La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Work Packages (WP1) management e gestione componenti amministrative e procedurali (10/2009 – 09/2011) (WP2) validazione opzione tecnologiche e comunicazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Work Packages (WP1) management e gestione componenti amministrative e procedurali (10/2009 – 09/2011) (WP2) validazione opzione tecnologiche e comunicazione."— Transcript della presentazione:

1

2 Work Packages (WP1) management e gestione componenti amministrative e procedurali (10/2009 – 09/2011) (WP2) validazione opzione tecnologiche e comunicazione immediatamente trasferibili (12/2009 – 01/2010) (WP3) individuazione bisogni impliciti ed espliciti per contenuti formativi e informativi (02/2010 – 05/2010) (WP4 collazione e trattamento dei materiali disponibili (06/2010 – 10/2010) (WP5) adattamento interfaccia grafico e funzionalità tecniche (07/2010 – 10/2010)

3 Work Packages (WP6) traduzione e caricamento contenuti sulla piattaforma (10/2010 – 01/2011) (WP7 presidio e accompagnamento processo formativo nelle aziende partner e collegate) (02/2011 – 09/2011) (WP8) monitoraggio di progetto e valutazioni risultati (10/2009 – 09/2011) (WP9) azioni di garanzia sostenibilità delle azioni progettuali (06/2010 – 10/2010) (WP10) disseminazione e valorizzazione risultati (10/2009 – 09/2011)

4 expected results Piattaforma e-lastic (result number 1) Target: imprenditori, manager, quadri e addetti settore automotive Lingua: ITA/ING Realizzazione Contenuti didattici corsi per filiera auto e Sito di progetto (result number 2) Target: imprenditori, manager, quadri e addetti settore automotive Lingua: ITA/ING Questionario on line per rilevazione bisogni formativi e Rapporto bisogni formativi aziende (result number 3) Target: 150 aziende filiera automotive Lingua: ITA/ING

5 expected results Sito di progetto – area riservata intranet (result number 4) Target: aziende filiera automotive Lingua: ITA/ING Corso per trattamento materiali didattici per utilizzo piattaforma e-lastic in autonomia (result number 5) Target: responsabili gestione RU e formazione Lingua: ITA/ING Leaflet bilingue descrizione progetto (result number 6) Target: aziende filiera automotive e Università, facoltà ingegneria meccanica ed economia dei trasporti Lingua: ITA/ING

6 expected results Newsletter (4 numeri bilingue da inserire anche sul sito di progetto) (result number 7) Target: aziende filiera automotive Lingua: ITA/ING Rapporto finale di valutazione (result number 8) Target: aziende filiera automotive – Agenzia nazionale LdV, Commissione Europea Lingua: ITA/ING

7 WP 1MANAGEMENT LASTING24 MONTHS FROM01/10/09 TO30/09/2011 PACKAGE LEADERANFIA

8 WORK PACKAGE AIMS Assicurare che siano rispettate tutte le procedure amministrative e gestionali previste dal Programma. Coordinare le relazioni all'interno della partnership. Assicurare che gli input provenienti da monitoraggio e valutazione del processo e dei risultati vengano presi in considerazione anche attraverso ripianificazione di fasi specifiche. Produrre i report intermedio e finale, sia per quanto riguarda gli aspetti descrittivi delle azioni compiute sia per gli aspetti connessi alla rendicontazione.

9 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Fideiussione (Format dellAgenzia) Firma Convenzione con Agenzia Nazionale e subcontratti tra promotore e partner. Predisposizione strumenti informativi (check list, estratti di regolamento amministrativo e format di supporto alla rendicontabilità dei costi (contrattualistica con subfornitori, per esempio), disponibili in download da sito di progetto (Area Riservata) Identificazione organigramma di progetto (per ciascun partner dovrà essere individuato un referente responsabile e un amministrativo). Coordinamento e gestione del I Incontro di partenariato (IT – 2° mese); II Incontro di partenariato (FR – 12°-13° mese); III Incontro di partenariato (DE – 18°-19° mese). Redazione e presentazione Rapporto Intermedio (mese 12-14) e Finale di progetto (mese 24-26)

