La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Qualità della Vita e Qualità dellAmbiente Progetto ALcard Docup Obiettivo 2 - Misura 1.9 Grand Hotel Tremezzo, 4 Dicembre 2003.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Qualità della Vita e Qualità dellAmbiente Progetto ALcard Docup Obiettivo 2 - Misura 1.9 Grand Hotel Tremezzo, 4 Dicembre 2003."— Transcript della presentazione:

1 1 Qualità della Vita e Qualità dellAmbiente Progetto ALcard Docup Obiettivo 2 - Misura 1.9 Grand Hotel Tremezzo, 4 Dicembre 2003

2 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre Progetto ALcard – Contenuti Qualità della Vita e qualità dellAmbiente è il nome del progetto che intende promuovere lo sviluppo turistico del territorio della macroarea Menaggio – Porlezza (41 comuni interessati appartenenti a 3 Comunità Montane) attraverso un programma integrato di interventi finalizzati allinnovazione ed alla qualificazione della filiera del turismo nel territorio interessato, quale volano per il rilancio economico dellintera area. Partecipano al progetto e contribuiscono alla sua realizzazione i seguenti partner pubblici e privati, riuniti da un accordo di partenariato: Comunità Montana Alpi Lepontine (soggetto capofila); Comunità Montana Alto Lario Occidentale; Comunità Montana Lario Intelvese; GAL dei Due Laghi; Compagnia delle Opere di Como e Sondrio; Il Poliedro Istituto di Ricerche

3 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre IL PROGETTO – Obiettivi Realizzare un Progetto Pilota che punti allinnovazione salvaguardando la qualità della vita e dellambiente. Gli obiettivi da perseguire sono : Consolidare la competitività dellarea; Incentivare la cooperazione e laggregazione fra imprese in una logica di sistema (rete di imprese o network); Conoscere lo stato dellarte e le caratteristiche della filiera del turismo; Testare un sistema innovativo di promozione delle imprese; Garantire la massima sinergia tra i partner delliniziativa per garantire positive ricadute su tutta larea interessata; Stimolare nuove iniziative imprenditoriali

4 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre ALcard – Le Opportunità in Gioco 1. Qualità: Partecipare ad un Progetto ed ad un Marchio di Qualità (1 a Card Lago di Como) 2. Concretezza: Azioni e risultati concreti ogni anno, allinterno di un Piano di Sviluppo Triennale 3. Fiere e PTI: Partecipazione a Fiere Turistiche internazionali e a Pacchetti Turistici Integrati 4. Formazione: Partecipazione a Workshop e Seminari per migliorare la capacità di gestire la propria azienda 5. Progetti e Finanziamenti: Integrazione con altre iniziative e progetti a valere sul territorio a. Azione 1.6a Analisi Esigenze della Domanda Turistica b. Azione 1.4b Realizzazione di Pacchetti Turistici Integrati c. Azione 1.1 Sistemazione dei Sentieri d. Azioni di promozione e valorizzazione dellofferta turistica esistente 6. Attori dello Sviluppo:Possibilità di essere protagonisti dellevoluzione del Territorio

5 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre ALcard – Il Percorso Verso lEccellenza Strumento Operativo Strumento Operativo Realizzare LEccellenza Realizzare LEccellenza ALcard Promuovere Il Territorio Promuovere Il Territorio Obiettivi Ottimizzazione dellOfferta Turistica Partecipazione a Fiere di Settore Sfruttare un Marchio di Qualità Incrementare la Soddisfazione Turisti Ottimizzazione dellOfferta Turistica Partecipazione a Fiere di Settore Sfruttare un Marchio di Qualità Incrementare la Soddisfazione Turisti Benefici Coinvolgimento Partnership Network Filiera Turismo Coinvolgimento Partnership Network Filiera Turismo Richiede

6 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre ALcard – La Filiera del Turismo Produttore di Base: azienda ricettiva, camping, alberghi, ecc. Banca Produzioni secondarie turistiche: artigiani aziende di trasporto, banche, ecc. Ente Locale Distribuzione: agenzie di incoming estere e nazionali, Associzioni e consorzi di promozione turistica Consumatore finale

