La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ist Il POF è, prima ancora che un documento, il frutto di unattività di progettazione orientata a uno scopo preciso: il successo formativo dei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ist Il POF è, prima ancora che un documento, il frutto di unattività di progettazione orientata a uno scopo preciso: il successo formativo dei."— Transcript della presentazione:

1

2 ist

3

4

5

6 Il POF è, prima ancora che un documento, il frutto di unattività di progettazione orientata a uno scopo preciso: il successo formativo dei singoli alunni.

7

8

9

10

11

12

13

14 Inizio Lezioni : 12 settembre 2011 Termine Lezioni: 9 Giugno 2012 Festività Natalizie: dal 23 dicembre 2011 al 7 gennaio 2012 Festività Pasquali: dal 4 aprile 2012 al 10 aprile 2012 Altre festività: 31 ottobre; 2 novembre; 30 aprile Inizio Lezioni : 12 settembre 2011 Termine Lezioni: 9 Giugno 2012 Festività Natalizie: dal 23 dicembre 2011 al 7 gennaio 2012 Festività Pasquali: dal 4 aprile 2012 al 10 aprile 2012 Altre festività: 31 ottobre; 2 novembre; 30 aprile

15

16 Lanno scolastico è suddiviso in due periodi: 1° periodo: 13 Settembre 2011 (inizio lezioni) – 31 Gennaio 2012 (fine 1° Quadrimestre); 2° periodo: 1° Febbraio 2012 – 11 Giugno 2012 (fine 2° Quadrimestre) Lanno scolastico è suddiviso in due periodi: 1° periodo: 13 Settembre 2011 (inizio lezioni) – 31 Gennaio 2012 (fine 1° Quadrimestre); 2° periodo: 1° Febbraio 2012 – 11 Giugno 2012 (fine 2° Quadrimestre)

17

18

19

20 COSTRUIRE E RAFFORZARE LIDENTITA PERSONALE DI CIASCUN SOGGETTO E LA PROPRIA AUTONOMIA Offrire a tutti/e occasioni formative differenziate secondo i bisogni e la possibilità di ciascuno/a Compensare leventuale svantaggio iniziale derivante da condizionamenti socio-ambientali e culturali Stimolare e avviare la curiosità conoscitiva (Scuola dellInfanzia e Primaria) Sviluppare la capacità di orientarsi in vista delle scelte future (Scuola media) PROMUOVERE LINSERIMENTO CONSAPEVOLE E RESPONSABILE NELLA COMUNITA Educare ai valori di rispetto reciproche nella diversità di ognuno, alla solidarietà e alla democrazia, attraverso opportune esperienze relazionali Promuovere la conoscenza delle caratteristiche fisiche, economiche, culturali e storiche del territorio Promuovere la conoscenza e il confronto tra culture diverse PROMUOVERE LA CRESCITA CULTURALE INTESA COME SVILUPPO DEL SENSO CRITICO E ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE SICURE E COMPETENZE TRASFERIBILI IN CONTESTI DIVERSI DA QUELLI SCOLASTICI Sviluppare la capacità di comunicazione orale – scritta – grafica – operativa - motoria Sviluppare e/o potenziare le capacità di comprensione, analisi, sintesi e rielaborazione Sviluppare le capacità di osservazione e logiche, scientifiche e operative Acquisire e consolidare un efficace metodo di lavoro Fornire gli strumenti adeguati per una lettura critica della realtà

21

22

23 Progetti PON F-1-FSE Obiettivo F: Promuovere il successo scolastico, le pari opportunità e linclusione sociale Azione 1- Interventi per promuovere il successo scolastico per le scuole del primo ciclo

24 Progetto PON Obiettivo D: Accrescere la diffusione, laccesso e luso della società dellinformazione nella scuola (docenti)

25

26

27

28

29 Progetto di matematica Matcos – Sc. Primaria e Sc. Secondaria di 1^ Grado Progetto di recupero di italiano e matematica – Sc. Primaria -Progetto di recupero di italiano e matematica- Scuola sec. I° grado Progetto di recupero per alunni con D.S.A. - Sc. Primaria e Sc. Secondaria di 1^ Grado Progetto Giornalino - Sc. Secondaria di 1^ Grado Progetto Teatro di Natale - Primaria classi 5^ Progetto letturaLeggere,che passione! Sec.classi1^ Progetto di matematica Matcos – Sc. Primaria e Sc. Secondaria di 1^ Grado Progetto di recupero di italiano e matematica – Sc. Primaria -Progetto di recupero di italiano e matematica- Scuola sec. I° grado Progetto di recupero per alunni con D.S.A. - Sc. Primaria e Sc. Secondaria di 1^ Grado Progetto Giornalino - Sc. Secondaria di 1^ Grado Progetto Teatro di Natale - Primaria classi 5^ Progetto letturaLeggere,che passione! Sec.classi1^