10 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS Sub-contratti con i partner Documenti di riferimento relativi agli Incontri di partenariato + verbali Piano di monitoraggio e relativi strumenti Piano esecutivo di dettaglio Area riservata sito di progetto (spazio di scambio, libero nella frequentazione e nell'utilizzo, ma strutturato per quanto riguarda format e modalità di pubblicazione delle informazioni. A esso accederanno i Partner utilizzando una password e un messaggio mail avvertirà i Colleghi che c'è stato un upload da parte di qualcuno). Piano di disseminazione di dettaglio

11 ROLES AND TASK PER PARTNER P0 ANFIA FIDEIUSSIONE Redazione e presentazione Rapporto Intermedio e Finale di progetto Predisposizione strumenti informativi e trasmissione ai partner P0 ANFIA – P1 ANFIA SERVICE Elaborazione piano di monitoraggio + relativi strumenti Costituzione di due comitati con funzioni distinte (di indirizzo strategico e di presidio dell'operatività): queste due figure opereranno all'interno del comitato di gestione degli aspetti operativi (presieduto da ANFIA Service) e si raccorderanno con il comitato di indirizzo, producendo non meno di due report sintetici annuali. TUTTI I PARTNER Trasmissione informazioni e documenti richiesti nel rispetto di tempi e modalità indicate

12 BUDGET RESOURCES CONCERNED P0 ANFIAOTHER COSTS – FIDEIUSSIONE

13 WP 2VALIDAZIONE OPZIONI TECNOLOGICHE E COMUNICATIVE LASTING2 MONTHS FROM01/12/2009 TO30/01/2010 PACKAGE LEADERANFIA SERVICE

14 WORK PACKAGE AIMS Validare gli aspetti tecnologici e comunicativi della piattaforma PEREQUAL.EU immediatamente trasferibili

15 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Analisi e verifica delle soluzioni tecnologiche, interfaccia grafica e funzionalità tecniche previste dalla Piattaforma PEREQUAL, al fine di adeguare e incrementare le possibilità di accesso e di fruizione da parte dei beneficiari del settore Automotive. Attuazione di un processo di confronto con rappresentanti di Aziende della filiera automobilistica implicati nei processi di gestione e sviluppo delle risorse umane, finalizzato ad ottenere suggerimenti e commenti sulla funzionalità della Piattaforma. Il processo di validazione riguarderà anche l'analisi del catalogo dei Corsi (Moduli e Unità didattiche) già presenti all'interno della piattaforma, per decidere circa il riutilizzo o le modifiche da apportare.

16 METHODOLOGICAL FRAMEWORK Il processo di validazione avverrà attraverso l'organizzazione di un workshop che si terrà in contemporanea con il I° meeting di partenariato (IT), durante il quale la piattaforma PEREQUAL sarà presentata a tutti i membri, chiedendo loro di predisporre le risposte ad un questionario che sarà contestualmente distribuito (3 gg in totale). Ognuno dei partner si farà carico di organizzare un confronto presso la propria realtà organizzativa con colleghi ed esperti, rinviando il questionario compilato e contenente suggerimenti e proposte. La raccolta di tali suggerimenti e proposte sarà coordinata da Anfia Service che trasmetterà l'insieme dei feedback ottenuti a TECTRA. TECTRA apprezzerà la sostenibilità e la fattibilità delle modifiche proposte, predisponendo un rapporto e un piano di lavoro relativo ai cambiamenti accettabili.

17 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS Format questionario per validazione piattaforma e catalogo (IT - EN) Materiale preparatorio workshop e meeting di partenarito+ verbali di sintesi Rapporto di sintesi dei risultati (EN)

18 ROLES AND TASK PER PARTNER P0 ANFIA P1 ANFIA SERVICE Organizzazione e gestione I° meeting di partenariato+workshop Preparazione materiali Verbali P2 TECTRA Supporto alla gestione del workshop e alla preparazione dei relativi materiali di riferimento (presentazione piattaforma) Analisi feedback e redazione rapporto di sintesi P0 ANFIA - P1 ANFIA SERVICE – P2 TECTRA Elaborazione format questionario P0 ANFIA - P1 ANFIA SERVICE P3 MAGNETI MARELLI – P4 AUTOMOTIVE LIGHTNING Somministrazione e compilazione questionario

19 BUDGET RESOURCES CONCERNED P0 ANFIA OTHER COSTS – CATERING + AUDIO/VIDEO SERVICE SEMINARIO IT P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE LIGHT. TRAVEL COSTS – I MEETING DI PARTENARIATO

20 WP 3ANALISI BISOGNI INTEGRATIVI LASTING4 MONTHS FROM01/02/2010 TO30/05/2010 PACKAGE LEADERANFIA

21 WORK PACKAGE AIMS Individuare i bisogni impliciti ed espliciti in materia di contenuti formativi e informativi nella filiera automobilistica.

