La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La notizia: confronto tra i media, scegliere la notizia, la ricerca delle fonti Note bibliografiche: - Approfondimento su La notizia 19 febbraio 2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La notizia: confronto tra i media, scegliere la notizia, la ricerca delle fonti Note bibliografiche: - Approfondimento su La notizia 19 febbraio 2004."— Transcript della presentazione:

1 La notizia: confronto tra i media, scegliere la notizia, la ricerca delle fonti Note bibliografiche: - Approfondimento su La notizia 19 febbraio 2004

2 2 Come nasce una notizia Oggetto immateriale del processo di produzione dellinformazione Ma cose una notizia Evento notizia Rapina al supermercato fatta dalla moglie del ministro Quando un fatto diventa notizia? Sviluppo sensibilità teorica e professionale non banale Bisogna distinguere tra la notizia come prodotto informativo e la notizia come concetto Lidea (il concetto) da luogo alla sua rappresentazione (il prodotto): lelaborazione teorica richiede di separare I due elementi per poi ricomprenderli meglio nella loro unitarieta

3 3 La notizia come prodotto informativo La notizia in quanto prodotto e linformazione su un fatto destinata al pubblico, cioe linformazione giornalistica La notizia non coincide con il fatto medesimo, perche e il rapporto/resoconto su quel fatto NON E IL FATTO E UNA TRASPOSIZIONE COMUNICATIVA DEL FATTO Alla notizia si puo applicare un principio di relativita: Lo stesso evento puo essere relazionato giornalisticamente con uninfinita di opzioni sia linguistiche sia di contenuto, a seconda del diverso peso attribuito ai diversi aspetti: News is what newspapermen make of it La relativita della notizia significa che: La notizia non esiste in se La notizia e il prodotto di un lavoro di vaglio, selezione e stesura Non implica unimplicita autorizzazione alla manipolazione e deformazione dellevento che va invece destrutturato e ristrutturato non arbitrariamente ma secondo norme tecnico-professionali

4 4 La notizia come prodotto informativo Al termine di questo lavoro il prodotto informativo dovra: Rispettare la regola della separazione tra cronaca e commento Rispettare il principio della buona fede come massima aderenza al fatto da raccontare Avvicinarsi allobiettivita In questo modo: La notizia e relativa rispetto allevento La notizia deve corrispondere alla verita, o meglio avvicinarvisi il piu possibile anche se: levento puo essere raccontato in mille modi diversi, parimenti corretti e rispettosi del fatto

5 5 La notizia come concetto La notizia in quanto concetto e lelemento dinteresse giornalistico (o linsieme degli elementi) insito in un fatto Non tutti gli accadimenti diventano notizia: Affinché un avvenimento dia luogo a una notizia (come prodotto) è necessario che lavvenimento in sé, o uno dei suoi elementi, costituisca una notizia (come concetto) Laccadimento deve suscitare un interesse giornalistico Linteresse giornalistico e linteresse del pubblico in relazione a un fatto o uno dei suoi risvolti Un fatto sollecita un interesse informativo quando la sua rappresentazione susciterà un interesse nel lettore (anche se non è il fatto in sé ma uno degli elementi che lo costituiscono) E il pubblico, infatti, a prefigurare in qualche modo la selezione degli avvenimenti che diverranno notizia (Sorice)

6 6 La notizia come concetto La scelta della notizia viene fatta in base a una presunzione perche il lettore non parla in anticipo: Presunzione sbagliata per: Scarsa sensibilita professionale Adesione a stereotipi non corrispondenti alla realta del pubblico Creazione di un lettore inesistente Lettore = soggetto attivo nellidentificazione della notizia (modello logico della cooperazione interpretativa) I lettori leggono cio che si aspettano di leggere, ed effettuano, talvolta, una vera e propria decodifica anticipatoria. Sicuramente il elttore partecipa alla costruzione del senso nel testo-giornale, coopera allinterpretazione proposta dallautore (Sorice) Meccanismi di comunicazione ambientale (rapporto continuo giornalista- lettore) Lettore = soggetto passivo (la notizia deve interessarlo, devono interessargli anche i risvolti della notizia)

