi da cui vorrebbero uscire Questo richiede: MOTIVAZIONE UNA DEFINIZIONE DEI PROPRI BISOGNI E DESIDERI

8 Personal Skills Le abilità personali sono considerate come fattori importanti che influiscono sulle scelte di salute La formazione sulle abilità personali è condotta secondo lapproccio della promozione della salute (salutogenesi). Il formatore lavora per incrementare nei partecipanti il senso di empowerment e le risorse personali, partendo dallassunto che le persone possono essere messe in grado di gestire il proprio benessere e la propria salute.

9 Personal Skills Alcune persone nascono e rimangono nella parte superiore del fiume dove si può nuotare con tranquillità e le opportunità della vita sono buone e dove ci sono molte risorse a disposizione. Alcuni invece nascono già nella cascata o ci finiscono a un certo punto, laddove è più difficile sopravvivere ed il rischio di ammalarsi è maggiore. Il fiume è pieno di rischi e di risorse. Tuttavia lesito può essere influenzato dalla messa in campo di abilità e risorse che vanno identificate ed usate per migliorare le scelte e condizioni di vita. La metafora della salute nel fiume della vita

10 Personal Skills La finalità della promozione della salute è quella di migliorare e innalzare le capacità delle persone e delle comunità di gestire le proprie condizioni di vita e di salute, fronteggiare problemi e situazioni di crisi nel proprio contesto sociale e nella vita quotidiana.

11 Personal Skills Questa parte del programma intende trattare le risorse personali per permettere alle persone di riconoscerle e valorizzarle Non si intende lavorare in unottica terapeutica (riconoscendo le parti danneggiate per curarle) Lobiettivo principale è quello di aumentare il senso di auto efficacia, necessario per promuovere un processo di promozione delle proprie risorse e competenze PER trovare il miglior modo per affrontare le situazioni e operare scelte in modo coerente e soddisfacente per se stessi, il proprio senso di identità personale, riconoscendo motivazioni e i bisogni alla base

12 Personal Skills Tuttavia il lavoro sulle abilità personali implica lascolto dei bisogni e una ridefinizione dell identità personale può far emergere aspetti importanti della storia personale eventuali problematiche psicologiche possono emergere: se non sono mai state trattate è importante offrire un orientamento per un intervento ove appropriato

13 Personal Skills ASPETTI METODOLOGICI La formazione sulle abilità personali si focalizza sulla dimensione personale e sul livello individuale SI UTILIZZANO METODOLOGIE SPECIFICHE CHE SI BASANO SU: Coinvolgimento personale e diretto di ogni partecipante attraverso sessioni che implicano attivazioni: questo permette di generare, riconoscere, osservare e regolare le abilità personali che vengono stimolate attraverso un processo attivo; Lavoro di gruppo e processo di scambio: ogni partecipante può condividere e confrontare idee, sentimenti, esperienze, e specifici punti di vista con gli altri membri del gruppo (modalità intersoggettiva e non interdipendente)

14 Personal Skills RUOLO DEL GRUPPO Il gruppo ha una funzione di rispecchiamento, importante nel sostenere lauto- riflessione di ciascun membro (MODALITA INTERSOGGETTIVA) se da una parte ogni partecipante potrà avvertire una certa sensazione di similarità con gli altri, dallaltra la sua propria soggettività verrà riconosciuta, rispettata e rinforzata e in molti casi arricchita dallo scambio con il gruppo.

15 Il conduttore del gruppo dovrebbe porre particolare attenzione a: atmosfera: creare fiducia e sicurezza, un clima rilassante e amichevole per stare nel gruppo; relazioni: dare istruzioni semplici, definire chiaramente la situazione in modo da permettere il contatto e lapertura e offrire lopportunità di esprimere se stessi; gradualità: lasciare a ogni partecipante la possibilità di entrare in modo graduale nella situazione relazionale ed espressiva, rispettando i tempi e la volontà personale (esprimere chiaramente che se non se la sentono di esprimersi, questo è possibile e viene rispettato); circolarità: dare a ogni persona del gruppo lo stesso tempo e la stessa possibilità di esprimere il proprio punto di vista, la propria esperienza e la propria storia. Personal Skills


Scaricare ppt "Personal Skills Non dovremmo pretendere di comprendere il mondo unicamente con le facoltà intellettive. Il giudizio dellintelletto offre solo una parte."

Presentazioni simili


Annunci Google