22 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Somministrazione - via internet - di un questionario semi-strutturato alle Aziende associate ad ANFIA in Italia e a quelle che saranno segnalate direttamente da Magneti Marelli (FR) e Automotive Lighting (D) (150 questionari in tutto). Lindagine sarà focalizzata in particolare sullanalisi dei bisogni connessi al recupero e al mantenimento della competitività, al rispetto di normative e condizioni di utilizzo di ammortizzatori sociali, ai processi di internazionalizzazione e apertura e presidio di nuovi mercati e stili di consumo. La somministrazione del Questionario sarà accompagnata da una informativa sul progetto e da una richiesta di disponibilità a condividere eventuali materiali didattici o esperienze formative che potrebbero, in una logica di condivisione nella filiera di soluzioni utili per tutti, essere trattati e inseriti nella piattaforma E-LASTIC. I risultati dell'indagine saranno sintetizzati in un Rapporto (IT_EN) e costituiranno la base per la selezione di Corsi aggiuntivi e integrativi di quelli esistenti.

23 METHODOLOGICAL FRAMEWORK Survey Web Based, tesa, implicitamente, a disseminare le potenzialità della Piattaforma E-LASTIC. Saranno distribuiti circa 150 questionari semi-strutturati ad altrettante Aziende della Filiera.

24 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS Rapporto sui bisogni formativi delle Aziende del Settore (IT-EN), includente indicazioni circa i Corsi da realizzare e da inserire nella Piattaforma E-LASTIC come contenuti integrativi degli esistenti. Format griglia semi-strutturata (IT-EN) Mailing list Aziende Informativa sul progetto (IT-EN-FR-DE)

25 ROLES AND TASK PER PARTNER P0 ANFIA P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE LIGHT. Individuazione Aziende + contatto + somministrazione questionario e raccolta griglie compilate P0 ANFIA Elaborazione griglia semi-strutturata Tutti i partner Validazione e traduzione griglia P0 ANFIA - P2 TECTRA Analisi feedback e redazione Rapporto sui bisogni formativi

26 BUDGET RESOURCES CONCERNED P0 ANFIA P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE LIGHTNING SUBCONTRACTING: TRADUZIONI

27 WP 4COLLAZIONE E TRATTAMENTO MATERIALI DIDATTICI LASTING5 MONTHS FROM01/06/2010 TO30/10/2010 PACKAGE LEADERANFIA SERVICE - TECTRA

28 WORK PACKAGE AIMS Raccolta e trattamento dei materiali didattici e informativi disponibili.

29 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Raccolta e analisi materiali didattici esistenti e relativa documentazione di supporto (es. manuali, raccolta di procedure, etc.). Integrazione materiali raccolti e analizzati (sia in termini di contenuti e documenti di riferimento che di formato). Utilizzo e valorizzazione dellofferta formativa ANFIA realizzata per il 2009, riprendendo i seminari e predisponendo i materiali di supporto a quegli eventi in modo che siano funzionali alla loro fruizione via web. Elaborazione, progettazione e redazione di almeno tre Corsi integrativi (mediamente composti da 2-3 Moduli di 3 Unità didattiche ciascuno) su aree di contenuto che riguardino mercati, norme (soprattutto in materia di protezione ambientale e sicurezza) e comportamenti organizzativi (qualità e gestione RU).

30 METHODOLOGICAL FRAMEWORK E' importante sottolineare che il sistema di caricamento e feeding (Content management System - CMS) della piattaforma prevede la predisposizione dei materiali didattici secondo protocolli e formati definiti che, previo adattamento sulla base dei risultati conseguiti attraverso attività pianificate nel WP1, dovranno essere comunque utilizzati e previsti.

31 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS Razionalizzazione e integrazione materiali didattici esistenti Contenuti didattici e informativi sui temi delle normative in campo di sicurezza, salute e ambiente.

