La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PALLAVOLO SCHEMI DI BASE ROTAZIONI Attacco e Ricezione Squadra senza libero con ricezione a tre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PALLAVOLO SCHEMI DI BASE ROTAZIONI Attacco e Ricezione Squadra senza libero con ricezione a tre."— Transcript della presentazione:

1

2 PALLAVOLO SCHEMI DI BASE ROTAZIONI Attacco e Ricezione Squadra senza libero con ricezione a tre

3 ROTAZIONE P1 E la rotazione con cui si usa partire per avere subito un attacco a 3 davanti Il palleggiatore è in battuta (1) e inizia le penetrazioni Nel caso in cui battano gli avversari, si può scegliere di partire con la rotazione P2

4 Rotazione – P1 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

5 Battuta - P1 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

6 Contrattacco - P1 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

7 RICEZIONE - P1 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

8 Attacco - P1 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

9 ROTAZIONE P6 Il palleggiatore (P) è in zona 6 e si sposta in 1 pronto alla penetrazione In ricezione P va dietro allopposto sotto rete rimanendo a dx del centrale in ricezione Sempre valido: nel caso in cui lalzatore dovesse difendere, alzerà il centrale o lopposto, a seconda di quanto previsto dallallenatore.

10 Rotazione – P6 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

11 Battuta - P6 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

12 Contrattacco - P6 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

13 Ricezione - P6 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

14 Attacco - P6 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

15 ROTAZIONE P5 Il palleggiatore è in zona 5 e si sposta in 1 pronto alla penetrazione In ricezione P si mette dietro al centrale sotto rete (non commette fallo con il martello che da posto 3 va in 5) Sempre valido: su una giocata semplice degli avversari (palla non attaccata) è utile che lalzatore chiami FACILE prima che parta la palla, per poter anticipare la sua penetrazione e la preparazione degli attaccanti di prima linea. Ovviamente si dovrà coprire anche la sua zona (1) !

16 Rotazione – P5 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

17 Battuta - P5 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

18 Contrattacco - P5 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

19 Ricezione - P5 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

20 Attacco - P5 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

21 ROTAZIONE P4 Lopposto dovrà attaccare dai 3m In ricezione P si mette davanti al centrale sotto rete (deve stare tutto a sin) Il centrale (posto 3) deve stare compresso a sin del martello (posto 5) e dx del palleggiatore (posto 4) Sempre valido: i giocatori sotto rete devono coprire gli avversari su cui presumibilmente verrà effettuata la battuta (le mani alzate, non sono unarma chimica ;-).

22 Rotazione – P4 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

23 Battuta - P4 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

24 Contrattacco - P4 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

25 Ricezione - P4 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

26 Attacco - P4 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

27 ROTAZIONE P3 Lopposto si disinteressa della ricezione, preparandosi allattacco da 2^ linea In battuta P passa dietro al centrale che dovrà essere libero di approfittare di eventuali errori in rice degli avversari. Sempre valido: per evitare i falli di posizione (solo al momento della battuta), bisogna stare attenti a essere avanti/dietro con il corrispettivo di zona (1-2,6-3,5-4) e dx/sin con i giocatori prima e/o dopo in rotazione.

28 Rotazione – P3 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

29 Battuta - P3 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

30 Contrattacco - P3 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

31 Ricezione - P3 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

32 Attacco - P3 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

33 ROTAZIONE P2 Lopposto si disinteressa della ricezione, preparandosi allattacco da 2^ linea In ricezione il centrale sta tutto a sin. per non fare fallo di posizione con il martello in 5 che dovrà stare più avanti del centro in 1 Sempre valido: la regola principale per recuperare palla in difesa è VOLERE ASSOLUTAMENTE PRENDERLA

34 Rotazione – P2 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

35 Battuta - P2 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

36 Contrattacco - P2 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

37 Ricezione - P2 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

38 Attacco - P2 Palleggiatore Martello 1 Centrale 2 Opposto Martello 2 Centrale 1

39 NOTAZIONI FINALI Ultimamente si usa mettere in difesa il libero (o centro)in 5 e il martello in 6 per permettere la pipe (attacco del martello da 2^ linea). In ricezione solitamente si mette chi riceve meglio, gli schemi infatti vanno adattati alla squadra. Sempre valido: una eventuale sconfitta non è da attribuire a questi schemi, ma ai giocatori


Scaricare ppt "PALLAVOLO SCHEMI DI BASE ROTAZIONI Attacco e Ricezione Squadra senza libero con ricezione a tre."

Presentazioni simili


Annunci Google