La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB ATTUALITA’ E NUOVE PROSPETTIVE IN CHIRURGIA BARIATRICA E METABOLICA Thotel – Cagliari 25/27 Aprile 2013 EVOLUZIONE DELLA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB ATTUALITA’ E NUOVE PROSPETTIVE IN CHIRURGIA BARIATRICA E METABOLICA Thotel – Cagliari 25/27 Aprile 2013 EVOLUZIONE DELLA."— Transcript della presentazione:

1 XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB ATTUALITA’ E NUOVE PROSPETTIVE IN CHIRURGIA BARIATRICA E METABOLICA Thotel – Cagliari 25/27 Aprile 2013 EVOLUZIONE DELLA CHIRURGIA BARIATRICA: IL MINI BY-PASS GASTRICO Dr. F. Nardi, C.H. Princesse Grace, Monaco Dr. L. Sturniolo, C.H. Henri Duffaut, Avignon Dr. L. Sturniolo, C.H. Henri Duffaut, Avignon

2 IL MINI BY-PASS o BY-PASS IN Ω E’ una variazione tecnica introdotta da Rutledge nel 1997 per semplificare il BPY E’ una variazione tecnica introdotta da Rutledge nel 1997 per semplificare il BPY Intervento rapido e di facile esecuzione Intervento rapido e di facile esecuzione Efficacia a lungo termine già dimostrata Efficacia a lungo termine già dimostrata Rutledge R. The mini-gastric bypass:experience whit the first 1,274 cases. Obes Surg Jun; 11: Rutledge R. The mini-gastric bypass:experience whit the first 1,274 cases. Obes Surg Jun; 11: Rutledge R, Walsh Tr. Continued excellent results with the mini- gastric bypass: six-year study in 2,410 patients. Obes Surg Oct; 15: Rutledge R, Walsh Tr. Continued excellent results with the mini- gastric bypass: six-year study in 2,410 patients. Obes Surg Oct; 15: W Lee et al. Laparoscopic Roux-en-Y Vs. Mini-gastric Bypass for the treatment of Morbid Obesity: a 10-Year Experience. Obes Surg, 2012 Dec; 12: W Lee et al. Laparoscopic Roux-en-Y Vs. Mini-gastric Bypass for the treatment of Morbid Obesity: a 10-Year Experience. Obes Surg, 2012 Dec; 12:

3 PECULIARITA’ DEL MINI BY-PASS UNICA ANASTOMOSI UNICA ANASTOMOSI CREAZIONE DI UN TUBULO GASTRICO CALIBRATO CREAZIONE DI UN TUBULO GASTRICO CALIBRATO (32Fr, 36 Fr, 38 Fr, 42 Fr) (32Fr, 36 Fr, 38 Fr, 42 Fr) MINORI MANOVRE CHIRURGICHE MINORI MANOVRE CHIRURGICHE NON CHIUSURA PETERSON NON CHIUSURA PETERSON MINOR RISCHIO DI FISTOLE MINOR RISCHIO DI FISTOLE MINOR TENSIONE SULL’ANASTOMOSI MINOR TENSIONE SULL’ANASTOMOSI MAGGIORE RAPIDITA’ MAGGIORE RAPIDITA’ TASSO REFLUSSO GATRICO MINIMO TASSO REFLUSSO GATRICO MINIMO

4 RAPPRESENTAZIONE SCHEMATICA MINI BY-PASS

5 TECNICA CHIRURGICA INTRODUZIONE DI 5-6 TROCARTS INTRODUZIONE DI 5-6 TROCARTS SEZIONE DEL LEGAMENTO GASTRO-FRENICO SEZIONE DEL LEGAMENTO GASTRO-FRENICO CREAZIONE DEL TUBO GASTRICO CALIBRATO (36 Fr) – (2 verdi, 4/5 dorate) CREAZIONE DEL TUBO GASTRICO CALIBRATO (36 Fr) – (2 verdi, 4/5 dorate) DIVISIONE DEL GRANDE EPIPLOON* DIVISIONE DEL GRANDE EPIPLOON* INDIVIDUAZIONE DI TREITZ E ANSA DIGIUNALE A 2 M* INDIVIDUAZIONE DI TREITZ E ANSA DIGIUNALE A 2 M* CONFEZIONAMENTO DELL’ ANASTOMOSI G-D (1 blu) CONFEZIONAMENTO DELL’ ANASTOMOSI G-D (1 blu) CHIUSURA DELLA BRECCIA (1 blu) CHIUSURA DELLA BRECCIA (1 blu) POSIZIONAMENTO DI 2 PICCOLI DRENAGGI* POSIZIONAMENTO DI 2 PICCOLI DRENAGGI*

6

7

8

9

10

11

12

13 CASISTICA OPERATORIA CHPG maggio 2008 – sett 2010 POPOLAZIONE t 0 : 128 PZ ETA MEDIA: 41.8 a (19-67) ETA MEDIA: 41.8 a (19-67) BMI pre-op. m.: 41 Kg/m2 BMI pre-op. m.: 41 Kg/m2 F-UP A 1 ANNO: 60 PZ ETA MEDIA: 40,3 a ETA MEDIA: 40,3 a BMI pre-op. m.: 40,2 Kg/m2 BMI pre-op. m.: 40,2 Kg/m2 (+-4,5DS) (+-4,5DS)

14 RISULTATI MGB A 1 ANN0 Tempo operatorio medio: 97’ (+-26 DS) Tempo operatorio medio: 97’ (+-26 DS) Degenza media: 7,3 giorni Degenza media: 7,3 giorni BMI: da 40,2 a 25,9 BMI: da 40,2 a 25,9 EWL%: 96,5% EWL%: 96,5% % Guarigione da T2DM: 96% % Guarigione da T2DM: 96%

