La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati: i motivi della loro raccolta Una vacca (F = fenotipo) è linsieme dei suoi geni (G) e delle modificazioni che lambiente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati: i motivi della loro raccolta Una vacca (F = fenotipo) è linsieme dei suoi geni (G) e delle modificazioni che lambiente."— Transcript della presentazione:

1

2 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati: i motivi della loro raccolta Una vacca (F = fenotipo) è linsieme dei suoi geni (G) e delle modificazioni che lambiente (A) produce durante la sua vita F = A + G Chi dice che la genetica non conta è come se dicesse, ad esempio, che le attrezzature di una industria manifatturiera non incidono sulla qualità/quantità dei prodotti che questa produce. Circa il 25-30% del latte prodotto da una vacca dipende dai suoi geni e tale potenziale sarà trasmesso alle sue figlie.

3 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati: i motivi della loro raccolta Per stimare la componente genetica (G) è pertanto necessario rilevare/misurare: –il FENOTIPO (F) latte, grasso, proteine, ecc... –le GENEALOGIE le relazioni di parentela tra i soggetti La conduzione di un qualsiasi piano di selezione basato sugli indici genetici non può prescindere dalla conoscenza della componente genetica (G) I dati rilevati nei CCFF possono essere impiegati anche per altre finalità, es.: assistenza tecnica nelle aziende

4 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati e la loro qualità Più elevata è la qualità dei dati, maggiore è il numero delle informazioni impiegabili Prerogativa fondamentale e determinante per assicurare ottenere buone stime statistiche, indici attendibili, servizi efficienti e quindi un buon lavoro di selezione anche impiegando le più raffinate tecnologie statistiche non si possono migliorare i dati di partenza

5 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati: quali ? Il Libro genealogico, come già detto, ha lo scopo di accumulare tutte quelle informazioni necessarie alla stima della componente genetica (G) Esse sono costituite da una complessa ed articolata serie di dati di partenza: –Genealogici –Produttivi –Caratteri funzionali su di esse LG pone una grande attenzione e controllo Importanti: sistema di raccolta dati (dati oggettivamente rilevabili sono di maggior qualità) la manutenzione dellarchivio

6 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati: acquisizione Genealogici Produttivi Caratteri funzionali Controllore ALLEVATORE APA ANA AIA Produttivi Lattazioni Caratteri funzionali (Valutazioni morfologiche Mungibilità) Controlli giornalieri Genealogici Caratteri funzionali

7 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati genealogici Sono quelle informazioni che costruiscono le relazioni parentela indispensabili nella selezione - i modelli di calcolo poggiano su di esse la loro corretta rilevazione deve avvenire dalla fecondazione La linea paterna è quella che ha il maggior impatto sul progresso genetico rilevate nel corso dei CCFF accuratezza –determinante laccuratezza nella loro raccolta c/o allevatore e la tempestività nella trasmissione test dascendenza - Dna/Gs : –valido supporto a verifica e garanzia su soggetti che inseriti nei programmi di selezione vi partecipano con maggior peso –non sopperiscono ad eventuale scarsa accuratezza del rilievo

8 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi esprimono quantità e qualità cardine delleconomia dellallevamento: RICAVI indispensabili per stimare il valore produttivo e riproduttivo degli animali latte, proteine e grasso: elementi che rivestono il maggior peso nei programmi di selezione la qualità delle produzioni: ha assunto sempre maggiore importanza –elevate aspettative da parte degli allevatori

9 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi rilevati nel corso dei CCFF –Il calcolo degli indici genetici per latte, grasso e proteine che determinano nella più larga misura le scelte selettive degli allevatori sono basati sui dati dei controlli funzionali accuratezza –determinante l accuratezza nellesecuzione del CF (peso e campionamento) e delle analisi per una corretta individuazione degli animali migliori per la riproduzione sono rappresentati e forniti come: –singoli controlli giornalieri –lattazione (in corso e chiuse)

10 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi Controlli giornalieri Da gennaio 2003 Anarb stima gli indici genetici della popolazione Bruna utilizzando i CONTROLLI GIORNALIERI (singole pesate giornaliere rilevate al controllo funzionale) Perciò i controlli sui dati per questo tipo di produzioni hanno assunto maggiore importanza