32 ROLES AND TASK PER PARTNER P0 ANFIA P1 ANFIA SERVICE Collazione e trattamento materiali didattici esistenti Redazione contenuti didattici integrativi (3 Corsi). P2 - TECTRA Registrazione audio-video seminari Cooperazione nella strutturazione di protocolli e formati per la predisposizione dei materiali didattici che devono essere fruiti via web. P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE LIGHTNING Collazione e trattamento materiali didattici esistenti Redazione contenuti didattici integrativi (3 Corsi).

33 BUDGET RESOURCES CONCERNED P0 ANFIA SUBCONTRACTS: - ESPERTO ESTERNO - DOCENTE APPLICAZIONE NUOVE DIRETTIVE COMUNITARIE (AMBIENTE) - ESPERTO ESTERNO - DOCENTE APPLICAZIONE NUOVE DIRETTIVE COMUNITARIE (SALUTE E SICUREZZA) P2 TECTRA EQUIPMENT COSTS: MIXER AUDIO + EXTERNAL AUDIO CARD

34 WP 5ADATTAMENTO INTERFACCIA PIATTAFORMA ELASTIC LASTING4 MONTHS FROM01/07/2010 TO30/10/2010 PACKAGE LEADERTECTRA

35 WORK PACKAGE AIMS Adattamento interfaccia della Piattaforma PEREQUAL.EU dal punto di vista grafico e delle funzionalità tecniche.

36 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Adattamento tecnico e grafico della piattaforma sulla base delle necessità evidenziate dalle attività svolte sino a questo momento. Realizzazione della piattaforma almeno in due lingue (IT-EN) e in modo tale da poter supportare file MP3.

37 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS Piattaforma E-LASTIC (IT-EN) per la gestione e l'erogazione di contenuti formativi e informativi on line, adattata dal punto di vista grafico e delle funzionalità tecniche. Il CMS potrà contenere un numero illimitato di Corsi (articolati in Moduli e Unità didattiche). Per ogni Corso, i contenuti saranno resi disponibili all'utente collegato attraverso documenti, PPT, video, MP3, link e approfondimenti, bibliografie e, soprattutto, test con possibilità di auto-correzione e produzione di report statistici automatici. A latere si avvierà il lavoro di speakeraggio dei contenuti in inglese (MP3 file) e il lavoro di traduzione in tutte le lingue previste (IT-EN).

38 ROLES AND TASK PER PARTNER P2 TECTRA Programmazione, realizzazione e pubblicazione della versione definitiva della Piattaforma, secondo tutte le specifiche richieste. Realizzazione speakeraggio in inglese contenuti Tutti i partner Validazione della piattaforma e testing P0 ANFIA P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE Traduzioni contenuti didattici (IT-EN)

39 BUDGET RESOURCES CONCERNED P2 Tectra EQUIPMENT COSTS: MIXER AUDIO + EXTERNAL AUDIO CARD SUBCONTRACTING: Speakeraggio in inglese (MP3 contents) P0 ANFIA P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE LIGHT. SUBCONTRACTING: Traduzioni

40 WP 6FEEDING PIATTAFORMA E-LASTIC LASTING4 MONTHS FROM01/10/2010 TO30/01/2011 PACKAGE LEADERANFIA SERVICE - TECTRA

41 WORK PACKAGE AIMS Rendere disponibili i contenuti al più ampio numero di beneficiari possibili. Verificare la funzionalità della piattaforma. Divulgare e validare piattaforma e contenuti con il supporto dei beneficiari finali di progetto.

42 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Prosegue lattività di traduzione dei contenuti razionalizzati e di quelli prodotti ex novo. Linsieme del percorso formativo dovrà essere disponibile in IT e EN (inclusi quelli messi a disposizione dai Partner Francesi e Tedeschi). Si prevede, pertanto, di: - tradurre tutti i file DOC e PPT in italiano e in inglese, inserendo nella piattaforma anche le versioni in francese e tedesco; - tradurre in inglese e produrre lo speakeraggio (registrandolo in MP3) dei video disponibili originariamente in italiano. Queste attività saranno, se possibile, avviate nella fase precedente.

