La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dal punto di vista geografico gli USA presentano un territorio molto vasto che confina con: Canada a nord, Oceano Atlantico a Est, Golfo del Messico e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dal punto di vista geografico gli USA presentano un territorio molto vasto che confina con: Canada a nord, Oceano Atlantico a Est, Golfo del Messico e."— Transcript della presentazione:

1

2 Dal punto di vista geografico gli USA presentano un territorio molto vasto che confina con: Canada a nord, Oceano Atlantico a Est, Golfo del Messico e il Messico a Sud e Oceano Pacifico a Ovest. Del territorio statunitense fa parte anche l’Alaska.

3 I monti I monti più importanti sono: Le Montagne Rocciose, la Catena Costiera e i Monti Appalachi; la zona centrale del paese è caratterizzata dalla presenza delle Grandi Pianure.

4

5 I fiumi I fiumi più importanti sono: il Colorado, il Mississippi, il Missouri.

6 I laghi I laghi più importanti si trovano nella Regione dei Grandi Laghi che si trova al confine con il Canada. I laghi più importanti sono: il Michigan, il Lago Superiore, l’Ontario, l’Huron e l’Erie.

7 Monument Valley G r a n d C a n y o n

8 Il clima Gli Stati Uniti sono molto estesi e sono caratterizzati da fasce climatiche molto differenziate, ma la maggior parte del paese ha un clima continentale con inverni molto rigidi ed estati calde.

9 Il settore primario Rilevante è anche il peso del settore primario cioè l’agricoltura e l’allevamento, soprattutto nella produzione di soia e cereali (come mais e frumento) e nella zootecnia (allevamento di bovini e suini), nonostante il ridottissimo numero di addetti dovuto alla grande meccanizzazione del settore.

10

11 Le industrie Gli Stati Uniti sono uno dei paesi maggiormente industrializzati e di conseguenza sono anche il paese che emette maggior quantità di agenti inquinanti.

12 Governo Gli Stati Uniti sono una repubblica federale composta da 50 stati più il distretto federale della capitale Washington. Oggi il presidente degli USA è Barack Obama.

13 La popolazione La popolazione è distribuita irregolarmente sul territorio, la maggior parte di essa si concentra nell’area delle tre megalopoli che sono: la megalopoli atlantica che si estende da Boston a Baltimora, passando per New York; la megalopoli dei Grandi Laghi e la Megalopoli californiana che comprende San Fracisco e Los Angeles. Boston

14 CittàAbitanti (area metropolitana) New York18 710 000 Los Angeles12 925 000 Chicago9 392 000 Filadelfia5 801 000 Dallas5 700 000 Miami5 362 000 Houston5 180 000 Atlanta4 708 000 Detroit4 493 000 Boston4 425 000 San Francisco4 154 000 Washington601.723

15 Le città Le città più importanti sono: New York che è una delle metropoli più importanti al mondo, Los Angeles e San Francisco.

16

17

18 Etnie La popolazione degli Stati Uniti è fortemente multietnica, cioè è costituita da tante popolazioni di razze diverse che si sono fuse insieme formando il cosiddetto Melting Pot. La lingua ufficiale è l’inglese.

19 Economia Gli Stati Uniti sono la principale potenza economica mondiale. Settori di punta sono il terziario (banche, assicurazioni, trasporti, commercio, turismo) e l'industria (armi, prodotti di largo consumo, aerospazio, automobili, elettronica, informatica). Fabbrica FORD Wall street Nasa

20

21 1513: Lo spagnolo Ponce de León è il primo europeo a porre piede sul suolo dei futuri Stati Uniti 1756-1763: Guerra dei sette anni: Gli inglesi sconfiggono i francesi bloccandone l’espansione nell’America del Nord 1774-1778: Rivoluzione americana 1776: Dichiarazione di indipendenza 1787: Viene promulgata la costituzione 1812-1814: Seconda guerra contro la Gran Bretagna 1860: Abramo Lincoln viene eletto presidente 1861-1865: Guerra civile 1917-1918: Partecipazione statunitense alla prima guerra mondiale 1929: Crollo della borsa di New York inizia la “Grande depressione” 1941: I giapponesi attaccano la base statunitense di Pearl Harbour, gli USA entrano in guerra 1945: Bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki 1991: Guerra del Golfo 11 settembre 2001: Attacchi alle Torri Gemelle a New York e al pentagono a Washington

22 La guerra contro l’Afghanistan Guerra 2001 : 11 settembre attentato alle Twin Towers di New York e al Pentagono. Oltre cinquemila i morti. Gli USA accusano Osama Bin Laden di essere l'organizzatore e il regime talebano di coprirlo. 2001 : 7 ottobre bombardamento anglo-statunitense su Kabul. 2011 Bin Laden viene ucciso


Scaricare ppt "Dal punto di vista geografico gli USA presentano un territorio molto vasto che confina con: Canada a nord, Oceano Atlantico a Est, Golfo del Messico e."

Presentazioni simili


Annunci Google