La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SCHEMI ATTACCO CON PORTIERE DI MOVIMENTO IN SITUAZIONE DI VANTAGGIO CON OBBLIGO DELLALTRA SQUADRA DEL RECUPERO DELLA PALLA SERGIO GARGELLI www.sergiogargelli.com.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SCHEMI ATTACCO CON PORTIERE DI MOVIMENTO IN SITUAZIONE DI VANTAGGIO CON OBBLIGO DELLALTRA SQUADRA DEL RECUPERO DELLA PALLA SERGIO GARGELLI www.sergiogargelli.com."— Transcript della presentazione:

1 SCHEMI ATTACCO CON PORTIERE DI MOVIMENTO IN SITUAZIONE DI VANTAGGIO CON OBBLIGO DELLALTRA SQUADRA DEL RECUPERO DELLA PALLA SERGIO GARGELLI

2 SOLUZIONE 1: SE LA DIFESA AVVERSARIA MARCA A UOMO E METTE PRESSIONE, 1 DOPO AVER DATO PALLA ED ESSERSI ACCENTRATO CAMMNINADO, EFFETTUA UN CAMBIO DI RITMO E DIREZIONE, GUADAGNANDO LE SPALLE DEL DIFENSORE DIRETTO E ANDANDO ALL' 1>P SE IL PORTIERE RIESCE AD IMBUCARE PALLA. IMPORTANTE IL MOVIMENTO SI 3 CHE DEVE SALIRE PARALLO ALLA BANDA FORNENDO UNA OPPORTUNITA DI PASSAGGIO A P, PORTANDOSI DIETRO IL DIRETTO DIFENSORE E COMUNQUE METTENDOSI IN UNA POSIZIONE TALE DA RICEVER PALLA.

3

4 SOLUZIONE 2: MOVIMENTO COME SOLUZIONE 1, PERO' IL DIFENSORE CHE MARCA 3 NON SEGUE A UOMO. LA PALLA VIENE IMBUCATA IN BANDA SU 3 CHE ORA HA 3 SOLUZIONI: RIESCE A PRENDERE LE SPALLE DEL DIFENSORE DIRETTO E SI CREA COSI UNA SUPERIORITA' NUMERICA CON 3 CHE IMBUCA SU 1 CHE SI TROVA IN SITUAZIONE DI 1>P VA A FARE 1>1 CON IL DIRETTO AVVERSARIO VA A FARE 1>1 CON IL DIRETTO AVVERSARIO CON 4 CHE VA A CHIUDERE SUL 2°PALO E ASPETTA UNA AVENTUALE IMBUCATA SE ARRIVA L'AIUTO

5

6 SOLUZIONE 3: SE LA DIFESA PRESSA FORTE LA PALLA, 1 DOPO LO SCARICO AL PORTIERE, CON UN CAMBIO DI RITMO E DIREZIONE GUADAGNA LE SPALE DEL DIRETTO DIFENSORE, ANDANDO A RICEVERE IL PASSAGGIO DEL PORTIERE E CREANDO UNA SITUAZIONE DI 3>2

7

8 SOLUZIONE 4: SE LA DIFESA, DOPO LO SCARICO DI 1 AL PORTIERE E IL SUO ACCENTRAMENTO, NONCHE' LA SALITA DI 3, EFFETTUA UN CAMBIO DI MARCATURA, IL PORTIERE PUO' IMBUCARE CENTRALMENTE SU 1 CREANDO UNA SUPERIORITA' NUMERICA 3>2

9

10 SOLUZIONE 5: STESSO MOVIMENTO DI PARTENZA, CON IL DIFENSORE DI 2 CHE SUL RETROPASSAGGIO DI 1 SI AVVICINA PER METTERE PRESSIONE, L'AVVERSARIO DI 3 SEGUE A UOMO MENTRE L'AVVERSARIO DI 4 SI ACCENTRA PER DARE COPERTURA AL CENTRO. IN QUESTO CASO 4 SI SPOSTA IN ANGOLO PER ANDARE A RICEVERE IL PASSAGGIO DEL PORTIERE E CERCARE LA SPONDA DI 1 CHE NEL FRATTEMPO CON UN MOVIMENTO DI CAMBIO DI RITMO E DIREZIONE CERCA I GUADAGNARE LE SPALLE DEL PROPRIO AVVERSARIO RICEVERE L'ASSIST DI 4

11

12 SOLUZIONE 6: SE IL DIFENSORE DI 1 DOPO IL RETROPASSAGGIO VA A PRESSARE IL PORTIERE E IL DIFENSORE DI 2 SI AVVICINA AL PROPRIO AVERSARIO IMPEDENDONE IL PASSAGGIO IN SICUREZZA, L'AVANZATO 3 DAL LATO IN CUI SI PRESSA IL PORTIERE, ENTRA IL MEZZO IN POSIZIONE DI PIVOT. IN QUESTO CASO ABBIAMO UNA SITUAZIONE DI 3>2 CON UNO SCARICO POSSIBILE AD 1, CON 4 CHE VA IMMEDIATAMENTE A POSIZIONARSI SUL 2°PALO PER ALLARGARE LA PORTA.

13


Scaricare ppt "SCHEMI ATTACCO CON PORTIERE DI MOVIMENTO IN SITUAZIONE DI VANTAGGIO CON OBBLIGO DELLALTRA SQUADRA DEL RECUPERO DELLA PALLA SERGIO GARGELLI www.sergiogargelli.com."

Presentazioni simili


Annunci Google