La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I.R.C.C.S. C.R.O.B CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA Piernicola Pedicini M5S di Matera, 16/04/2013: dibattito sulla sanità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I.R.C.C.S. C.R.O.B CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA Piernicola Pedicini M5S di Matera, 16/04/2013: dibattito sulla sanità"— Transcript della presentazione:

1 I.R.C.C.S. C.R.O.B CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA Piernicola Pedicini M5S di Matera, 16/04/2013: dibattito sulla sanità

2 Convegno di fisica medica al CROB

3 Congresso AIFM

4 Strutture complesse e semplici di fisica medica in Italia

5 Il bando diceva testualmente: Possono partecipare al concorso coloro, delluno e dellaltro sesso, che siano in possesso dei sottoindicati requisiti generali e specifici (…) diploma di laurea in fisica o equipollente; specializzazione nella disciplina di fisica sanitaria o equipollente; Ulteriori requisiti specifici richiesti: - Esperto qualificato di terzo grado per la radioprotezione, ai sensi del D.Lgs.230/95, iscritto nellapposito elenco nominativo presso il Ministero del Lavoro; - Esperto in Fisica Medica di cui allart. 7 – Comma 5 – del D. Lgs. 187/00 e nelle successive sentenze giurisprudenziale; - Esperto Responsabile nella Risonanza Magnetica Nucleare (art. 2 – DM 29/11/85); I requisiti sopra elencati sono tassativi ed inderogabili; saranno esclusi dalla partecipazione al concorso i candidati non in possesso di quelli esplicitamente indicati. BURB n /05/2008, GU 4 SP, n. 43 3/06/2008

6 Il verbale 3 della commissione riporta: la commissione RICONOSCE che.....non è in possesso dei titoli necessari per essere ammessa al concorso per dirigente fisico ma INSPIEGABILMENTE non la esclude dal concorso. Graduatoria

7 Marzo 2009 Ricorso presentato al TAR Basilicata. LAIFM si costituisce insieme a DAmbrosio. Lo SNABI fa ricorso ad adiuvandum. Aprile 2009 ……..presenta il ricorso incidentale e si costituisce anche lUSL. Aprile 2010 istanza di trattazione con urgenza al TAR Basilicata Ottobre 2011 Depositata Memoria difensiva in cui si dimostra con i documenti che l'iscrizione di D'Ambrosio nellelenco degli EQ risale al 24 giugno 2008 e quindi prima della scadenza del concorso (3 luglio 2008). Gennaio 2012 sentenza TAR Il TAR accoglie il ricorso incidentale della……..non entrando nel merito del ricorso di DAmbrosio. Ricorso al TAR Basilicata

8 Appello al Consiglio di Stato (luglio 2012)

9 GRATUITÀ DELLE CURE ED EQUITÀ DI ACCESSO Garantire laccesso alle prestazioni essenziali del Servizio Sanitario Nazionale universale e gratuito Ticket proporzionali al reddito per le prestazioni non essenziali Monitorare e correggere gli effetti della devolution sullequità daccesso alla Sanità Programma M5S

10 Promuovere luso di farmaci generici e fuori brevetto, equivalenti e meno costosi rispetto ai farmaci di marca (che in Italia costano spesso di più che allestero) e più sicuri rispetto ai prodotti di recente approvazione Prescrizione medica dei principi attivi invece delle marche delle singole specialità (come avviene ad esempio in Gran Bretagna) Farmaci FARMACI BIOLOGICI ALTERNATIVI - Incentivazione dei farmaci biosimilari (brevetti scaduti o in scadenza per i farmaci biologici) - mancanza di normativa - Delega alla sanità delle regioni - Diseguaglianza nel diritto alla salute

