La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Vangeli Apocrifi nella cultura contemporanea La Buona Novella.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Vangeli Apocrifi nella cultura contemporanea La Buona Novella."— Transcript della presentazione:

1

2 I Vangeli Apocrifi nella cultura contemporanea La Buona Novella

3 vangeli apocrifi sono testi religiosi che si riferiscono come contenuto a Gesù. Il termine "apocrifo" ("da nascondere", "riservato a pochi") è stato coniato dalle comunità esclusi dalla pubblica lettura liturgica, in opposizione a quelle cristiane che se ne servivano, poiché erano libri, sovente con attribuzione pseudoepigrafa di qualche apostolo o discepolo, che venivano li comuni, pubblici e manifesti, in quanto ritenuti portatori di tradizioni misteriose o esoteriche troppo profonde per essere a tutti comunicate. Con l'espressione "vangeli apocrifi" vengono indicati quei libri che sono stati esclusi dal canone della Bibbia cristiano.Gesùapocrifopseudoepigrafacanone della Bibbia

4 Vangeli dell'infanzia I vangeli dell'infanzia illustrano i dettagli relativi alla vita pre-ministeriale di Gesù, soprattutto la sua infanzia, altrimenti ignoti in quanto taciuti dai vangeli canonici. Presentano un carattere abbondantemente e gratuitamente miracolistico che sfocia spesso nel magico-fiabesco, in netto contrasto con la sobrietà dei 4 vangeli canonici. Sono caratterizzati inoltre da un'assente o imprecisa conoscenza degli usi e costumi giudaici o da altre imprecisioni di natura storica o geografica che ne inficiano il valore storico degli eventi narrati.vangeli dell'infanziaGesùvangeli canonici Nessuna di tali opere compare in qualche manoscritto biblico o in antichi elenchi dei testi canonici ritenuti ispirati. Vangeli dell'infanzia I vangeli dell'infanzia illustrano i dettagli relativi alla vita pre-ministeriale di Gesù, soprattutto la sua infanzia, altrimenti ignoti in quanto taciuti dai vangeli canonici. Presentano un carattere abbondantemente e gratuitamente miracolistico che sfocia spesso nel magico-fiabesco, in netto contrasto con la sobrietà dei 4 vangeli canonici. Sono caratterizzati inoltre da un'assente o imprecisa conoscenza degli usi e costumi giudaici o da altre imprecisioni di natura storica o geografica che ne inficiano il valore storico degli eventi narrati.vangeli dell'infanziaGesùvangeli canonici Nessuna di tali opere compare in qualche manoscritto biblico o in antichi elenchi dei testi canonici ritenuti ispirati.

5

6 Vangeli dellinfanzia Vangelo dell'infanzia di Tommaso Codice Arundel 404 Codice Arundel 404 (Liber de Infantia Salvatoris)Diapositi va 15Liber de Infantia SalvatorisDiapositi va 15 Protovangelo di Giacomo Vangelo dello pseudo-Matteo Vangelo arabo dell'infanzia Vangelo armeno dell'infanzia Libro sulla natività di Maria Storia di Giuseppe il falegname Giuseppe

7 I 3 vangeli detti giudeo-cristiani, in uso tra i cristiani dei primi secoli rimasti legati alla tradizione religiosa giudaica, sono andati perduti. Ci è giunta traccia di essi solo attraverso testimonianze indirette e occasionali fornite da alcuni Padri della Chiesa. Verosimilmente si trattava di tre diciture diverse di un unico testo derivato dal Vangelo di Matteo.Padri della ChiesaVangelo di Matteo I 3 vangeli detti giudeo-cristiani, in uso tra i cristiani dei primi secoli rimasti legati alla tradizione religiosa giudaica, sono andati perduti. Ci è giunta traccia di essi solo attraverso testimonianze indirette e occasionali fornite da alcuni Padri della Chiesa. Verosimilmente si trattava di tre diciture diverse di un unico testo derivato dal Vangelo di Matteo.Padri della ChiesaVangelo di Matteo

8 Vangeli giudeo-cristiani Vangelo degli Ebioniti Vangelo degli Ebrei Vangelo dei Nazarei

9 LE DIVERSE CORRENTI GNOSTICHE DEI PRIMI SECOLI DEL CRISTIANESIMO (II-IV) HANNO PRODOTTO DIVERSI TESTI RELATIVI ALLA VITA E AL MINISTERO DI GESÙ. NEL 1945 A NAG HAMMADI SONO STATI RITROVATI MOLTI DI QUESTI TESTI.CORRENTI GNOSTICHECRISTIANESIMOGESÙ1945NAG HAMMADI I VANGELI GNOSTICI NON FANNO PARTE DEL CANONE BIBLICO DI ALCUNA DELLE MAGGIORI CONFESSIONI CRISTIANE. ANCHE LA STORICITÀ DELLE INFORMAZIONI IN ESSE CONTENUTE È GENERALMENTE RIGETTATA PER DUE PRINCIPALI RAGIONI:CONFESSIONI CRISTIANE L'EPOCA TARDA: QUASI LA TOTALITÀ DI QUESTI TESTI È STATA COMPOSTA VERSO LA METÀ DEL II SECOLO, O IN SECOLI SUCCESSIVI, QUANDO I TESTIMONI DIRETTI DELLA VITA E DELLA PREDICAZIONE DI GESÙ ERANO DA TEMPO SCOMPARSI. AL CONTRARIO LA COMPOSIZIONE DEI VANGELI CANONICI RISALE AL I SECOLO, QUANDO LA TESTIMONIANZA DEI DISCEPOLI E DEGLI EVANGELISTI IN PARTICOLARE AVREBBE POTUTO ESSERE ANCORA VIVA.GESÙVANGELI CANONICIEVANGELISTI LA NATURA 'SEGRETA' (ESOTERICA) DI ALCUNE RIVELAZIONI. TUTTAVIA UN VANGELO GNOSTICO HA SUSCITATO PARTICOLARE INTERESSE NEGLI STUDIOSI [5] : IL VANGELO DI TOMMASO, COSTITUITO DA 114 DETTI ATTRIBUITI A GESÙ. LA STRUTTURA DELLA RACCOLTA SEMBRA RICHIAMARE QUELLA DELL'IPOTETICA FONTE UTILIZZATA PER LA COMPOSIZIONE DEI VANGELI SINOTTICI -. I MEMBRI DEL JESUS SEMINAR SOSTENGONO CHE IL VANGELO DI TOMMASO POTREBBE CONTENERE PIÙ MATERIALE ORIGINALE DEL VANGELO SECONDO GIOVANNI. [5]VANGELO DI TOMMASOIPOTETICA FONTEVANGELI SINOTTICIJESUS SEMINARVANGELO SECONDO GIOVANNI

10 Vangeli gnostici Vangelo di Basilide Apocrifo di Giovanni Dialogo del Salvatore Vangelo di Bardesane Vangelo di Apelle Pistis Sophia Libro di Tommaso Libro segreto di Giacomo Vangelo copto degli Egiziani Vangelo di Tommaso

11 I Vangeli della Passione

12 Vangeli della Passione Dichiarazione di Giuseppe di Arimatea Vangelo di Gamaliele Vangelo di Pietro Vangelo di Nicodemo


Scaricare ppt "I Vangeli Apocrifi nella cultura contemporanea La Buona Novella."

Presentazioni simili


Annunci Google