43 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Una volta terminata la fase di traduzione dei materiali, T.EC.TRA. procederà al feeding della Piattaforma e effettuerà tutti i test necessari prima della sua definitiva pubblicazione on line. La validazione finale avverrà durante il secondo workshop che si realizzerà a latere del secondo incontro di partenariato in Francia. Al workshop saranno chiamati a partecipare non solo i rappresentanti degli organismi partner ma anche rappresentanti di Aziende Francesi del settore che potranno produrre feedback su contenuti e funzionalità della piattaforma.

44 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS Courseware E-lastic in IT-EN, validato e testato Materiale informativo per workshop + verbale ricezione feedback su piattaforma e courseware Materiale II incontro di partenariato + verbale

45 ROLES AND TASK PER PARTNER P2 TECTRA Feeding, testing e pubblicazione della versione definitiva della Piattaforma, secondo tutte le specifiche richieste. Tutti i partner Validazione della piattaforma e testing P0 ANFIA P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE Traduzioni contenuti didattici (IT-EN)

46 BUDGET RESOURCES CONCERNED P2 Tectra SUBCONTRACTING: Speakeraggio in inglese (MP3 contents) TRAVELS P0 ANFIA P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE LIGHT. SUBCONTRACTING: Traduzioni TRAVELS P3 MAGNETI MARELLI OTHER COSTS: catering + audio/video service

47 WP 7TRASFERIMENTO E USO PIATTAFORMA E- LASTIC LASTING8 MONTHS FROM01/02/2011 TO30/09/2011 PACKAGE LEADERANFIA SERVICE - TECTRA

48 WORK PACKAGE AIMS Presidiare e accompagnare i processi formativi nelle aziende partner e collegate. Verificare e analizzare i risultati conseguiti.

49 DESCRIPTION OF ACTIVTIES ANFIA e ANFIA Service coordineranno la fase di cessione di PW e ID necessari per consentire alle Aziende della Filiera e a quelle Partner di accedere ai corsi. Si prevede il coinvolgimento di non meno di 200 utenti distribuiti nel modo seguente: 160 utenti appartenenti ad aziende della filiera italiane; 20 utenti appartenenti ad aziende della filiera in Francia; 20 utenti appartenenti ad aziende della filiera in Germania.

50 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Per coinvolgimento si intende la fruizione di almeno un Corso tra quelli resi disponibili nella Piattaforma E-LASTIC con effettuazione dei test di valutazione dell'apprendimento e produzione dei report relativi. Inoltre, sarà avviata una indagine per stabilire sia il livello di conoscenza dell'esistenza di questo nuovo strumento, occasione implicita per promuoverlo, sia per ottenere feedback dalle aziende. Il risultato della Survey sarà incluso nel Rapporto finale descrittivo del trasferimento compiuto.

51 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS 200 utenti coinvolti nella fruizione dei corsi resi disponibili Test di valutazione + relativi report Rapporti di sintesi nazionali includenti feedback delle aziende e impatto sul territorio (divulgazione raggiunta) Rapporto finale descrittivo del trasferimento compiuto.

52 ROLES AND TASK PER PARTNERP0 P0 ANFIA P1 ANFIA SERVICE P3 MAGNETI MARELLI P4 AUTOMOTIVE Contatto e coinvolgimento beneficiari finali (200 utenti). Raccolta feedback di valutazione dellesperienza di trasferimento e redazione rapporti nazionali di sintesi. P0 ANFIA P1 ANFIA SERVICE Redazione rapporto finale descrittivo (IT-EN) P2 Tectra Monitoraggio funzionalità tecnica della piattaforma e Assistenza tecnica.

53 WP 8MONITORAGGIO PROGETTO E VALUTAZIONE RISULTATI LASTING24 MONTHS FROM01/10/2009 TO30/09/2011 PACKAGE LEADERANFIA – ANFIA SERVICE

54 WORK PACKAGE AIMS Monitoraggio di progetto e valutazione risultati

55 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Si tratta di una attività che verrà svolta per tutta la durata del progetto. E' finalizzata tanto alla produzione di rapporti intermedi e finali, il cui contenuto attiene la verifica della regolarità attuativa, quanto a una funzione di stimolo e supporto al raggiungimento dei risultati prospettati. Occorre tener presente che il progetto si sviluppa in un contesto di crisi senza precedenti che investe il settore e che possono manifestarsi esigenze di coping rispetto a variabili in grado di compromettere le assumptions iniziali (per esempio, sulla tipologia e la natura dei contenuti informativi e formativi). Di conseguenza, disporre iterativamente di osservazioni e informazioni sullo stato di avanzamento del lavoro consente di prendere in carico l'insorgenza di variabili non considerate e di apportare le necessarie curvature e modifiche in corso d'opera.