11 Programma di educazione sanitaria indipendente, pubblico e permanente, sul corretto uso dei farmaci, sui loro rischi e benefici Politica sanitaria nazionale di tipo culturale per promuovere stili di vita salutari e scelte di consumo consapevoli per sviluppare lautogestione della salute (operando sui fattori di rischio e di protezione delle malattie) e lautomedicazione semplice Informare sulla prevenzione primaria (alimentazione sana, attività fisica, astensione dal fumo) e sui limiti della prevenzione secondaria (screening, diagnosi precoce, medicina predittiva), ridimensionandone la portata, perché spesso risponde a logiche commerciali Sistema di misurazione della qualità degli interventi negli ospedali (tassi di successo, mortalità, volume dei casi trattati ecc.) di pubblico dominio Informazione PREVENZIONE ATTIVA - Radiazioni - Trivellazioni - Cementifici - Fenice - Centro Oli - Amianto INDICATORI GRADIMENTO

12 Proibire gli incentivi economici agli informatori SCIENTIFICI sulle vendite dei farmaci Separare le carriere dei medici pubblici e privati, non consentire a un medico che lavora in strutture pubbliche di operare nel privato Incentivazione della permanenza dei medici nel pubblico, legandola al merito con tetti massimi alle tariffe richieste in sede privata Criteri di trasparenza e di merito nella promozione dei primari Medici Applicazione del principio di EVIDENCE BASED MEDICINE

13 Liste di attesa pubbliche e on line Istituzione di centri unici di prenotazione on line Convenzioni con le strutture private rese pubbliche e on line Investire sui consultori familiari Limitare linfluenza dei direttori generali nelle ASL e negli ospedali attraverso la reintroduzione dei consigli di amministrazione Organizzazione CONTENIMENTO DELLA SPESA - Eliminazione della politica - prelievo dalla quota non clinico assistenziale - Criteri di trasparenza nelle gare di appalto

14 Allineare lItalia agli altri Paesi europei e alle direttive dellOrganizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nella lotta al dolore. In particolare per luso degli oppiacei (morfina e simili) Lotta al dolore TELEMEDICINA - Integrazione socio-sanitaria - Sostegno a forme innovative di domiciliarità - Riorganizzazione rete di assistenza - Aumento della fruibilità delle cure - Diagnosi e consulensa medica a distanza - Monitoraggio dei parametri vitali - Riduzione del rischio di insorgenza complicazioni HOSPICE - Assistenza domiciliare

15 Ricerca Possibilità dell8 per mille alla ricerca medico-scientifica Finanziare la ricerca indipendente attingendo ai fondi destinati alla ricerca militare Promuovere e finanziare ricerche sugli effetti sulla salute, in particolare legate alle disuguaglianze sociali e allinquinamento ambientale dando priorità ai ricercatori indipendenti Promuovere la ricerca sulle malattie rare e spesare le cure allestero in assenza di strutture nazionali Introdurre, sulla base delle raccomandazioni dellOMS, a livello di Governo centrale e regionale, la valutazione dellimpatto sanitario delle politiche pubbliche, in particolare per i settori dei trasporti, dellurbanistica, dellambiente, del lavoro e delleducazione CONFLITTO DI INTERESSI

16 Eliminazione degli inceneritori Introduzione del reato di strage per danni sensibili e diffusi causati dalle politiche locali e nazionali che comportano malattie e decessi nei cittadini nei confronti degli amministratori pubblici (ministri, presidenti di Regione, sindaci, assessori). Amministratori pubblici Applicazione del principio di EVIDENCE BASED MEDICINE

17 Gruppo di Lavoro Sanità MAPPATURA SITI INQUINANTI - Inceneritori - Cementifici - Depositi radioattivi - Centro Oli - Fanghi industriali - Trivellazioni - Amianto RACCOLTA DATI - non solo monitoraggio ARPAB - non solo Registro Tumori VALORI DI RIFERIMENTO - Limiti di legge - Dati di letteratura STUDIO EFFETTI ESPOSIZIONE - Fattori ambientali -Incidenza -- combinazione fattori di rischio

18 DGR 11/10/2011

19 GRAZIE PER L'ATTENZIONE Piernicola Pedicini


Scaricare ppt "I.R.C.C.S. C.R.O.B CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA Piernicola Pedicini M5S di Matera, 16/04/2013: dibattito sulla sanità"

Presentazioni simili


Annunci Google