7 7 Lagenda-setting e la gerarchizzazione delle notizie Lagenda-setting, ovvero come pubblico e media si creano una rappresentazione del mondo: Il sistema di informazione fissa lagenda di cio che al momento merita lattenzione collettiva Il sistema di informazione crea attualita Il prodotto informativo (es. Il giornale) non e solo somma di informazioni ma anche: Un ordine, una gerarchia Un diverso peso conferito alle informazioni medesime (a seconda della loro collocazione e dellevidenza attribuitagli anche graficamente) Strutturazione e costruzione degli argomenti in forme e modalita di lunghezza, presentazione differenti

8 8 Dallevento alla notizia Tutte le notizie - in linea di principio - rispondono alternativamente a due criteri: Il criterio della rappresentazione (la notizia come routine) La vicenda raccontata rispecchia le aspettative generali e i modelli socio-culturali dominanti Il criterio della contrapposizione (la notizia come sorpresa) La vicenda contrasta e rovescia stereotipi e modelli convenzionali Tutte le notizie – praticamente – rispondono a criteri di notiziabilita dai quali induttivamente si puo desumere linteresse del pubblico I criteri di notiziabilita individuano i valori-notizia: i valori la cui presenza consente di trasformare un evento in notizia: esprimono il potenziale di notizia insito in un fatto in base agli elementi del fatto stesso

9 9 Criteri di notiziabilita e valori-notizia I valori notizia piu vicini alla pratica quotidiana e quindi alla concretezza della tecnica professionale sono SEI appartenenti a TRE categorie: 1. UN VALORE ESSENZIALE Ai fini della notiziabilita di un fatto DEVE sempre essere presente 2. TRE VALORI COSTITUTIVI Ai fini della notiziabilita di un fatto DEVE esserci presente ALMENO UNO 3. DUE VALORI ADDIZIONALI Ai fini della notiziabilita di un fatto SONO solo EVENTUALI e ACCRESCONO il rilievo di una notizia

10 10 Valori-notizia: il valore essenziale E la novita del fatto La notizia e tale solo una volta sola Puo suscitare altre notizie che costituiscono gli sviluppi della vicenda

11 11 Valori-notizia: i valori costitutivi La carica di singolarità e loriginalità del fatto Valutazione conforme al background culturale a cui ci si rivolge (luomo che morde il cane) Limportanza che il fatto assume per la collettività Questa importanza rileva la portata e le conseguenze dellevento: Conseguenze indirette e a carattere generale (altalena della borsa, approvazione riforme) conseguenza dirette e pratiche che forniscono uninformazione utile(conseguenze sulla vita quotidiana come gli scioperi) la portata dellevento NON coinvolge un uomo solo, ma abbraccia una pluralita di persone (commisurata al target di riferimento) La portata emotiva del fatto: Eventi capaci di suscitare emozioni, tali da rivestire un forte interesse pubblico (terremoto, alluvioni) Puo essere accresciuta dalla sua capacita di creare un senso di attesa (scomparsa di un bambino) La vicinanza fisica/psicologica La curiosità (persone note e famose)

12 12 Valori-notizia: i valori addizionali Lo sviluppo che un avvenimento promette I fatti veramente importanti non si esauriscono in un giorno, ma suscitano degli sviluppi che si svolgono nei giorni successivi per un certo arco di tempo Il rilievo viene dato soprattutto nellassegnazione del titolo e dello spazio designato Lesclusiva Il problema della concorrenza nel dare le notizie battendo sul tempo gli altri Luso del condizionale sullesclusiva e doveroso salvo rare eccezioni: un giornale non puo mai essere sicuro di avere una notizia agli altri ignota, ma lo presume e lo spera. Il problema dellomologazione dellinformazione

13 13 Dal fatto alla notizia Per essere notiziabile, cioè per diventare notizia, un fatto deve non solo essere nuovo (valore essenziale), ma anche interessare il pubblico per la sua singolarità, e/o per le sue conseguenze sulla collettività, e/o per la sua portata emotiva (valori costitutivi); se poi esso promette sviluppi e/o è unesclusiva (valori addizionali) meriterà uno spazio ancora maggiore.

