La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO B. MELZI DI LEGNANO. COS’E’ LO STAGE? Lo stage è un’esperienza di apprendimento nel mondo del lavoro che dà la possibilità di continuare e integrare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO B. MELZI DI LEGNANO. COS’E’ LO STAGE? Lo stage è un’esperienza di apprendimento nel mondo del lavoro che dà la possibilità di continuare e integrare."— Transcript della presentazione:

1 ISTITUTO B. MELZI DI LEGNANO

2 COS’E’ LO STAGE? Lo stage è un’esperienza di apprendimento nel mondo del lavoro che dà la possibilità di continuare e integrare la formazione in aula. Questa esperienza dà la possibilità di misurarsi con i problemi reali e diverse tipologie di utenze a stretto contatto con veri professionisti. Melzi stage

3 PERCHÉ LO STAGE? “…al fine di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell’ambito dei processi formativi e di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro, sono promossi tirocini formativi e di orientamento…” Decreto n. 142/98, art. 1 comma 1 (Art. 18, legge n. 196 – ) Non c’è apprendimento senza l’intervento attivo di mente e corpo (azioni ed emozioni) Melzi stage

4 LO STAGE E LO STUDENTE  Fornisce la possibilità di autovalutarsi, confrontarsi e sperimentarsi  Fa acquisire competenze specifiche  Consente di conoscere luoghi di lavoro  Contribuisce ad orientare gli studenti verso la scelta del percorso professionale e stimola la motivazione personale Melzi stage

5 PER UNO STAGE…  definire (insieme studente-tutor- azienda) un progetto formativo (stage osservativo)  stipulare convenzioni tra aziende e scuola  individuare tutor (uno in azienda, uno a scuola) Melzi stage

6 STAGE DI OSSERVAZIONE: 1. Stage di breve durata (40 ore) 2. Nessuna responsabilità sull’utenza 3. Predomina l’osservare gli interventi degli operatori e le dinamiche dell’utenza (anche se…) Melzi stage

7 CARATTERISTICHE GENERALI DELLO STAGE  Non costituisce rapporto di lavoro  Non può essere retribuito  Obbligo per il soggetto promotore di assicurare i tirocinanti contro infortuni sul lavoro e responsabilità civile Melzi stage

8 VISIONE D’INSIEME PROGETTO STAGE III annoIV anno V anno orientamento Prop. acc. Incontri con operatori Questionario scelta Indicazioni d.d.b. Avvio stage S Diario di bordo Indicazioni tesina Scelta tes. Stesura

9 FAMIGLIA Autorizzazione genitori SCUOLA Convenzione Dati stagista Autorizzazione genitori ENTE Convenzione Dati stagista Autorizzazione genitori Foglio presenze Scheda di valutazione SCUOLA Foglio presenze Valutazione stage FAMIGLIA Valutazione complessiva scuola IL PERCORSO ‘BUROCRATICO’ DELLO STAGE

10 IL PROGETTO FORMATIVO SI CONCLUDE CON  Relazione finale: Diario di Bordo  Soddisfazione studente  Passaggio alla eventuale fase di scelta e stesura tesina Melzi stage

11 TUTOR SCOLASTICO E’ l’insegnate della classe che  collabora con il tutor dell’ente  prepara lo stagista e l’iter burocratico  prepara i documenti  orienta la scelta dell’azienda  sostiene la motivazione  raccoglie la valutazione dell’ente  valuta l’esperienza complessiva (DDB e colloqui con lo stagista e il tutor dell’ente). TUTOR AZIENDALE E’ chi, all’interno dell’ente, ti segue personalmente durante lo stage. Di solito è una persona che  prepara lo stage in collaborazione con il tutor scolastico  ha desiderio di trasmettere il suo sapere anche pratico ai giovani  ti può incoraggiare a scoprire i tuoi punti di forza e a correggere i tuoi punti di debolezza  ti tutela sul posto dello stage Melzi stage

12 I DIRITTI I DOVERI -Avere l’assistenza di un tutor scolastico che indirizzi nella scelta dell’azienda, prepari lo svolgimento dello stage e valuti l’operato dello stagista. -Avere il sostegno di un tutor aziendale che accolga lo stagista nell’impresa e lo accompagni per tutta la durata dello stage. -Godere di un’assicurazione che garantisca da infortuni. -Conoscere i contenuti del contratto formativo. -Sapere prima dell’inizio quando, da chi, come e perché lo stagista sarà valutato. - Rispettare i punti del contratto formativo sottoscritti. - Rispettare nel linguaggio, nel vestire e negli atteggiamenti l’ambiente ospitante. - Vivere con spontaneità e onestà l’esperienza - Eseguire con correttezza e rispetto delle regole gli eventuali compiti che saranno assegnati - Esprimere con sincerità e precisione le personali valutazioni, anche nel caso esse non siano anonime.


Scaricare ppt "ISTITUTO B. MELZI DI LEGNANO. COS’E’ LO STAGE? Lo stage è un’esperienza di apprendimento nel mondo del lavoro che dà la possibilità di continuare e integrare."

Presentazioni simili


Annunci Google