7 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre Il Territorio di Riferimento

8 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre Creare un network di imprese, servizi ed infrastrutture utile non solo da un punto di vista turistico; Ottimizzare le potenzialità e le sinergie tra tutti i soggetti della filiera del turismo; Capire le preferenze e le modalità di acquisto dei Turisti; Aumentare le potenziali vendite degli esercizi e delle PMI partecipanti al progetto; Incrementare e Sfruttare i benefici di immagine e di promozione del territorio, veicolati con la card; Fidelizzare la clientela; Identificare e premiare le migliori imprese; Aumentare le presenze giornaliere. IL PROGETTO – Perché una Card Le card si stanno diffondendo non solo perché semplificano la vita al turista che può usufruire di più servizi, ma anche perché stanno contribuendo a calmierare i prezzi attraverso le convenzioni, perché aiutano gli operatori turistici a monitorare il flusso dei visitatori razionalizzando la propria attività e perché in ambito locale costringono operatori di diversi settori a dialogare per valorizzare il proprio territorio

9 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre ALcard – Le Opzioni Strategiche Tipologie ALcard TOURIST CARD TOURIST CARD Carte con agevolazioni e sconti per turisti, Biglietto integrato per l'accesso a musei e a mezzi di trasporto; Accesso ai servizi ed alle attività di animazione turistica; Sconti su acquisti con esercizi convenzionati; Pacchetti completi per lorganizzazione del tempo libero TARGET CARD TARGET CARD SPECIALI BAMBINI FAMILY CARD EVENTS CARD BIKE CARD TREKKING CARD CITY CARD CITY CARD Biglietto integrato per l'accesso a musei e a mezzi di trasporto; Accesso ai servizi ed alle attività di animazione turistica a costi molto vantaggiosi; Sconti su acquisti con esercizi convenzionati;

10 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre ALcard – Le Opzioni Strategiche Aspetti Tecnici ALcard Carta Plastificata Carta Plastificata Facilità e semplicità duso; Costi contenuti Carta Banda Magnetica Carta Banda Magnetica Facilità duso; Azioni commerciali mirate; Archiviazione dati e informazioni; Marketing one-to-one. Smart Card Smart Card 80 volte le informazioni acquisibili da una carta a banda magnetica; Lettura/scrittura dei dati Riprogrammazione per sempre nuove funzionalità; Protezione delle informazioni archiviate Affidabilità rispetto alle carte a banda magnetica; Accesso sicuro a sistemi interattivi aperti

11 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre ALcard – I Fattori Critici di Successo 1. Partnership Strategiche Importanti La valenza ed i benefici di una carta turistica saranno evidentemente maggiori al crescere dei servizi e delle funzionalità ad essa associabili; per questo è fondamentale che la Provincia ed il Comune di Como partecipino da subito allo sviluppo della Alcard; 1. Integrazione con Progetti e Strutture già presenti sul territorio Tutte le iniziative e le risorse del GAL dei Due Laghi, delle Agenzia di Sviluppo Locali e delle altre realtà che hanno come riferimento il territorio della nuova carta turistica (Unione dei Comuni Tremezzina), dovranno ricercare una stretta integrazione con lALcard in modo da garantire il pieno sviluppo delle sinergie e delle potenzialità esistenti; 1. Soggetto Guida che funga da traino delliniziativa Individuare circuiti tematici interessanti e proporre iniziative turistiche innovative ed adeguate agli interessi dei potenziali utenti è possibile solo in presenza di uninfrastruttura dei trasporti (bus; traghetti; auto) efficiente e di uno o più Soggetti Guida che creda e si faccia promotore delliniziativa. Lanalisi delle principali case-history conferma come il successo di una card turistica richieda la concomitante presenza di una serie di elementi, che per la zona interessata al progetto ALcard potremmo così sintetizzare:

