La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia PROGETTO PROGETTO TEMPI E SPAZI PER UNA CITTA VIVIBILE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia PROGETTO PROGETTO TEMPI E SPAZI PER UNA CITTA VIVIBILE."— Transcript della presentazione:

1 Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia PROGETTO PROGETTO TEMPI E SPAZI PER UNA CITTA VIVIBILE

2 Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia Larea obiettivo del progetto è la 3^ Circoscrizione Sud

3 La 3^ Circoscrizione Sud della città di Foggia da zona periferica a sud della città è diventata filo di congiunzione con il nord della città ed attraversa nuove stratificazioni e direttrici socio-abitative, collegate in modo articolato, anche attraverso reti stradali multicarreggiata, punteggiate da una serie di servizi pubblici. Insistono nellarea n. 13 scuole elementari, n. 9 scuole medie inferiori e n. 12 medie superiori, strutture socio- sanitarie ed assistenziali anche private, presidi delle Forze dellOrdine, Carabinieri e Questura, lInps, lInail, il Tribunale, il quartiere fieristico, la Provincia, laeroporto, lunico centro commerciale di GDO presente in città, un buon numero di sportelli bancari, strutture sportive importanti e storiche, una serie di uffici comunali, lUniversità, la sede della Confcommercio provinciale. Il contesto di riferimento Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia

4 Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia MASCHIFEMMINETOTALI IMMIGRATI404 EMIGRATI560 NATI VIVI184 MORTI269 POPOLAZIONE ( ANNI) POPOLAZIONE ( ANNI) POPOLAZIONE ( ANNI) POPOLAZIONE (25 – 29 ANNI) POPOLAZIONE (30 – 34 ANNI) POPOLAZIONE (35 – 39 ANNI) POPOLAZIONE ( ANNI) POPOLAZIONE (45 – 49 ANNI) POPOLAZIONE ( 50 – 54 ANNI) POPOLAZIONE (55 – 59 ANNI) POPOLAZIONE (60 – 69 ANNI) POPOLAZIONE (70 – 74 ANNI) POPOLAZIONE (75 – 79 ANNI) POPOLAZIONE (80 – 84 ANNI) POPOLAQZIONE 85 ANNI E OLTRE POPOLAZIONE43397 FAMIGLIE CON 1 PESRSONA3058 FAMIGLIE TOTALI15425 MATRIMONI259 DIVORZI45 La popolazione presente nella 3^ Circoscrizione Sud al 31/12/2009 è costituita da abitanti e da famiglie, di cui costituite da una sola persona. La percentuale degli anziani residenti e pari a circa il 23%. Si riscontra unalta percentuale dei minori da 0 a 14 anni e della fascia di popolazione di età compresa tra i 40 ed i 49 anni. Il contesto di riferimento

5 L'idea guida del progetto Tempi e spazi per una città vivibile è quella di passare da rigidità imposte a flessibilità scelte inventando modi e strumenti per rendere compatibili esigenze che spesso confliggono tra loro. La flessibilità è vantaggiosa e può aumentare i gradi di libertà individuale se contemporaneamente crescono le possibilità di accesso ai servizi, se si moltiplicano le occasioni di socialità, se la città complessivamente diventa più fruibile. Se ci si colloca in un'ottica di scambio, il cambiamento possibile è aperto a molte soluzioni. Il successo del progetto dipende dall'ampiezza della collaborazione sociale che sarà possibile attivare per la realizzazione di interventi significativi che arrivino ad influenzare le abitudini dei cittadini. Regione Puglia Assessorato al Welfare Idea guida dello studio Comune di Foggia

6 Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia Obiettivi del progetto migliorare la vivibilità della città anche attraverso una riorganizzazione dei tempi e degli orari dei servizi pubblici e privati; contribuire alla riduzione della congestione da traffico e del conseguente inquinamento atmosferico ed acustico attraverso una più razionale distribuzione delle attività durante la giornata e attraverso l'eliminazione degli spostamenti inutili; coordinare gli orari delle attività e dei servizi nell'ottica di una città permanentemente attiva ed aperta; favorire laccesso alle opportunità offerte dallarea obiettivo alle categorie più sensibili, in una logica di efficienza riferita in particolar modo alle esigenze delle donne nel loro ruolo di doppia presenza.

