La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Mercati, agenzie di rating e regole: per un circolo virtuoso Giovanni Ferri Centro Paolo Baffi sulle Banche Centrali e sulla Regolamentazione Finanziaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Mercati, agenzie di rating e regole: per un circolo virtuoso Giovanni Ferri Centro Paolo Baffi sulle Banche Centrali e sulla Regolamentazione Finanziaria."— Transcript della presentazione:

1 Mercati, agenzie di rating e regole: per un circolo virtuoso Giovanni Ferri Centro Paolo Baffi sulle Banche Centrali e sulla Regolamentazione Finanziaria Milano, Università Bocconi 3 maggio 2010 Giovanni Ferri Centro Paolo Baffi sulle Banche Centrali e sulla Regolamentazione Finanziaria Milano, Università Bocconi 3 maggio 2010

2 Quello che dirò si basa in ampia misura su un libro che di recente ho scritto con Punziana Lacitignola: Le agenzie di rating. Tra crisi e rilancio della finanza globale, Bologna, Il Mulino, Indice del libro Origini e sviluppo delle agenzie di rating La struttura delle agenzie di rating Il ruolo delle agenzie di rating Problemi nelloperatività delle agenzie di rating Rating e crisi: le agenzie nelle crisi sistemiche e nei mega- fallimenti societari Rating e regolamentazione Lezioni di policy e conclusioni: come ridare fiducia al rating? Quello che dirò si basa in ampia misura su un libro che di recente ho scritto con Punziana Lacitignola: Le agenzie di rating. Tra crisi e rilancio della finanza globale, Bologna, Il Mulino, Indice del libro Origini e sviluppo delle agenzie di rating La struttura delle agenzie di rating Il ruolo delle agenzie di rating Problemi nelloperatività delle agenzie di rating Rating e crisi: le agenzie nelle crisi sistemiche e nei mega- fallimenti societari Rating e regolamentazione Lezioni di policy e conclusioni: come ridare fiducia al rating?

3 Agenzie di rating Miglioramento dellefficienza dei mercati Comportamento inefficiente (comportamento prociclico, Rating shopping, conflitti di interesse, ecc.) Responsabilità nella recente crisi mondiale?

4 Great Crash s Re-Regulation + Gold exchange standard 1970s De- Regulation + No longer gold exch. standard 1980s Latin American Crises 1990s Systemic Crises (Mexico-Asia-Japan) 1990s-2000s Mega Bankruptcies (LTCM, Enron, etc) 2007 Subprime Initial signals of instability Terminal part of the cycle (?) La crescente instabilità della finanza New Crisis ?

5 Hanno sottostimato il rischio implicito nei titoli strutturati (problemi di liquidità sistemica e fire sale); Non hanno colto come la trasformazione del modello di business delle bancheda OTH a OTDavesse minato gli incentivi delle banche a screening/monitoring (bassi standard creditizi); Si sono avventurate nellassegnare il rating a prodotti finanziari troppo complessi e opachi tanto da dover rinunciare al mark to market per il mark to model e, peraltro, lo hanno fatto introducendo assunzioni eccessivamente ottimiste; Troppo spesso sono state affette da conflitti di interesse, agendo prima come consulenti nel processo di strutturazione e poi come giudici esterni nellassegnare il rating a quei prodotti. Problemi chiave agenzie di rating & crisi:

6 Rating e regolamentazione Regolamentazione SEC, NRSRO status Uso del rating ai fini della determinazione del patrimonio di vigilanza (Basilea 2), ECAI Regolamentazione IOSCO e codice di condotta Regolamentazione SEC, NRSRO status Uso del rating ai fini della determinazione del patrimonio di vigilanza (Basilea 2), ECAI Regolamentazione IOSCO e codice di condotta

7 Levoluzione regolamentare Trasparenza e percezioni di mercato Indipendenza e conflitti di interesse Concorrenza tra le agenzie e interazione che essa può avere sullindipendenza delle agenzie stesse Trasparenza e percezioni di mercato Indipendenza e conflitti di interesse Concorrenza tra le agenzie e interazione che essa può avere sullindipendenza delle agenzie stesse Necessità di intervento di RESPONSABILIZZAZIONE delle agenzie

8 Responsabilità e trasparenza Indipendenza e accuratezza Valutazione ex-post (default studies) Strumenti efficaci? - riduzione conflitti di interesse - aumento della competizione - uso pi ù razionale del rating Non buttare via il bambino con lacqua sporca!!


Scaricare ppt "Mercati, agenzie di rating e regole: per un circolo virtuoso Giovanni Ferri Centro Paolo Baffi sulle Banche Centrali e sulla Regolamentazione Finanziaria."

Presentazioni simili


Annunci Google