11 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi analisi dati in ingresso: motivi - obiettivi Motivi: –aumentata frequenza di elaborazione IG - ogni 3 mesi –evidenziare situazioni non facilmente individuabili a caricamento effettuato –alte aspettative sulluscita di nuovi tori –applicazioni pratiche nei servizi obiettivi: –ridurre gli scarti ed i dati non consolidati ai caricamenti –mettere a disposizione per il calcolo degli Indici genetici il maggior numero possibile di informazioni produttive –migliorare i servizi alle associate

12 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi analisi dati in ingresso: metodi Esecuzione di una procedura di precontrollo –anticipa quella tradizionale basata di controlli al caricamento di ogni singolo record Analisi dei dati aggregati complessivi e per ogni Apa confronti/analisi –con invii precedenti –con base dati prima e dopo caricamento possibile coinvolgimento di Apa ed Aia in casi particolari

13 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi Controlli giornalieri - verifiche sui dati Le verifiche sui dati dei CG sono precontrollo sui files forniti –conteggi: records totali, records duplicati, vacche –verifica razza –Apa presenti –ordine di lattazione min/max –distribuzione sulle regolarità di controllo (A4/A6/AT, ecc.) –Medie e DevStd per latte, grasso, proteine, %, kg e per tipo controllo caricamento in BD - controllo sui records –records: inseriti, aggiornati

14 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi Controlli giornalieri - verifiche sui dati Matricola inesistente in anagrafe Soggetto non femmina Razza2 diversa da "01" Codice nazionalità in matricola errato Lattazione mancante N° lattazione doppio o mancante Regolarità: cod. non previsti –esecutore, mungiture controllate, periodicità, mungiture aziendali, campionatura, stima mung. non controllata kg latte - % gra./prot.: valori mancanti o zero kg latte - valore incongruente con controlli precedenti kg latte kg-% gr./prot.: valori fuori norma Interparto < 300 giorni Intercontrollo < 15 giorni Date parto/controllo/ nascita formalmente errate caricamento in BD - controllo di incongruenze od errori sui dati di ogni record caricato

15 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi Lattazioni: dati sensibili Intervento solo su dati correlati ad LG - no intervento su prod. codice ID vacca –errori ~5% delle lattazioni in ingresso - NON CARICATE (B) –recupero automatico da archivio parcheggio (B) azienda di rilevamento numero dordine della lattazione età al parto –~20% delle segnalazioni di incongruenza (B) data parto data asciutta o ultimo controllo note rilevate durante il controllo –rilevate le eliminazioni

16 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi analisi dati in ingresso report mensile

17 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi analisi dati in ingresso report mensile

18 ISO 9001:2000 IQNET-SQS i dati produttivi analisi dati in ingresso report mensile

19 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I caratteri Funzionali Informazioni sulla carriera vitale degli animali Vi è sempre più interesse per questi tipi di informazioni sia a livello genetico che gestionale. La nostra organizzazione è piuttosto carente sia nella qualità della raccolta delle informazioni che nel loro numero. A differenza di altri paesi non disponiamo di informazioni sugli eventi sanitari che sono una importante causa di costi e perdite di profitto

20 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I caratteri Funzionali Con i caratteri funzionali e possibile stimare parte dei costi di produzione del latte Sono indispensabili per valutare lefficienza di un animale o di una azienda Vi è sempre più interesse per questi tipi di informazioni sia a livello genetico che gestionale. PARTO/CONCEPIMENTO LONGEVITA PARTI VENDITE ELIMINAZIONI (date - causa) VALUTAZIONI MORFOLOGICHE FECONDAZIONI VELOCITÀ DI MUNGITURA CELLULE SOMATICHE DIFFICOLTA DI PARTO

21 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I caratteri Funzionali le valutazioni morfologiche impiegate per il calcolo degli indici genetici morfologici concorrono nella composizione dellindice Longevità la longevità concorre nella composizione dellindice globale: Ite rilevate dagli ispettori ed esperti di razza –valutazione visiva dei soggetti in riferimento allo standard di razza –elevata sensibilità da parte Ana nella ricerca della maggiore uniformità di valutazione frequenti incontri di aggiornamento e confronto tra esperti è in essere un progetto di armonizzazione a livello europeo delle valutazioni morfologiche per caratteri più significativi