12 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre Il Progetto ALcard – Il Percorso Attuativo La realizzazione del progetto pilota richiede lattuazione di 4 distinte fasi attuative: 4. Alcard e Follow-on Realizzazione ALCard e Verifica Risultati 4. Alcard e Follow-on Realizzazione ALCard e Verifica Risultati 2. Filiera del Turismo Ricerca e coinvolgimento PMI filiera del turismo 2. Filiera del Turismo Ricerca e coinvolgimento PMI filiera del turismo 1. Ricognizione Analisi e Ricerche Struttura produttiva locale 1. Ricognizione Analisi e Ricerche Struttura produttiva locale 3. Animazione Locale Ricerca Partner e Diffusione Know-how 3. Animazione Locale Ricerca Partner e Diffusione Know-how

13 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre IL PROGETTO – Le Azioni Il Progetto si articola nelle seguenti Azioni: Azione 1 Ricognizione sulla struttura produttiva dellarea con particolare attenzione alle imprese della filiera del turismo Output: Rapporto di Ricerca Attuatore: GAL dei Due Laghi Azione 1 Ricognizione sulla struttura produttiva dellarea con particolare attenzione alle imprese della filiera del turismo Output: Rapporto di Ricerca Attuatore: GAL dei Due Laghi Azione 2 Ricerca sulle imprese e sugli altri soggetti potenzialmente interessati alla filiera del turismo Output: Rapporto di Ricerca; 70 imprese coinvolte ( 50 Piccole,20 Medie ) Attuatore: Il Poliedro Istituto di Ricerca Azione 2 Ricerca sulle imprese e sugli altri soggetti potenzialmente interessati alla filiera del turismo Output: Rapporto di Ricerca; 70 imprese coinvolte ( 50 Piccole,20 Medie ) Attuatore: Il Poliedro Istituto di Ricerca

14 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre IL PROGETTO – Le Azioni Azione 3 Animazione Locale verso il tessuto produttivo, economico e sociale Output:4 Workshop con 20 imprese ciascuno 3 Focus Group con partecipazione di 20 imprese 3 Seminari con partecipazione di 30 partecipanti Attuatori: 1 Workshop CM Alpi Lepontine 1 Workshop CM Alto Lario Occidentale 1 Workshop CM Lario Intelvese 1 Workshop 3 Focus Group 3 Seminari CdO Como-Sondrio Azione 3 Animazione Locale verso il tessuto produttivo, economico e sociale Output:4 Workshop con 20 imprese ciascuno 3 Focus Group con partecipazione di 20 imprese 3 Seminari con partecipazione di 30 partecipanti Attuatori: 1 Workshop CM Alpi Lepontine 1 Workshop CM Alto Lario Occidentale 1 Workshop CM Lario Intelvese 1 Workshop 3 Focus Group 3 Seminari CdO Como-Sondrio Azione 4 Creazione di una Card per incrementare il turismo dellarea Output: Progetto Pilota Alcard; 500 card e 30 PMI coinvolte Attuatore: GAL dei Due Laghi Azione 4 Creazione di una Card per incrementare il turismo dellarea Output: Progetto Pilota Alcard; 500 card e 30 PMI coinvolte Attuatore: GAL dei Due Laghi

15 Misura Animazione Locale Tremezzo, 4 Dicembre ALcard – Il Vostro Contributo Partecipare a Workshop e Focus Group operativi Inviare Proposte, Progetti e Contributi ai soggetti attuatori Contribuire attivamente a realizzare insieme il primo nucleo di imprese della nuova filiera del Turismo Quando il mare era calmo tutte le navi dimostravano la stessa maestria nel navigare W.Shakespeare Leccellenza è possibile, costruiamola insieme Quando il mare era calmo tutte le navi dimostravano la stessa maestria nel navigare W.Shakespeare Leccellenza è possibile, costruiamola insieme


Scaricare ppt "1 Qualità della Vita e Qualità dellAmbiente Progetto ALcard Docup Obiettivo 2 - Misura 1.9 Grand Hotel Tremezzo, 4 Dicembre 2003."

Presentazioni simili


Annunci Google