56 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Per quanto riguarda la valutazione, essa riguarderà tanto gli aspetti quantitativi legati al raggiungimento degli obiettivi (n. Aziende, numero fruitori dei corsi), quanto gli aspetti di funzionalità, efficacia e utilità dei contenuti trasferiti rispetto ai bisogni e alla domanda del mercato e della filiera. E' prevista la predisposizione di tre rapporti di monitoraggio (mese 8 -da allegare al Rapporto intermedio descrittivo e amministrativo; mese 16; mese 22 - di supporto al rapporto di valutazione) e di un Rapporto finale di valutazione da allegare al rapporto descrittivo e al rendiconto finale.

57 METHODOLOGICAL FRAMEWORK Verranno utilizzate Griglie per la rilevazione e raccolta dati dei partner rispetto al work in progress di progetto, sulla base di un piano di monitoraggio interno che deve prevedere milestones, procedura e scadenze.

58 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS Rapporto finale di valutazione, dedicato ad apprezzare conformità e qualità dei risultati rispetto al programmato. Saranno prese in considerazione tanto le dimensioni dell'apprendimento quanto quelle riguardanti il raggiungimento degli obiettivi quantitativi del trasferimento presso le Aziende dello strumento E-LASTIC. 3 Rapporti intermedi di monitoraggio Piano di monitoraggio + relativi strumenti di rilevazione

59 ROLES AND TASK PER PARTNER P1 Anfia Service 3 RAPPORTI DI MONITORAGGIO (MESE ) P0 ANFIA RAPPORTO DI VALUTAZIONE TUTTI I PARTNER Trasmissione dati e informazioni nel rispetto di tempi e modalità indicati

60 WP 9SOSTENIBILITA' LASTING5 MONTHS FROM01/06/2010 TO30/10/2010 PACKAGE LEADERTECTRA

61 WORK PACKAGE AIMS Creare condizioni per garantire sostenibilità dei risultati al termine delle azioni progettuali

62 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Il supporto del Programma Leonardo da Vinci è di fondamentale importanza in questo momento. I contributi del dispositivo comunitario non debbono però essere percepiti se non in termini funzionali all'accompagnamento di un processo di integrazione delle opportunità di formazione continua e di aggiornamento già esistenti con la creazione di presupposti metodologici e l'adozione nella filiera di soluzioni tecnologiche innovative e di agevole utilizzo. La piattaforma E-LASTIC appartiene concettualmente a una famiglia di strumenti di gestione di contenuti informativi (CMS) e la sua caratteristica principale, da valorizzare, è proprio nella facilità di incrementare i contenuti, customizzarli e aggiornarli con rapidità, just in time e a basso costo. Tali operazioni debbono essere gestibili direttamente anche a livello della singola Azienda, a prescindere dal fatto che ANFIA e ANFIA service, in Italia, continueranno a svolgere questa attività anche al termine delle attività progettuali.

63 METHODOLOGICAL FRAMEWORK Proprio in funzione di incrementare la sostenibilità dei risultati, si prevede di realizzare, sempre all'interno della piattaforma un Corso specifico per il suo utilizzo e per trasferire alle aziende quelle capacità di gestire in autonomia la fase di caricamento di contenuti informativi e formativi particolari e specifici. Si tratta di una azione di empowerment, di "capacitazione", che potrà attivare processi di arricchimento contenutistico (in analogia con i processi di miglioramento incrementale tipici della produzione di software open source o di costruzione di basi informative quali, ad esempio WIKIPEDIA). T.EC.TRA., pertanto, produrrà il Corso di formazione all'uso del CMS, utilizzando gli stessi schemi e supporti comunicativi adottati per il trasferimento di contenuti settoriali.