22 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I caratteri Funzionali Fecondazioni: il rilevamento Il problema della fertilità è uno dei più pressanti negli allevamenti ad alta produzione Fornire indicazioni sulla fertilità dei tori è una informazione molto richiesta Disporre di tutte le fecondazioni è estremamente importante per ottimizzare i programmi di prova di progenie Per questi motivi è importante sensibilizzare gli allevatori a fornire i dati di tutte le fecondazioni

23 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I caratteri Funzionali Fecondazioni: dati sensibili codice ID bovina (razza, nazionalità, codice) –fondamentale per la corretto acquisizione dellevento azienda Data evento codice ID toro fecondatore –completo (Rz-Nz-Num); non troncare; anche per tori altra razza –file tori IA corretta attribuzione della paternità corretta sequenza della carriera dei soggetti - aggiornamento documentazione ufficiale miglioramento dei servizi aspetti gestionali e logistici delle PP

24 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I caratteri Funzionali Parti: dati sensibili codice ID vacca –corretta indicazione della madre biologica in caso di ET azienda di rilevamento data evento codice ID toro padre –da fecondazione, impianto embrionale sesso vitello/codice gemello codice ID vitello nato difficoltà di parto nome vitello

25 ISO 9001:2000 IQNET-SQS I caratteri Funzionali Vendite, Morti/Eliminazioni: dati sensibili Vendite ed eliminazioni non segnalate = servizi meno efficienti codice ID soggetto azienda di rilevamento data evento –importante per corretta sequenza eventi codice evento

26 ISO 9001:2000 IQNET-SQS Eventi LG: principali controlli Vacca madre inesistente Vacca madre non femmina Vacca eliminata prima dellevento Toro non autorizzato Toro inesistente Toro fec./padre non maschio Matr. padre= Matr.. madre Tenutario diverso a data evento Tenutario inesistente Tenutario chiuso Data evento non valida

27 ISO 9001:2000 IQNET-SQS Eventi LG: distribuzione tipologie errore errori mese agosto 2003: 3,02%

28 ISO 9001:2000 IQNET-SQS Eventi LG: controlli sulle fecondazioni individuazioni Apa con elevato intervallo tra data evento e registrazione in BD

29 ISO 9001:2000 IQNET-SQS Libro genealogico: consistenza archivi Anagrafiche Controlli giornalieri Lattazioni Fecondazioni Polimorfismi Morfologiche Test ascendenza Anagrafico aziende Indici genetici produttivi Indici genetici morfologici

30 ISO 9001:2000 IQNET-SQS Lindustria selettiva Acquisto materie prime e semilavorati Controllo di qualità Stoccaggio materie prime Produzione assemblaggio Test prodotto finito Controlli formali e di congruenza Registrazione in base dati Database DB2/400 Certificazione Elaborazioni stime genetiche e produzione servizi Logistica e distribuzione Distribuzione servizi - disponibilità su Internet Acquisizione eventi, dati funzionali e Lattazioni Internet ANA APA

31 ISO 9001:2000 IQNET-SQS CONTROLLO DI QUALITA DEI DATI CERTIFICAZIONE DEI DATI CONTROLLI FORMALI E DI CONGRUENZA REGISTRAZIONE IN BASE DATI Database MONITORAGGIO E CONTROLLO DATI IN INGRESSO ELABORAZIONI STIME GENETICHE E PRODUZIONE SERVIZI ACQUISIZIONE DATI Internet ANA APA RAPIDA DISPONIBILITA PER VERIFICA APA STAMPA IN APA RAPPORTI CARICAMENTI ESTENSIONE DELLE APA COLLEGATE AL SISTEMA INFORMATIVO

32 ISO 9001:2000 IQNET-SQS Considerazioni generali sostanzialmente: siamo tutti coinvolti nella costruzione di un indice genetico incrementare la qualità nella raccolta dei dati miglioramento del recupero delle incongruenze –riduzione dei tempi di risoluzione dei casi problema –maggior interazione diretta con le basi dati I sistemi informativi: –permettono a tutte le Apa di collegarsi (facile - basso costo) caduto il concetto elitario di Apa collegata –seguendo questo principio si intende potenziare limpiego di questo strumento –continuo miglioramento - acquisizione suggerimenti dalla periferia


Scaricare ppt "ISO 9001:2000 IQNET-SQS I dati: i motivi della loro raccolta Una vacca (F = fenotipo) è linsieme dei suoi geni (G) e delle modificazioni che lambiente."

Presentazioni simili


Annunci Google