La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Finlandia (in finlandese Suomi), ufficialmente Repubblica di Finlandia è uno stato dell'Europa settentrionale con capitale Helsinki, che fa parte dei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Finlandia (in finlandese Suomi), ufficialmente Repubblica di Finlandia è uno stato dell'Europa settentrionale con capitale Helsinki, che fa parte dei."— Transcript della presentazione:

1

2 La Finlandia (in finlandese Suomi), ufficialmente Repubblica di Finlandia è uno stato dell'Europa settentrionale con capitale Helsinki, che fa parte dei Paesi nordici. Ha una superficie di km² e una popolazione di abitanti. Confina a nord-ovest con la Svezia, a nord con la Norvegia, a est con la Russia ed è bagnata dal Mar Baltico. La Finlandia è una repubblica semipresidenziale e Stato membro dell'Unione europea dal 1º gennaio La presidentessa della repubblica è Tarja Halonen e il primo ministro Matti Vanhanen. Le lingue ufficiali sono il finlandese e lo svedese; in Lapponia esiste una minoranza di circa 6000 sami, la cui lingua è legalmente tutelata insieme alla lingua rom e alla lingua dei segni finlandese.

3 Le relazioni con le nazioni confinanti hanno marcato lo sviluppo della Finlandia fino all'inizio del XX secolo. Infatti il 1154 segna l'inizio del dominio svedese, durato quasi 7 secoli. La conquista della Finlandia cominciò con l'introduzione del cristianesimo da parte del re svedese Eric. Lo svedese divenne la lingua dominante, benché il finlandese sia riuscito a riprendere il dominio durante il XIX secolo. Nel 1809 la Finlandia venne conquistata dalle armate dello Zar Alessandro I, e rimase collegata all'Impero russo fino al Il 6 dicembre 1917, poco dopo la rivoluzione d'Ottobre in Russia, la Finlandia dichiarò la propria indipendenza. Dopo un breve tentativo di stabilire una monarchia, nel 1918 il Paese fece l'esperienza di una breve ma sanguinosa guerra civile. Il 1919 vide la nascita dell'attuale repubblica finlandese. Durante la seconda guerra mondiale, la Finlandia combatté contro l'Unione Sovietica due volte: durante la Guerra d'inverno ( ) e poi dal 1941 al 1944 nella cosiddetta Guerra di continuazione. A questa seguì la Guerra di Lapponia ( ) nella quale la Finlandia combatté contro la Germania nazista. I trattati firmati nel 1947 e 1948 con l'Unione Sovietica prevedono sia obbligazioni e restrizioni per la Finlandia nei confronti dell'U.R.S.S. che concessioni territoriali a quest ultima di ulteriori territori finlandesi. La Finlandia divenne membro dell'Unione Europea nel 1995.

4

5 Il territorio della Finlandia è compreso fra i 60° e i 70° di latitudine e oltre un terzo del territorio è a nord del Circolo Polare Artico. La morfologia del territorio è la conseguenza di intensi movimenti glaciali, infatti il territorio perlopiù pianeggiante e cosparso da circa laghi molto spesso collegati fra loro. A Nord del fiume Oulujoki il territorio cambia di aspetto, verso nord si incontrano dapprima numerosi rilievi collinari fino a giungere, nella parte nord-occidentale del paese al versante orientale delle Alpi Scandinave mentre nella parte nord-orientale del paese si estende la Lapponia, la terra della tundra, abitata anche da una minoranza Sami, la cui principale attività è l'allevamento di renne. La costa del paese, pur essendo generalmente bassa, è frastagliata e sono presenti moltissime isole. È bagnata a sud dal Golfo di Finlandia e a ovest dal Golfo di Botnia. Le foreste,che ricoprono circa il 70% del territorio, costituiscono la maggiore risorsa del paese, che è un importante esportatore di legno e pasta di legno utilizzata per produrre carta.