15 MBP t 0 MBP t 1 40,2 BMI 25,9 * * p<0,01 RISULTATI: BMI A 1 ANNO N° pz MGB 60

16 MINI BY-PASS E DIABETE TIPO II IL MBP SI E’ DIMOSTRATO EFFICACE NELLA CURA DEL DIABETE TIPO II, PORTANDO A GUARIGIONE 22 PZ/23 (96%) NEL CORSO DEL 1° ANNO DI FOLLOW-UP. IL MBP SI E’ DIMOSTRATO EFFICACE NELLA CURA DEL DIABETE TIPO II, PORTANDO A GUARIGIONE 22 PZ/23 (96%) NEL CORSO DEL 1° ANNO DI FOLLOW-UP. SI E’ REGISTRATO COMUNQUE UN MIGLIORAMENTO DEL DIABETE II IN 1PZ/23 (4%). SI E’ REGISTRATO COMUNQUE UN MIGLIORAMENTO DEL DIABETE II IN 1PZ/23 (4%).

17 Effetti del MBP sul diabete di tipo II 23 1 * * p<0,01 t0t0 t1t1 N° pz

18 E GLI ALTRI COSA FANNO? CHEVALLIERNARDI Periodo10/ /201205/ /2010 Pazienti80460* BMI medio4740,2 % prec. intervento restrittivo 19,6%16,7% EWL%76%96,5%

19 *Lee WJ, Ser KH, Lee YC, Tsou JJ, Chen SC, Chen JC Laparoscopic Roux-en-Y Vs. mini-gastric bypass for the treatment of morbid obesity : a 10-year experience. Obes Surg Dec ; 22(12) : Doi : /s **Chakhtoura G, Zinzindohoué F, Ghanem Y, Ruseykyn I, Dutranoi JC, Chevallier JM Primary results of laparoscopic mini-gastric bypass in a French obesity-surgery specialized university hospital. Obes Surg, 2008 Sept;18(9): COMPLICANZEW J LEE*CHEVALLIER**NARDI Fistola15 (1,3%)5 (0,7%)0 Occlusione intestinale1 (0,1%)5 (0,7%)0 Emorragia grave2 (0,2%)3 (0,4%)5 (3,9%) Pb respiratori1 (0,1%)1 EP (0,1%)0 Insufficienza renale1 (0,1%)00 Stenosi anast.1 (0,1%) 0 Ulcera perforata200 Ulcera complicata600 TOTALE21 (1,8%)23 (3,5%)5 (3.9%)

20 CONCLUSIONI SUL MINI BY-PASS E’ UNA TECNICA SICURA E’ UNA TECNICA SICURA CONSENTE DI RIDURRE: IL TEMPO OPERATORIO CONSENTE DI RIDURRE: IL TEMPO OPERATORIO I TEMPI DI DEGENZA I TEMPI DI DEGENZA LA CURVA DI APPRENDIMENTO LA CURVA DI APPRENDIMENTO NON AUMENTA L’INCIDENZA DI ULCERA NON AUMENTA L’INCIDENZA DI ULCERA ANASTOMOTICA NE’ DI REFLUSSO ANASTOMOTICA NE’ DI REFLUSSO SEMBRA AVERE EFFICACIA SUPERIORE SUL CALO PONDERALE RISPETTO ALLA TECNICA TRADIZIONALE SEMBRA AVERE EFFICACIA SUPERIORE SUL CALO PONDERALE RISPETTO ALLA TECNICA TRADIZIONALE E’ EFFICACE NELLA CURA DEL T2DM E’ EFFICACE NELLA CURA DEL T2DM L’EFFICACIA A 5 ANNI E’ GIA’ STATA DIMOSTRATA DA ALTRI AUTORI L’EFFICACIA A 5 ANNI E’ GIA’ STATA DIMOSTRATA DA ALTRI AUTORI

21 **Chakhtoura G, Zinzindohoué F, Ghanem Y, Ruseykyn I, Dutranoi JC, Chevallier JM Primary results of laparoscopic mini-gastric bypass in a French obesity-surgery specialized university hospital. Obes Surg, 2008 Sept;18(9): PRE- OP 1 AN5 ANS PZ (n°) P (Kg)131,9 ± 24 87,1 ± 17,2 85,03 ± 19,5 BMI (Kg/m2) 47,03 ± ,4 ± 5,5 30,3 ± 5,9 PEP %64 ±13 76,6 ±15,7 Le taux de complications est confirmé comme nettement plus faible que le R-Y (3,5): une seule anastomose GJ Le taux de complications est confirmé comme nettement plus faible que le R-Y (3,5): une seule anastomose GJ L’efficacité semble au moins identique à 3 et à 5 ans (PEP=76%) L’efficacité semble au moins identique à 3 et à 5 ans (PEP=76%) S’il n’est pas satisfaisant il peut etre aisement converti en bypass en Y (6 cas) S’il n’est pas satisfaisant il peut etre aisement converti en bypass en Y (6 cas)

22 Grazie per l’attenzione Dr. F. Nardi, Praticien Hospitalier CHPG, Monaco Dr. F. Nardi, Praticien Hospitalier CHPG, Monaco Dr. L. Sturniolo, Assistent CHA Henri Duffaut, Avignon Dr. L. Sturniolo, Assistent CHA Henri Duffaut, Avignon


Scaricare ppt "XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB ATTUALITA’ E NUOVE PROSPETTIVE IN CHIRURGIA BARIATRICA E METABOLICA Thotel – Cagliari 25/27 Aprile 2013 EVOLUZIONE DELLA."

Presentazioni simili


Annunci Google