14 14 Dal fatto alla notizia Novita Vicinanza: sia in senso fisico (cronaca cittadina) sia in senso figurato (ideologica, politica, psicologica) Dimensione: quanto più grande è la dimensione di un fatto tanto più rilevante è limpatto sul pubblico. Una sciagura con dieci vittime è considerata più notiziabile di dieci incidenti ciascuno con una vittima Comunicabilità: quanto più un fatto è semplice da comunicare tanto più rilevante è il suo impatto sul pubblico Drammaticità: Se una notizia può fare impressione e destare emozioni, diventa preferibile ad altre, piatte, monotone, o di routine. Bad news is a good news Conflittualità: Si riproduce una situazione tipica della condizione umana, in ci cè un perdente o un vincente Conseguenze pratiche: Rincaro della vita, crisi petrolifera, aumento del costo della benzina, legge sullequo canone scoppio di unepidemia. O, più semplicemente, il calendario delle scuole e degli esami, apertura negozi e farmacie, scioperi, variazioni del tempo

15 15 Dal fatto alla notizia Human interest: Questa definizione comprende tutti quegli attributi della notizia che non rientrano in aspetti tecnici e specialistici. Rientrano in questa definizione sentimenti di solidarietà, lamore per i bambini, lindignazione per le prepotenze, lamore per gli animali Lidea di progresso: n Quando un fatto rappresenta un avanzamento nelle scienze, nellindustria, nella tecnica, nella cultura (si pensi ai voli spaziali) n Il prestigio sociale: n Questo criterio si applica quando protagonisti di una notizia sono persone o ambienti che appartengono allelite della società; per analogia vale anche nei confronti di fatti che accadono in paesi che appartengono allélite della società

16 16 Le notizie scientifiche e i media: la crisi A far abbassare, fin quasi allo zero, la soglia critica di valutazione delle notizie scientifiche (soprattutto biomediche) anche in persone di elevata cultura, ce un tecnopolio, piu o meno anonimo, che, favorito da un tipo di istruzione svuotata di ogni coerente visione del mondo, ci priva delle basi sociali, politiche, storiche, logiche o spirituali necessarie a non credere in cio che e al di al del credibile. Le vie della scienza e della tecnoscienza sono infinite. E specialistiche. Insondabili ai piu…Siamo tutti manipolabili. Perche quasi nessuno possiede piu le competenze (e le tecniche) per separare il grano dal loglio: il vero dal verosimile e il verosimile dal falso. Nelloceano crescente di informazioni che ci inonda, il senso viene smarrito. (Neil Postman)

17 17 Le notizie scientifiche e i media: fattori di crisi Ma se e il flusso ingestibile di dati che sommerge a valle lutente, che cosa fa abbassare la soglia critica di selezione delle notizie (scientifiche e non) a monte? Li dove il flusso viene organizzato e incanalato? Cosa spinge sempre piu spesso i giornali a pubblicare notizie clamorose, ma poco verosimili se non del tutto false? Lincompetenza dei giornalisti I filtri e un numero indefinito di censori: il caso dei Mr. Gate Le nuove tecnologie Il caso dei Mr. Marketing ovvero la mercificazione delle notizie

18 18 Lincompetenza dei giornalisti Tuttologi del sapere umano Clark & Superman Robert Redford Profilo professionale cronaca-dependent Scelgono e prediligono sempre lo stesso tipo di valori-notizia come strumenti di produzione informativa Hanno la possilita di conoscere i fatti prima di tutti gli altri Potere dinformazione Potere dinterpretazione Potere di fruizione

19 19 Il caso dei Mr. Gate E un censore molto efficiente. Agisce alla fonte, li dove avviene il fatto; nelle redazioni delle agenzie dinformazione e nelle redazioni dei giornali Una storia e trasmessa da un gatekeeper allaltro lungo la catena delle comunicazioni. Dal reporter al rewriter, fino ai vari uffici delle agenzie di stampa, e in atto un processo di scelta e di scarto. (David Manning White, 1949) Mr. Gate fa il lavoro piu grosso nelle agenzie di stampa Dallinfinito degli eventi quotidiani, tira fuori un numero grande ma finito di notizie (capacita di censore pari a quasi il 100 %) Mr. Gate nelle redazioni di giornale: Lavoro piu fino: estrae le notizie piu importanti e approfondisce le piu degne (pari a quasi il 5 – 10 % di quelle trasmesse dalle agenzie) Quali sono i criteri di selezione usati da Mr. Gate? I criteri di notiziabilita Il fatto deve essere ATTUALE, SINGOLARE, INTERESSANTE, anche un po ELITARIO e PERSONALIZZATO, possibilmente con conseguenze o implicazioni NEGATIVE dal punto di vista sociale Un morto in California per terremoto contro morti in India I 7 morti dello Shuttle contro i 30 morti per scontro di due treni in Zimbawe I criteri di pubblicabilita di un fatto L80 – 90 % delle notizie pubblicate su un quotidiano locale sono le medesime di un grande quotidiano Non contano le dimensioni, il bacino dutenza, gli orientamenti politici dei giornali TUTTI PUBBLICANO LE STESSE NOTIZIE ANCHE SE CON RILIEVO E GIUDIZI DIFFERENTI

