La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA RIVOLUZIONE AGRICOLA DEL NEOLITICO Villaggio neolitico ad Abu Hureyra Ricostruzione di un paesaggio paleolitico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA RIVOLUZIONE AGRICOLA DEL NEOLITICO Villaggio neolitico ad Abu Hureyra Ricostruzione di un paesaggio paleolitico."— Transcript della presentazione:

1 LA RIVOLUZIONE AGRICOLA DEL NEOLITICO Villaggio neolitico ad Abu Hureyra Ricostruzione di un paesaggio paleolitico

2 Il Neolitico o Età della pietra nuova indica una fase della cultura successiva al Paleolitico caratterizzata dal passaggio da uneconomia di caccia e raccolta ad una economia agricola dall'uso della pietra levigata dal'addomesticamento di animali e piante dallo sviluppo di abitazioni permanenti dalla coltivazione di grano e alberi da frutto dalluso delle tecniche di tessitura e ceramica Questo cambiamento tecnologico viene definito rivoluzione neolitica Il Neolitico

3 Cronologia 11000: Addomesticamento di pecore in Medio Oriente Addomesticamento del cane in nord America 10000: Medio Oriente: luomo coltiva il frumento e lorzo come prime colture 9000: Catal Huyuk, nellodierna Turchia, diventa la più grande città neolitica l'agricoltura sostituisce la caccia in Europa 8000: Coltivazione del grano in Messico Commercio del rame nell area mediterranea

4 6000: vela con propulsione a barche usate in Egitto le prime città-stato si sviluppano in Sumer 5500: la ruota nasce a Sumer navi mercantili egizie solcano il mediterraneo 5000: nasce la scrittura pittografica nel Vicino Oriente uso del bronzo per attrezzi in Medio Oriente laratro si sviluppa in Medio Oriente 4800: calendario preciso basato sull'osservazione stellare messo a punto in Egitto piramidi costruite in Egitto Cronologia

5 Lo sviluppo degli strumenti è una delle caratteristiche di distinzione degli esseri umani. Lo sviluppo di strumenti come lascia o di armi come la lancia, l'arco e la freccia è un riflesso del cambiamento dalla raccolta e della caccia. Lo sviluppo delle società di caccia porta alla organizzazione sociale. Le grandi scoperte tecnologiche

6 Il fuoco fornisce calore e luce ed amplia l'approvvigionamento alimentare. Un gran numero di alimenti sono immangiabili, sgradevoli, o insalubri senza il processo di cottura. La scoperta delle tecniche per conservare il fuoco e creare il fuoco attraverso la combustione è una scoperta fondamentale del genere umano. Le grandi scoperte tecnologiche La scoperta e il controllo del fuoco

7 La ruota non è solo la base per la rivoluzione meccanica e di trasporto, ma è utilizzata anche per le tecnologie della ceramica e della filatura. Le grandi scoperte tecnologiche Linvenzione della ruota

8 La rivoluzione neolitica fu la prima delle rivoluzioni agricole che si sono succedute nella storia dell'umanità. Si tratta di una delle scoperte più importanti dei primi esseri umani che portò profondi mutamenti sociali. E 'chiaramente la base per la civiltà. L'agricoltura si riferisce ad una serie di scoperte che coinvolgono l'addomesticamento, la cultura e la gestione di piante ed animali. Le grandi scoperte tecnologiche Linvenzione dellagricoltura

9 Zone di origine dellagricoltura Lagricoltura si manifestò circa 12,000 anni fa dopo la fine dellera glaciale indipendentemente in diverse aree del mondo Questo cambiamento climatico infatti interessò il Medio Oriente, la Cina del Nord e lAmerica centrale

10 La rivoluzione agricola si sviluppa grazie allosservazione da parte degli uomini primitivi dei meccanismi di riproduzione spontanea della natura e delle piante; capiscono come funziona il processo e quindi riescono a controllarlo. La domesticazione delle piante

11 La domesticazione delle piante è uno dei processi fondamentali dello sviluppo dell'agricoltura L'addomesticamento prevede due fasi: 1.Coltivazione: iniziare a coltivare una pianta selvatica 2.Selezione: riprodurre varianti della pianta per meglio soddisfare le esigenze di esseri umani. A seguito delle modifiche operate dalla selezione le origini di molte piante coltivate sono oscure sono scomparsi esemplari allo stato selvatico di molte piante coltivate (es. il mais e il cavolo)

12 La Mezzaluna Fertile La zona principale in cui ha avuto origine la rivoluzione agricola

13 La rivoluzione neolitica ebbe conseguenze sull'alimentazione umana sulla struttura sociale delle comunità preistoriche: le comunità preistoriche di cacciatori-raccoglitori erano nomadi, di piccole dimensioni e poco strutturate da un punto di vista sociale, mentre l'introduzione dell'agricoltura portò alla nascita di comunità sedentarie, villaggi e città. L'incremento della densità di popolazione causò la divisione del lavoro la strutturazione della società la nascita di forme di gestione politica complesse la nascita del commercio La sedenterizzazione spinse l'uomo a manipolare l'ambiente naturale a proprio vantaggio Conseguenze della rivoluzione neolitica

14 I più antichi esempi noti di società neolitiche strutturate sono le città sumere. Esse segnano il passaggio dalla preistoria alla storia 1. Mura zona Ovest 2. Mura zona Est 3. cancello a nord 4. cortile 5. Forni 6. granaio 7. casa 8. piccolo cortile 9. cucina 10. cancello a sud 11. cortile interno 12. zona di tessitura 13. officina 15. santuario Villaggi e città. Modello di antico villaggio

15 Tecniche di irrigazione egiziane

16 Aratri egiziani Aratura e zappatura; da una tomba a Beni Hasan, 1900 A.C.; si noti che l'aratro è essenzialmente una zappa grande trascinata attraverso il terreno.

17 Aratri egiziani Due aratri gestiti da buoi Il simbolo sopra riportato rappresenta la parola utilizzata per rappresentare laratro


Scaricare ppt "LA RIVOLUZIONE AGRICOLA DEL NEOLITICO Villaggio neolitico ad Abu Hureyra Ricostruzione di un paesaggio paleolitico."

Presentazioni simili


Annunci Google