La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ELEZIONI E SISTEMI ELETTORALI Corso di scienza Politica Prof. Ozzano Lezione 10.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ELEZIONI E SISTEMI ELETTORALI Corso di scienza Politica Prof. Ozzano Lezione 10."— Transcript della presentazione:

1

2 ELEZIONI E SISTEMI ELETTORALI Corso di scienza Politica Prof. Ozzano Lezione 10

3 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 10 2 Meccanismi di scelta alternativi alle elezioni [CDM pp ] Cooptazione Acquisto Nomina Sorteggio Conquista Selezione su base di merito

4 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 10 3 Le elezioni sono… [CDM pp ] Un meccanismo per scegliere i componenti di organi monocratici o collegiali Gli strumenti principali della rappresentanza e del controllo popolare sui governanti Uno dei principali strumenti di ritualizzazione e addomesticamento dello scontro politico

5 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 10 4 Caratteri fondamentali delle elezioni democratiche [CDM pp ] Competizione Libertà Rilevanza

6 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 10 5 Principali aspetti del processo elettorale [CDM pp ] Tempi e convocazione delle elezioni Elettorato attivo Elettorato passivo e candidature Campagna elettorale Modalità del voto Sistema elettorale e valutazione dei voti (v. slides successive)

7 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 10 6 Aspetti principali di un sistema elettorale [CDM pp ] Ambito territoriale (circoscrizione) [v. slide 7] Formula di computo dei voti e di allocazione dei seggi [v. slide 8] Soglie di rappresentanza (esplicite o implicite) Carattere categorico o ordinale del voto

8 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 10 7 Temi connessi alla determinazione delle circoscrizioni elettorali [CDM pp ] Scelta fra ambito unico nazionale o circoscrizioni territoriali limitate Scelta delle dimensioni Problema delluguaglianza del voto (redistricting, redistribuzione dei seggi, gerrymandering) Possibilità di sovrapporre diversi tipi di collegi in sistemi elettorali misti

9 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 10 8 Formule elettorali [CDM pp ] Maggioritarie Proporzionali Miste A un turno A doppio turno Con voto alternativo (preferential voting) Con o senza voto di lista Con calcolo del quoziente secondo i resti più alti o le medie più alte A lista bloccata o con preferenze

10 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 10 9 Effetti diretti dei sistemi elettorali [CDM pp ] I sistemi elettorali proporzionali tendono a fotografare la realtà, alterandola in misura minore o maggiore in base alle diverse formule di allocazione dei seggi e di eventuali soglie di sbarramento Nei sistemi maggioritari, i partiti minoritari a livello nazionale sono penalizzati quando sono distribuiti in maniera omogenea sul territorio, e sono invece relativamente avvantaggiati quando sono concentrati territorialmente; lopposto vale per i partiti maggioritari

11 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione Effetti sul sistema partitico [CDM pp ] Il sistema maggioritario ad un turno si associa al dualismo partitico, mentre quello a doppio turno e il proporzionale si associano al multipartitismo (Duverger) Il sistema maggioritario produce un sistema bipartitico in presenza di un sistema bipartitico strutturato e di un elettorato omogeneamente distribuito; nel caso di elettorato non omogeneamente distribuito il maggioritario non può eliminare quei partiti con sacche elettorali maggioritarie; i sistemi proporzionali si limitano a fotografare il sistema partitico, ma sono tanto più riduttivi quanto meno sono proporzionali (Sartori)

12 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione Altri effetti [CDM pp ] Dilemma fra voto strategico ed espressivo Incentivi per alleanze fra partiti Tramonto del ceto notabilare e avvento dei funzionari di partito con il passaggio dal sistema maggioritario a quello proporzionale Competizione infra-partitica nei sistemi proporzionali con voto di preferenza

13 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione Fattori che influenzano il livello di partecipazione al voto [CDM pp ] Variabili culturali Caratteristiche individuali degli elettori Variabili istituzionali Ruolo mobilitante dei partiti

14 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione Determinanti del voto [CDM pp ] Caratteri socio-economici e culturali (classe sociale, fattori etno-religiosi, grado di politicizzazione) Identificazione partitica (cleavages tradizionali, continuità e nuove linee di frattura) Voto di appartenenza, di opinione e di scambio Andamento delleconomia


Scaricare ppt "ELEZIONI E SISTEMI ELETTORALI Corso di scienza Politica Prof. Ozzano Lezione 10."

Presentazioni simili


Annunci Google