La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA RICOSTRUZIONE DEL ACL CON LARS IN PAZIENTI UNDER 25: LA NOSTRA ESPERIENZA ROBERTO FERRANTE PRESIDIO OSPEDALIERO ULSS 19 MADONNA DELLA SALUTE PORTOVIRO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA RICOSTRUZIONE DEL ACL CON LARS IN PAZIENTI UNDER 25: LA NOSTRA ESPERIENZA ROBERTO FERRANTE PRESIDIO OSPEDALIERO ULSS 19 MADONNA DELLA SALUTE PORTOVIRO."— Transcript della presentazione:

1 LA RICOSTRUZIONE DEL ACL CON LARS IN PAZIENTI UNDER 25: LA NOSTRA ESPERIENZA ROBERTO FERRANTE PRESIDIO OSPEDALIERO ULSS 19 MADONNA DELLA SALUTE PORTOVIRO (RO)

2 REGISTRO SCANDINAVO (Acta Orthop 2009) PERIODO 2004 – INT. G – ST 80% INCIDENZA (16 – 39)71 – 91 /

3 AUTOGRAFT BIOLOGICI TENDINE ROTULEO (TR) tendiniti, fratture di rotula, etc GRACILE E SEMITENDINOSO (G – ST) lesioni del nervo safeno, limitazione funzione G-ST DANNO BIOLOGICO 4% Centofanti F. Passato, presente, futuro del LARS Istituto Codivilla – Putti 5 – 6 Marzo 2010)

4 ALLOGRAFT NO PATOLOGIA DEL SITO RISCHIO TRASMISSIONE DI MALATTIE TEMPI DI INTEGRAZIONE NEL RICEVENTE ALLINTERFACCIA OSSO – TENDINE Ronca M. Lutilizzo degli allograft nella traumatologia sportiva Ospedale Civile Sassuolo 30/09/2009 COSTI

5 LEGAMENTI ARTIFICIALI GORE-TEX, LEEDS-KEIO, DACRON, LAD biocompatibilita, tenuta a medio termine GORE-TEX – PTFE (politetrafluoroetilene) unico validato FDA Mascarenhas R. e coll, Mc Gill J Med 2008

6 LARS Ligament Advanced Reinforcement Systems Microporosita 400 micron (vs 50) Elevato desensimaggio Resistenza alla trazione (4700 N per il 100) Resistenza allallungamento (22 Mil cicli 1.9 mm)

7 CASISTICA PERSONALE TOTALE PAZIENTI83 PAZIENTI UNDER 25 8 TOTALE INTERVENTI 9 SPORTIVI AGONISTI (CALCIO) 4 SPORTIVI AGONISTI (MOTOCROSS) 4

8 19 AA1 20 AA1 21 AA0 22 AA1 23 AA2 24 AA4 25 AA1

9 NOTE DI TECNICA TUNNEL FEMORALE DXORE TUNNEL FEMORALE SINORE ALESAGGIO40-45 mm POSIZIONAMENTO GUIDA 30 mm RIGID FIX FEMORALE 3.3 mm VITE AD INTERFERENZA RIASSORB.7-8X30 mm

10 TUTORE ARTICOLATO PER 21 GG INIZIO IMMEDIATO DI FKT RIPRESA SPORTS E/O LAVORO INTENSO DOPO 90 GG CONTROLLI SERIATI VALUTAZIONE OGGETTIVA (IKDC) VALUTAZIONE SOGGETTIVA (LYSHOLM)

11 RISULTATI

12 FOLLOW UP 1 AA1 2AA4 3 AA2 4AA1 IKDC SCOREA LISHOLM SCOREEXC. LACHMAN 3-5 MM4

13 DISCUSSIONE CERULLI G. e coll92° e 95° SIOT ( ) PARCHI PD e collInt Orthop (2013) YE JX e collEur Rev Med Pharmacol (2013) PAN X e collEur J Orthop Surg Traum (2012) LIU ZT e collInt Orrhop (2010) HAMIDO F e collKnee (2010) REVISIONI LETTERATURA MULFORD JS e collANZ J Surg (2011) MACHOTKA Z e collSports Med Arthroscop (2010)

14 IKDC GRUPPO A-B73-98% LACHMAN RESIDUO = G-ST > STABILITA LARS vs G-ST (Liu 2010) AUGMENTATION pro G-ST (Hamido 2010) RISULTATI = BPTB (Pan 2012) FOLLOW UP BREVE METODOLOGIA SCARSA (Mulford 2011) RIABILITAZIONE (Machotka 2010)

15 OSSERVAZIONI 90% ARTROCENTESI ENTRO 10 GG ( vs 75% in G-ST) MAGGIORI DIFFICOLTA NELLA RIMOZIONE vs GORE – TEX MAGGIORE RESISTENZA A NUOVO TRAUMA vs G-ST

16 GOLD STANDARD NELLE REVISIONI PZ > 30 AA Lassita cronica Lesioni condrali associate Necessita lavorative SPORTIVO AGONISTA CON ESIGENZA DI RIPRESA VELOCE DELLATTIVITA

17 F.B., 20AA, F.U. 4 AA

18 M. P., 20 AA, F. U. 3 AA

19 PP. F., 22 AA, F.U. 3 AA

20 GRAZIE


Scaricare ppt "LA RICOSTRUZIONE DEL ACL CON LARS IN PAZIENTI UNDER 25: LA NOSTRA ESPERIENZA ROBERTO FERRANTE PRESIDIO OSPEDALIERO ULSS 19 MADONNA DELLA SALUTE PORTOVIRO."

Presentazioni simili


Annunci Google