La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Generazioni verso il lavoro Concessione di aiuti alloccupazione e alla formazione REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Generazioni verso il lavoro Concessione di aiuti alloccupazione e alla formazione REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento."— Transcript della presentazione:

1 1 Generazioni verso il lavoro Concessione di aiuti alloccupazione e alla formazione REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

2 2 Obiettivi ridurre la disoccupazione intellettuale contrastare la precarietà del lavoro rafforzare loccupazione delle donne incentivare lassunzione di inoccupati e disoccupati sostenere la ricollocazione lavorativa degli over 50 REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

3 3 Spesa prevista PO FSE Basilicata Aiuti alloccupazione – Asse Occupabilità ,00 (Reg. (CE) n. 1998/06 - regime de minimis) Aiuti alla formazione – Asse Adattabilità ,00 (Reg. (CE) n. 68/01 – regime in esenzione) REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

4 4 Destinatari Residenti in Basilicata da almeno sei mesi dalla data di pubblicazione dellavviso, rientranti in una delle seguenti categorie: Laureati disoccupati o inoccupati Disoccupati o inoccupati, indipendentemente dal titolo di studio Disoccupati o inoccupati di età superiore a 50 anni Disoccupati o inoccupati con famiglia monoparentale con uno o più figli minori conviventi Lavoratori CIGS Iscritti alle liste di mobilità REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

5 5 Destinatari – segue- Titolari di contratti a tempo determinato Titolari di collaborazioni coordinate e continuative Titolari di collaborazioni a progetto * I soci lavoratori, assunti da società cooperative ed iscritti al libro paga, sono equiparati ai lavoratori dipendenti REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

6 6 REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO Entità dellaiuto DestinatariAnniMaschi Euro Femmine Euro Condizioni Disoccupati/inoccupati Laureati 1°anno 2°anno 3°anno Assunzione a tempo indeterminato con costo salariale lordo annuo non inferiore a Disoccupati/inoccupati indipendentemente dal titolo di studio 1°anno 2°anno 3°anno Assunzione a tempo indeterminato Disoccupati/inoccupati over 50 1°anno 2°anno 3°anno Assunzione a tempo indeterminato

7 7 REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO Entità dellaiuto – segue- DestinatariAnniMaschi euro Femmine euro Condizioni Disoccupati/inoccupati con famiglia monoparentale con figli minori a carico 1°anno 2°anno 3°anno Assunzione a tempo indeterminato Lavoratori in CIGS1°anno 2°anno 3°anno Assunzione a tempo indeterminato Iscritti alle liste di mobilità 1°anno 2°anno 3°anno Assunzione a tempo indeterminato

8 8 REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO Entità dellaiuto – segue- DestinatariAnniMaschi euro Femmine euro Condizioni Titolari di contratti a tempo determinato 1°anno 2°anno 3°anno Trasformazione del contratto a T. D. in rapporto di lavoro a tempo indeterminato Titolari di collaborazioni coordinate e continuative 1°anno 2°anno 3°anno Trasformazione della collaborazione in rapporto di lavoro a tempo indeterminato Titolari di collaborazioni a progetto 1°anno 2°anno 3°anno Trasformazione della collaborazione in rapporto di lavoro a tempo indeterminato

9 9 Requisiti generali delle imprese avere la sede dellimpresa e/o almeno ununità locale in Basilicata non rientrare nei settori esclusi dal de minimis essere attiva e iscritta alla CCIAA o albo professionale non aver licenziato personale negli ultimi 12 mesi antecedenti la presentazione della domanda di aiuti avere la capacità di contrattare con la P.A. REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

10 10 Valutazione delle richieste Il criterio è landamento occupazionale negli ultimi due anni delle imprese, tenendo conto del: valore percentuale dellandamento occupazionale valore quantitativo dellandamento occupazionale assumendo come riferimento il numero di Unità Lavoro Annuo (ULA) Per ULA si intende il numero dei lavoratori occupati a tempo pieno durante un anno, conteggiando il lavoro a tempo parziale ed il lavoro stagionale come frazioni di ULA. Gli anni da prendere in considerazione alla base del calcolo sono quelli conclusi al 31 dicembre 2006 e al 31 dicembre 2007 REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

11 11 La formula VAO = M x 100 x C P1 Dove : VAO = valore andamento occupazionale P1 = valore ULA anno 2006 P2 = valore ULA anno 2007 M = valore della media aritmetica C = coefficiente di perequazione quantitativa definito dal valore numerico della differenza P2 – M REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

12 12 La formula – segue - Coefficiente C di perequazione quantitativa definito dal valore numerico della differenza P2 – M. Se tale differenza è: inferiore a 1= coefficiente 1,00 da 1 a 1,99 = coefficiente 1,10 da 2 a 2,99 = coefficiente 1,20 da 3 a 3,99 = coefficiente 1,30 da 4 a 4,99 = coefficiente 1,40 da 5 a 5,99 = coefficiente 1,50 da 6 a 6,99 = coefficiente 1,60 da 7 a 7,99 = coefficiente 1,70 da 8 e oltre = coefficiente 1,80 REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

13 13 Periodo utile per le assunzioni Dal giorno di pubblicazione dellavviso sul BUR Al 30° giorno successivo alla pubblicazione della graduatoria definitiva sul BUR REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

14 14 Condizioni per la trasformazione contratti le trasformazioni devono riguardare contratti in essere alla data di pubblicazione dellavviso e ancora in essere alla data della loro trasformazione limpresa non deve aver utilizzato i benefici di cui alla legge finanziaria 2007 (art. 1, commi 1202 – 1210) in materia di stabilizzazione dei rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, anche a progetto oppure di stabilizzazione a seguito di procedura di emersione del lavoro nero REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

15 15 Tempistica Pubblicazione Avviso BUR: termine iniziale per le assunzioni Presentazione domanda entro il 30° giorno successivo alla pubblicazione Avviso Valutazione delle richieste dal parte della Regione Pubblicazione della graduatoria provvisoria sul sito Regione Istanza di riesame entro 15 gg dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria Pubblicazione graduatoria definitiva Entro il 30° giorno pubblicazione graduatoria definitiva: termine finale per le assunzioni REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

16 16 Adempimenti successivi allassunzione Entro 15 gg dalla scadenza del periodo utile di assunzione limpresa deve comunicare alla Regione le avvenute assunzioni Il mancato invio della comunicazione ha effetti di rinuncia con scorrimento graduatoria REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

17 17 Decadenza dei benefici la risoluzione del rapporto di lavoro per tutte le cause diverse dal licenziamento per giusta causa o dimissioni del lavoratore lavvenuta sostituzione dei lavoratori assunti non veridicità del contenuto delle dichiarazioni sostitutive REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

18 18 Erogazione aiuti Lerogazione avviene in rate annuali posticipate alla scadenza del 12°, 24° e 36 ° mese dalla data di assunzione o trasformazione La risoluzione del rapporto di lavoro conseguente a licenziamento per giusta causa o dimissioni volontarie del lavoratore, determina la riduzione proporzionale del contributo REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO

19 19 Aiuti alla formazione La formazione è finalizzata alla crescita professionale dei lavoratori neo assunti Per ciascun lavoratore è riconosciuto un contributo max di La formazione è individualizzata e risponde a criteri di massima flessibilità REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Lavoro, Cultura e Sport UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO


Scaricare ppt "1 Generazioni verso il lavoro Concessione di aiuti alloccupazione e alla formazione REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Formazione, Dipartimento."

Presentazioni simili


Annunci Google