6 La Finlandia lacustre, conosciuta anche come la regione dei laghi, è una regione geografica situata nella zona sud-orientale della Finlandia, costituita da un numero elevato di laghi. I laghi finlandesi sono poco profondi ciò significa che l'acqua si riscalda rapidamente in estate e gela in inverno In Finlandia si trovano laghi, molti dei quali collegati l'un l'altro da fiumi. I corsi d'acqua oltre ad essere fonte di approvvigionamento idrico, fungono anche da rete per i trasporti. I finlandesi attraversano i laghi in nave in estate e con i gatti delle nevi in inverno, e sulle loro rive costruiscono cottage estivi e saune. In Finlandia parole come järvi(lago) o saari(isola) sono usate frequentemente come cognomi a testimonianza dellimportanza della risorsa idrica del paese

7 Il clima della Finlandia appartiene alla fascia climatica temperata fredda. Le temperature medie del mese più caldo (Luglio) sono comprese tra i gradi delle colline della Lapponia ed i circa 18° della fascia meridionale. Le temperature medie del mese più freddo (Gennaio) variano tra i -5° C della fascia costiera sudoccidentale ed i -14° C delle zone più fredde della Lapponia. I valori minimi annuali scendono frequentemente al di sotto dei -30°, ed in Lapponia le prime gelate autunnali si fanno sentire già tra settembre e ottobre. Inoltre i valori di "temperatura media" tendono ad avere valore solo se considerati nel lungo periodo, dato che possono variare di parecchio da anno ad anno.

8 La Finlandia ha circa abitanti, con una densità di 17,1 abitanti per km². Questo fa di essa uno dei paesi europei più scarsamente popolati. La popolazione si è sempre concentrata nel sud del paese. La Finlandia detiene anche il primato di nazione con la più scarsa percentuale di immigrati: solo il 2,5%. Etnie: La grande maggioranza della popolazione finlandese appartenente al gruppo etnico e linguistico finlandese, di ceppo ugro-finnico. La minoranza più significativa è quella di lingua svedese, seguita da quelle russa ed estone. Lingue: Secondo la costituzione finlandese le lingue nazionali sono il finlandese e lo svedese. Il 91,7% della popolazione è di madrelingua finlandese e il 5,5% di lingua svedese. In Finlandia sono anche parlate tre lingue sami: il sami di Inari, il sami settentrionale e il sami skolt. In Finlandia vengono parlate 23 lingue da almeno 1000 locutori..

9 La Finlandia, in termini economici, è simile agli altri paesi dell'Europa Occidentale. La sua economia è altamente industrializzata ed è orientata ai principi del libero mercato. Con lingresso della Finlandia nellUE sono diminuite le imprese gestite dallo stato e sono aumentate quelle private. Un ruolo chiave è rivestito dall'industria. I settori più sviluppati sono quelli del legno, la metallurgia, la cantieristica, la progettazione, oltre all'industria elettronica e delle telecomunicazioni (importantissima e famosa è la Nokia). Per quanto riguarda l'agricoltura si produce soprattutto grano e altri cereali come avena, orzo e segale, nelle regioni più a nord orzo e patate. Si allevano bovini e suini; è importante anche l'allevamento di animali da pelliccia. Trasporti La rete stradale è sviluppata; meno articolate autostrade e ferrovie. Importanti per la navigazione sono le acque interne, usate anche per la fluitazione del legname. Numerosi sono gli aeroporti e i porti. Esportazioni Il commercio con l'estero è molto sviluppato e le esportazioni rappresentano circa un quarto del PIL. Importazioni A parte il legname e pochi minerali, la Finlandia dipende largamente dalle importazioni per il suo fabbisogno di materie prime, energia e diversi componenti industriali. Animale da pelliccia Industria Musicale Anche lindustria musicale è molto sviluppata in Finlandia con gruppi esponenti metal quali Sonata Arctica, Stratovarius, Children of bodom.


Scaricare ppt "La Finlandia (in finlandese Suomi), ufficialmente Repubblica di Finlandia è uno stato dell'Europa settentrionale con capitale Helsinki, che fa parte dei."

Presentazioni simili


Annunci Google