La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA Le aziende commerciali Aspetti giuridici della compravendita Obblighi per il venditore e il compratore Il contratto di compravendita.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA Le aziende commerciali Aspetti giuridici della compravendita Obblighi per il venditore e il compratore Il contratto di compravendita."— Transcript della presentazione:

1 IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA Le aziende commerciali Aspetti giuridici della compravendita Obblighi per il venditore e il compratore Il contratto di compravendita Le trattative La stipulazione del contratto Lesecuzione del contratto Gli elementi del contratto Il tempo di consegna della merce Il luogo di consegna della merce Il trasporto tramite vettore Limballaggio e la tara Gli imballaggi e la tutela dellambiente Le clausole di pagamento: tempo e luogo Le modalità di pagamento Gilda Ricciardi Copyright © 2011 Pearson Italia S.p.A. Tutti i diritti riservati

2 PRODUTTORI Aziende industriali e aziende agricole BENI CONSUMATORI FINALI MERCATI DI ACQUISIZIONE MERCATI DI SBOCCO DISTRIBUZIONE LE AZIENDE COMMERCIALI si occupano del trasferimento nello spazio e nel tempo delle merci prodotte da aziende industriali e aziende agricole, senza effettuare su esse trasformazioni materiali LE AZIENDE COMMERCIALI AZIENDE COMMERCIALI PRODUZIONE INDIRETTA

3 LE AZIENDE COMMERCIALI INTERMEDIAZIONE ADATTAMENTO ORIENTAMENTO ALLA PRODUZIONE FINANZIAMENTO SVOLGONO LE SEGUENTI FUNZIONI LE AZIENDE COMMERCIALI AZIENDE COMMERCIALI PER CONTO PROPRIOPER CONTO ALTRUI ALLINGROSSO Acquistano merci direttamente dai produttori e le rivendono in consistenti quantità ad aziende industriali AL DETTAGLIO Acquistano merci dai grossisti o dai produttori e le rivendono in piccole quantità ai consumatori finali favoriscono la conclusione degli affari per conto di altre aziende AUSILIARI DEL COMMERCIO (come i rappresentanti e gli agenti di commercio)

4 ASPETTI GIURIDICI DELLA COMPRAVENDITA LA COMPRAVENDITA È IL CONTRATTO CON CUI UN SOGGETTO DETTO VENDITORE TRASFERISCE LA PROPRIETÀ DI UN BENE AD UN ALTRO SOGGETTO DETTO COMPRATORE LA COMPRAVENDITA BILATERALE poiché richiede la presenza di due contraenti VENDITORE e COMPRATORE è un contratto CONSENSUALE in quanto si perfeziona nel momento in cui le parti raggiungono laccordo su tutti gli elementi del contrattto A TITOLO ONEROSO perché ciascun contraente sopporta un sacrificio in cambio di un vantaggio economico è un contratto

5 OBBLIGHI PER IL VENDITORE E IL COMPRATORE La stipulazione del contratto di compravendita fa sorgere OBBLIGHI PER I DUE CONTRAENTI VENDITORECOMPRATORE Consegnare la cosa venduta al compratore Garantire il compratore dallevizione (ossia dalla possibilità che un terzo possa far valere diritti acquisiti in precedenza) Garantire il compratore da vizi occulti Ritirare la merce oggetto del contratto nel luogo prestabilito Pagare il prezzo nei modi e nei tempi concordati

6 IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA 2. STIPULAZIONE DEL CONTRATTO UNOPERAZIONE DI COMPRAVENDITA SI SVOLGE ATTRAVERSO TRE FASI PRINCIPALI 1. TRATTATIVE 3. ESECUZIONE DEL CONTRATTO

7 LE TRATTATIVE NELLA FASE DELLE TRATTATIVE I POTENZIALI CONTRAENTI VENDITORE E COMPRATORE ENTRANO IN CONTATTO SCAMBIANDOSI RECIPROCHE PROPOSTE SE LA PROPOSTA INIZIALE VIENE ACCETTATA DALLA CONTROPARTE IL CONTRATTO E CONCLUSO; IN CASO CONTRARIO PROSEGUONO LE TRATTATIVE TRATTATIVE CONTRATTAZIONE DI PRESENZA CONTRATTAZIONE A DISTANZA

8 LA STIPULAZIONE DEL CONTRATTO SI HA NEL MOMENTO IN CUI CHI HA FATTO LA PROPOSTA VIENE A CONOSCENZA DELLACCETTAZIONE DELLALTRA PARTE LA LEGGE NON PREVEDE UNA FORMA VINCOLANTE IL CONTRATTO PUÒ ESSERE STIPULATO CON FORME DIVERSE CONTRATTO VERBALE Se concluso a voce, senza compilare documenti scritti CONTRATTO SCRITTO FORMALE (redatto e firmato in presenza dei contraenti) o NON FORMALE (i contraenti si accordano a distanza mediante scambio di corrispondenza)

9 LESECUZIONE DEL CONTRATTO GLI OBBLIGHI RISULTANTI DAL CONTRATTO CHE HANNO STIPULATO I CONTRATTI FORMATI E TRASMESSI CON MEZZI ELETTRONICI HANNO LO STESSO VALORE DEI CONTRATTI CARTACEI Molti contratti vengono stipulati a seguito dello scambio di documenti commerciali per via elettronica (preventivi, ordini ecc.) tramite reti telematiche che collegano aziende diverse AUTENTICITA E RISERVATEZZA SONO GARANTITI DALLA FIRMA ELETTRONICA DEL MITTENTE VENDITORE COMPRATORE ESEGUONO