20 20 Le nuove tecnologie Elettronica e computer hanno consentito negli ultimi anni un enorme aumento del numero di notizie a disposizione, in tempo reale, di ogni giornalista nella redazione di un qualsiasi giornale Lanci di agenzie nazionali e internazionali Non occorre cercare le notizie fuori dal proprio computer Il numero di dati trattati e cresciuto di qualche ordine di grandezza rispetto solo a dieci anni fa Laumento dellinformazione ha implicato una drastica riduzione delle fonti L80 % del flusso mondiale di informazioni e controllato da solo quattro grandi agenzie occidentali: Due americane (AP, Upi) Due europee (Reuter, Afp) Quattro agenzie producono 22 milioni di parole al giorno sui circuiti di comunicazione internazionale (la Panafrican News Agency per confronto ne produce solamente ) Flusso unidirezione dellinformazione che parte da Usa ed Europa e raggiunge lintero pianeta Cambiamento delle figure professionali allinterno delle redazioni (correttori di bozze, grafici e tipografi), scomparsa di altre (come il linotipista) Conseguenze: perdita di creativita a vantaggio dellautomaticita Selezionare le notizie dagenzia con il titolo piu FORTE Perdita di senso critico da parte del giornalista fa si che dallaccresciuto rumore di fondo vengano pubblicate: Notizie brevi Notizie eclatanti Notizie accattivanti Notizie di facile produzione Notizie di facile consumo

21 21 Il caso dei Mr. Marketing ovvero la mercificazione delle notizie Nella logica elettronica la conoscenza non e perseguita per se stessa ma e legittimata dal suo rendimento ed e sempre piu considerata come un merce (si veda il saggio di David Lyon in Ripensare la tecnologia, Bollati Boringhieri, 1995) Il processo di mercificazione delle notizie e in relazione diretta col consumismo Mr. Marketing manda in pensione Mr. Gate: Per esigenze di mercato e di evoluzione culturale, lindustria dei media produce sempre piu informazione legittimata solo dal rendimento. I criteri di pubblicabilita di Mr. Marketing sono: Pubblico quello che vendo, quello che la gente vuole Pubblico: Notizie brevi Notizie accattivanti Notizie di facile consumo Pubblico notizie vere, ma anche verosimili o false Letica del giornalista evolve: da mediatore culturale a editore. Non confeziona piu solo la notizia, ma la notizia spot: quella che si vende meglio (basandosi sul modello televisivo) I giornali si sono messi sulla brutta strada della gara con questo tipo di informazione. Vogliono essere come la TV. Ma cosi facendo si condannano alla sconfitta. Perche la televisione e un medium che trasmette immagini, emozioni e drammi che la parola stampata non potra mai rendere. Se non vogliono sparire i giornali, devono tornare a fare quello che sanno fare meglio, ossia analisi, grandi reportage, giornalismo investigativo. Tutte cose che la tv non e in grado di fare (LEspresso 1994)

22 22 Conseguenze Le nuove tecnologie e levoluzione culturale producono il medesimo risultato: Notizie brevi, eclatanti e accattivanti Linformazione viene mercificata Linformazione diventa omogenea Tutti i giornali italiani riportano le medesime notizie a volte anche con la stessa impaginazione Gli spazi per loriginalita giornalistica tendono a ridursi Le notizie di carattere BIOMEDICO appartengono purtroppo a questa categoria. Rispondono a quesi requisiti: Attraversano senza difficolta i canali evolutivi convergenti della nuova comunicazione, quello delle nuove tecnologie e quello della cultura che le accompagna. Le notizie spot biomediche regalano insieme il misterioso e il miracoloso Rafforzano i modelli culturali imperanti Sono in genere rassicuranti (o terrificanti) Si vendono tantissimo Sono tra i pezzi piu pregiati della collezione notizia-merce Sono pezzi da vetrina


Scaricare ppt "La notizia: confronto tra i media, scegliere la notizia, la ricerca delle fonti Note bibliografiche: - Approfondimento su La notizia 19 febbraio 2004."

Presentazioni simili


Annunci Google