30 Progetto Teatro di Natale – Rappresentanza alunni Sc. Secondaria di 1^ Progetto inglese - Primaria Progetto di educazione alimentare Pappa e ciccia 2 classi 2^ Primaria Progetto biblioteca: Un libro per amico- scuola Infanzia Musical Un passo di danza verso la pace -scuola Infanzia Progetto continuità: Piccoli bimbi crescono – Primaria classe 1^A-Infanzia Progetto LItaliano con il mouse -Primaria 1^A - Sec.I° grado 3^C ProgettoPsicomotricità e Dis….abilità - Primaria Progetto Teatro di Natale – Rappresentanza alunni Sc. Secondaria di 1^ Progetto inglese - Primaria Progetto di educazione alimentare Pappa e ciccia 2 classi 2^ Primaria Progetto biblioteca: Un libro per amico- scuola Infanzia Musical Un passo di danza verso la pace -scuola Infanzia Progetto continuità: Piccoli bimbi crescono – Primaria classe 1^A-Infanzia Progetto LItaliano con il mouse -Primaria 1^A - Sec.I° grado 3^C ProgettoPsicomotricità e Dis….abilità - Primaria

31

32

33

34

35

36

37 Il nostro Istituto ricerca ed agevola in ogni modo un costante rapporto di collaborazione e informazione con le famiglie degli alunni. E previsto per ogni docente uno spazio di ricevimento genitori differenziato nellorario complessivo. Inoltre, al fine di favorire ulteriormente le famiglie, sono stati programmati i seguenti momenti di incontro; assemblee informative allinizio dellanno; assemblee di classe genitori- docenti nel corso dellanno scolastico; Consigli di Intersezione, di Interclasse e di Classe aperti ai rappresentanti dei genitori; colloqui individuali nel corso dellanno scolastico; incontri quadrimestrali in occasione della consegna delle schede di valutazione (scuola primaria e Scuola Secondaria di 1° Grado). Il sito della scuola è continuamente aggiornato per ogni forma dinformazione e comunicazione.www.icleonetti.it

38 Il Regolamento dIstituto, aggiornato in base alle ultime disposizioni Ministeriali, sarà commentato, esposto nelle classi e portato a conoscenza dei genitori.

39 ACCORDI DI PROGRAMMA Ente AKIRIS soc. coop. A.r.l.-Circolo Velico Lucano- Policoro Associazione Aiello Volley Corigliano Unicef Protocolli dintesa per la promozione coordinata di intervento per la valorizzazione delleducazione motoria e sportiva Scuole del territorio Associazione Forza ragazzidi Rino Gattuso Sporting Club Corigliano Aljon Editrice UNICAL sede T.F.A. La scuola sarà disponibile,comunque, a collaborare con tutti gli enti pubblici e le associazioni presenti sul territorio ACCORDI DI PROGRAMMA Ente AKIRIS soc. coop. A.r.l.-Circolo Velico Lucano- Policoro Associazione Aiello Volley Corigliano Unicef Protocolli dintesa per la promozione coordinata di intervento per la valorizzazione delleducazione motoria e sportiva Scuole del territorio Associazione Forza ragazzidi Rino Gattuso Sporting Club Corigliano Aljon Editrice UNICAL sede T.F.A. La scuola sarà disponibile,comunque, a collaborare con tutti gli enti pubblici e le associazioni presenti sul territorio

40 Il nostro Istituto collaborerà in rete con tutte le scuole del territorio che ne faranno richiesta; anche la nostra scuola si renderà parte attiva per costruire reti inerenti alle seguenti tematiche: formazione, disagio, legalità, ambiente, storia locale.

41 La nostra scuola, per valorizzare le attitudini, gli interessi e le capacità degli alunni parteciperà ai vari concorsi che di volta in volta saranno proposti da Enti pubblici e associazioni che presentano tematiche inerenti alle finalità del POF. Parteciperà al concorsoA caccia del leader positivo- Promosso dalla Dirigente Scolastica D.ssa Prof.ssa Grispo Adriana La nostra scuola, per valorizzare le attitudini, gli interessi e le capacità degli alunni parteciperà ai vari concorsi che di volta in volta saranno proposti da Enti pubblici e associazioni che presentano tematiche inerenti alle finalità del POF. Parteciperà al concorsoA caccia del leader positivo- Promosso dalla Dirigente Scolastica D.ssa Prof.ssa Grispo Adriana

42 E consuetudine della nostra scuola sin dal 1992 di redigere due numeri allanno di giornalino scolastico (ed. Natale – ed. fine anno scolastico). Anche questanno verrà riproposta liniziativa. Inoltre la nostra scuola ha aderito al giornale Noi magazine e ai giornali on line : www. repubblicascuola.it – –

43

44 Legge 440/97: Ampliamento dellOfferta Formativa Fondo dellistituzione scolastica Diritto allo studio Finanziamento Fondi PON e POR Contributi da associazioni progetto area a rischio e progetto a forte ingresso migratorio (art.9 C.C.N.L.) Legge 440/97: Ampliamento dellOfferta Formativa Fondo dellistituzione scolastica Diritto allo studio Finanziamento Fondi PON e POR Contributi da associazioni progetto area a rischio e progetto a forte ingresso migratorio (art.9 C.C.N.L.)

45


Scaricare ppt "ist Il POF è, prima ancora che un documento, il frutto di unattività di progettazione orientata a uno scopo preciso: il successo formativo dei."

Presentazioni simili


Annunci Google