10 ELEMENTI FISSIACCESSORI Può essere espressa numerando i pezzi, o con misure di lunghezza, di peso, di capacità a seconda che si tratti di merci solide, liquide o gassose Occorre indicare il luogo, il tempo e le modalità di pagamento del prezzo da parte del compratore Può essere specificata mediante descrizione o in base agli usi commerciali, una stessa merce può avere diversi livelli di qualità È il corrispettivo in denaro dovuto dal compratore al venditore La mancanza di uno di questi elementi comporta la NULLITA del contratto Fa riferimento al tempo e al luogo di consegna della merce Vi sono diverse clausole relative allimballaggio: gratuito, fatturato a parte o a rendere, fornito dal cliente Questi elementi non sono giuridicamente Indispensabili, ma hanno unimportanza tecnico-commerciale per soddisfare le diverse esigenze dei contraenti GLI ELEMENTI DEL CONTRATTO

11 IL TEMPO DI CONSEGNA DELLA MERCE Il contratto di compravendita può prevedere clausole diverse relative al TEMPO DI CONSEGNA DELLA MERCE Consegna PRONTA Consegna DIFFERITA Consegna IMMEDIATA Clausole contrattuali TEMPO DI CONSEGNA CONSEGNA IMMEDIATA CONSEGNA PRONTA CONSEGNA DIFFERITA TEMPO STIPULAZIONE DEL CONTRATTO

12 IL LUOGO DI CONSEGNA DELLA MERCE Tutti i rischi e i costi del trasporto gravano sul venditore Costi e rischi del venditore Clausole contrattuali LUOGO DI CONSEGNA FRANCO PARTENZA FRANCO LUOGO INTERMEDIO FRANCO DESTINO Costi e rischi del venditore Tutti i rischi e i costi del trasporto gravano sul compratore CONSEGNA La CONSEGNA delle merci comporta il SOSTENIMENTO DI COSTI E LASSUNZIONE DI RISCHI

13 IL TRASPORTO TRAMITE VETTORE Il trasporto può essere effettuato con mezzi del venditore o del compratore. Altre volte i contraenti si rivolgono a unazienda specializzata: Il VETTORE, che richiede un compenso per il trasporto della merce PORTO FRANCO PORTO ASSEGNATO quando il prezzo del trasporto dovuto al vettore deve essere pagato dal VENDITORE ALLA PARTENZA DELLA MERCE quando il prezzo del trasporto dovuto al vettore deve essere pagato dal COMPRATORE ALLARRIVO DELLA MERCE CLAUSOLE TRASPORTO tramite VETTORE

14 LIMBALLAGGIO LIMBALLAGGIO, detto anche CONFEZIONE o PACKAGING è costituito da involucri di vario materiale adibiti a contenere e proteggere la merce durante il trasporto, la conservazione e la manipolazione, nonché a rendere più gradevole laspetto estetico IMBALLAGGIO FORNITO DAL CLIENTE quando il compratore mette a disposizione del venditore limballaggio per il trasporto della merce IMBALLAGGIO GRATUITO Viene fornito dal venditore senza addebitare nessun importo al compratore IMBALLAGGIO FATTURATO A PARTE quando il venditore lo addebita al compratore IMBALLAGGIO A RENDERE quando il compratore ha lobbligo di restituirlo compratore

15 + Il peso dellimballaggio si chiama tara Se sommiamo al peso della sola merce (peso netto) la tara, otteniamo il peso lordo peso nettotara LA TARA = peso lordo peso netto = - tara peso lordo - tarapeso netto =

16 GLI IMBALLAGGI E LA TUTELA DELLAMBIENTE Limpiego di imballaggi a perdere causa gravi problemi ecologici … ….producendo tonnellate di rifiuti che INQUINANO LAMBIENTE Per contenere limpatto ambientale derivante dallutilizzo di imballaggi in Italia è stato istituito LUE con delle DIRETTIVE ha fissato delle regole su consiste nella riduzione del peso o del volume dellimballaggio che consiste nel REIMPIEGO dellimballaggio già utilizzato consiste nel RICICLAGGIO degli imballaggi o nel loro incenerimento per produrre energia RACCOLTA DIFFERENZIATA

17 LE CLAUSOLE DI PAGAMENTO TEMPO DI PAGAMENTO IMMEDIATO quando il pagamento avviene al momento della consegna ANTICIPATO quando il pagamento avviene prima della consegna della merce PER CONTANTI quando avviene entro un breve periodo dalla consegna POSTICIPATO o DIFFERITO quando avviene dopo la consegna TEMPO CONSEGNA della merce LUOGO DI PAGAMENTO Il prezzo deve essere pagato dal compratore al venditore nel LUOGO indicato nel contratto. In mancanza di indicazioni contrattuali il pagamento deve avvenire al MOMENTO e nel LUOGO di consegna della merce

18 LE MODALITA DI PAGAMENTO Nei Paesi dellUEM la moneta di pagamento è EURO BONIFICI E GIROCONTI BANCARI DENARO CONTANTE DISPOSIZIONI ELETTRONICHE DINCASSO (RI.BA. RICEVUTE BANCARIE ) ASSEGNI BANCARI, ASSEGNI CIRCOLARI, ASSEGNI POSTALI CAMBIALI CONTRASSEGNO


Scaricare ppt "IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA Le aziende commerciali Aspetti giuridici della compravendita Obblighi per il venditore e il compratore Il contratto di compravendita."

Presentazioni simili


Annunci Google