7 AREA DI INDAGINE Offerta di servizi: canali di erogazione e orari; Bisogni temporali dei dipendenti comunali; Vincoli organizzativi e di servizio; STRUMENTI DI INDAGINE Griglia di rilevazione di orari, flusso e punti di contatto; Interviste a Dirigenti e Funzionari del Comune; Questionario sui bisogni temporali; Dati di flusso dellutenza; Regione Puglia Assessorato al Welfare Il processo di redazione del piano Comune di Foggia Costituzione dell Ufficio dei tempi e degli spazi che avrà sede nellarea target del progetto. Analisi della documentazione e dei dati sul tessuto socio demografico dellarea obiettivo Indagine ad hoc sulla questione dei tempi che riguarderà due aspetti fondamentali: i servizi comunali e lutenza. Fase di sensibilizzazione con 2 ulteriori indagini: armonizzazione degli orari degli esercizi commerciali e delle strutture al servizio dellinfanzia. Workshop per approfondire le logiche temporali nella progettazione ed erogazione dei servizi pubblici e privati e contestuale costituzione dei Tavoli di lavoro. Dopo aver dato vita al piano dazione saranno attuati progetti pilota quali Giornata del cittadinoSportelli fuori orario e altre sperimentazioni mirate.

8 Lunedì e mercoledì mattina dalle ore alle ore e giovedì pomeriggio dalle ore16.30 alle ore Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia Ufficio dei tempi e degli spazi del Comune di Foggia Sarà ubicato presso i locali siti al 2° piano della III Circoscrizione Camporeale – San Lorenzo (SUD) in Piazza Papa Giovanni XXIII e sarà operativo a partire dal 18 ottobre 2010 con i seguenti orari di apertura al pubblico:

9 Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia Coinvolgere gli attori istituzionali e sociali che operano nel territorio; gestire i tavoli partenariali per una costruzione sociale delle decisioni; promuovere attività di comunicazione, informazione e sensibilizzazione della comunità cittadina sui tempi e sugli orari della città; promuovere e organizzare le modalità di partecipazione dei cittadini sulle tematiche temporali; gestire i tavoli con i soggetti interni all organizzazione comunale ; individuare contenuti ed obiettivi operativi dei progetti di attuazione delle politiche; Compiti Ufficio dei tempi e degli spazi

10 Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia Attivare e gestire lOsservatorio sui tempi della città; esplorare le opportunità di finanziamento che a livello regionale, nazionale e europeo possono sostenere le politiche temporali dellamministrazione e la conseguente progettazione; partecipare alla rete nazionale e internazionale delle città che progettano e realizzano politiche temporali, per lo scambio di buone pratiche; valutare landamento delle attività previste dal Piano che sarà definito; relazionare annualmente al Sindaco per condividere con il consiglio comunale laggiornamento degli obiettivi e la riflessione sulle nuove azioni. Compiti Ufficio dei tempi e degli spazi

11 Programmare il lavoro dell'Ufficio dei Tempi e degli Spazi in una dimensione pluriennale. Mantenere una partecipazione attiva dei soggetti istituzionali e sociali che hanno un ruolo nella vita della città. Adottare le strategie comunicative idonee a stimolare un atteggiamento di responsabilità e di azione degli individui (cittadino pro-attivo) Regione Puglia Assessorato al Welfare Le criticità da affrontare Comune di Foggia Questa dimensione consente di predisporre interventi quantitativamente e qualitativamente adeguati anche se si renderanno necessari sia progetti che finanziamenti annuali. Questa condizione consente che le scelte strategiche siano via via condivise e messe in pratica. Individuare ulteriori strumenti che contribuiscano a creare disponibilità da parte dei cittadini. Realizzazione grafica: Dott.ssa Lucia Filoni


Scaricare ppt "Regione Puglia Assessorato al Welfare Comune di Foggia PROGETTO PROGETTO TEMPI E SPAZI PER UNA CITTA VIVIBILE."

Presentazioni simili


Annunci Google