64 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS Corso per Responsabili gestione RU (IT-EN) e formazione finalizzato all'acquisizione della capacità di trattamento dei materiali didattici e informativi e costruzione e pubblicazione di di Corsi sulla Piattaforma E-LASTIC in autonomia. Il Corso, articolato in Moduli e Unità, viene incluso nell'offerta formativa della piattaforma con le stesse modalità comunicative dei contenuti specialistici della Filiera automotive.

65 ROLES AND TASK PER PARTNER P2 TECTRA Concezione e produzione del Corso di formazione all'uso del CMS (IT).

66 WP 10DISSEMINAZIONE E VALORIZZAZIONE LASTING24 MONTHS FROM01/10/2009 TO30/09/2011 PACKAGE LEADERANFIA

67 WORK PACKAGE AIMS Disseminazione e valorizzazione dei risultati

68 DESCRIPTION OF ACTIVTIES La disseminazione e la valorizzazione delle azioni e dei risultati progettuali è, per definizione, una attività iterativa che verrà svolta per tutta la durata del progetto. E' evidente che i canali e gli strumenti saranno diversificati e che un contributo importante potrà arrivare dall'utilizzo pieno delle potenzialità delle TIC. Si prevede di organizzare tre eventi dedicati da realizzare a valle degli incontri di partenariato e dei workshop citati. I seminari si terranno in Italia, Francia e Germania (mese 1, 12 e 18) e saranno strutturati su una durata di mezza giornata.

69 DESCRIPTION OF ACTIVTIES Leaflet bilingue (IT-EN) di presentazione del progetto in qualità di strumento di prima informazione. Il Sito Web (IT-EN) sarà nell'area pubblica bilingue (inglese e italiano) e sarà articolato in home, descrizione del partenariato, sintesi del Progetto, news, link utili, area di accesso alla Piattaforma di apprendimento, area di consultazione di prodotti e documenti realizzati nell'ambito dell'iniziativa. La newsletter (IT-EN) avrà una periodicità semestrale e ogni partner contribuirà alla redazione dei contenuti. Si prevede che il primo numero venga stampato (500 copie) e gli altri tre saranno posizionati solo sul Sito (inglese- italiano). Una Conferenza Finale concluderà il progetto (mese 24): a essa saranno invitate soprattutto Aziende e Università, con l'obiettivo di incrementare la sensibilizzazione verso la fruizione della Piattaforma.

70 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS 3 Seminari di Disseminazione (IT-FR-DE) Conferenza finale (IT) Lealtà bilingue (italiano-inglese) 2000 COPIE 4 numeri newsletter bilingue (italiano-inglese) (cadenza semestrale) I n.ro al 6° mese (stampata) II n.ro al 12 mese (pdf da inserire sul sito) III n.ro al 18 mese (pdf da inserire sul sito) IV n.ro al 24 mese (pdf da inserire sul sito)

71 EXPECTED OUTCOMES/OUTPUTS DVD finale (500 copie) contenente le principali pubblicazioni realizzate allinterno del progetto E-LASTIC: Rapporto sui bisogni formativi (IT-EN) Rapporto finale di valutazione (IT-EN) Rapporto finale valutativo del trasferimento effettuato (IT-EN) Contenuti didattici per courseware E-LASTIC Sito di Progetto (Area Pubblica) Courseware E-LASTIC Piattaforma apprendimento a distanza E-LASTIC+corso allutilizzo della piattaforma

72 ROLES AND TASK PER PARTNER P0 ANFIAOrganizzazione e gestione Seminario 1 (IT) (mese 1) Stampa e produzione Newsletter n.1 (1000 copie) e produzione contenuti altri 3 numeri Stampa e produzione Leaflet bilingue ( 2000 copie) Conferenza finale (IT) (mese 24) Stampa DvD finale (500 copie) P3 MAGNETI MARELLI Organizzazione Seminario 2 (FR) (mese 12) Contributi per newsletter di progetto

73 ROLES AND TASK PER PARTNER P4 AUTOMOTIVEOrganizzazione Seminario 3 (DE) (mese18) Contributi per newsletter di progetto P2 Tectra Progettazione e realizzazione DvD finale


Scaricare ppt "Work Packages (WP1) management e gestione componenti amministrative e procedurali (10/2009 – 09/2011) (WP2) validazione opzione tecnologiche e comunicazione."

Presentazioni simili


Annunci Google