La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Registro Italiano Swedish Adjustable Gastric Band (SAGB®) DOTT. GIOVANNI MORONE U.O. Chirurgia Generale e Mininvasiva Primario. Dott. A.Catona I.R.C.C.S.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Registro Italiano Swedish Adjustable Gastric Band (SAGB®) DOTT. GIOVANNI MORONE U.O. Chirurgia Generale e Mininvasiva Primario. Dott. A.Catona I.R.C.C.S."— Transcript della presentazione:

1 Registro Italiano Swedish Adjustable Gastric Band (SAGB®) DOTT. GIOVANNI MORONE U.O. Chirurgia Generale e Mininvasiva Primario. Dott. A.Catona I.R.C.C.S. Fondazione S. Maugeri Pavia - Italy XXIV CONGRESSO NAZIONALE Montecatini Terme Maggio 2005

2 The Swedish Adjustable Gastric Banding (SAGB®)

3 Registro Italiano SAGB® Quando è nata lidea? –Prima presentazione di studio multicentrico su SAGB al Congresso SICOB 2002 (Pavia, Pisa, Bergamo) Cosè –Sistema computerizzato di raccolta dati di pazienti portatori di SAGB® –Dati paziente: storia clinica, operazione, follow up Sviluppo del Progetto - Centri di Pisa e Pavia

4 Lo scopo –Aggregare le casistiche di bendaggio gastrico eseguito con dispositivo di tipo svedese SAGB® in Italia –Confrontare e analizzare le esperienze e i risultati di centri di chirurgia bariatrica omogenei per tecnica chirurgica, gestione del paziente, organizzazione del follow-up, tipo di materiale usato ed aspetto più importante per la selezione del paziente da sottoporre ad intervento di bendaggio gastrico –Creare un collegamento tra i chirurghi per confrontare e condividere le esperienze e standardizzare le procedure –Controllo di qualità Registro Italiano SAGB®

5 Sistema di raccolta dati SAGB ® Schede pazienti

6 Follow-up

7 Reports

8 – Sito Internet dove consultare informazioni su SAGB® – Semplicità nellinserimento dei dati (interfaccia intuitiva) – Inserimento dati on line e off line – Disponibilità di adminstrator per controllo dellinserimento dei dati e per lanalisi statistica degli stessi

9 Registro Italiano SAGB® CentroN. Casi Pisa221 Pavia920 Magenta (MI)69 Pordenone60 Firenze31 Napoli58 Viterbo27 Portogruaro (VE)11 Acireale (CT)8 San Luca Trecenta (RO)176 Messina21 Bari14 Luino (VA)133 Dolo (VE)39 Padova 1 Az osp13 Genova15 Padova 2 Univer9 Montebelluna2 Livorno17 Roma8 Totale centri in Italia

10 Indicazioni SAGB Obesità di 2° e 3° grado > BMI Profilo psicologico stabile Assenza di disturbi del comportamento alimentare come nei casi di: Sweet eaters Binge eaters Snackers Disponibilità a rispettare le restrizioni dietetiche Disponibilità a seguire il follow-up Forte motivazione

11 Dissezione minima Dissezione mm sotto la giunzione gastroesofagea Pars flaccida technique Evitare di entrare nella Bursa Omentalis Creazione di una tasca gastrica piccola (15ml) PRINCIPI DI TECNICA CHIRURGICA

12 Registro Italiano SAGB® Tecnica operatoria CentroMini-pouchPunti tunnelPosizione port PisaNon calibrata 1Sottocutaneo PaviaNon calibrata1Sottocutaneo Magenta (MI)Calibrata 1Sottocutaneo ViterboNon calibrata 1Sottocutaneo Portogruaro (VE)Calibrata 1Sottocutaneo Acireale (CT)Calibrata 1Sottocutaneo MessinaNon calibrata 1Sottocutaneo BariNon calibrata 1Sottocutaneo Luino (VA)Non calibrata 1Sovrafasciale PadovaCalibrata 1Sovrafasciale GenovaNon calibrata 1Sottocutaneo TotalCalibr. 4/11> 1 suture 10/11Sottocut. 9/11

13 Registro Italiano SAGB®

14 Moderate Obesity BMI 30-<357% Severe Obesity BMI 35-<4030% Morbid Obesity BMI 40-<5048% Super Obesity BMI 50-<6014% Super-Super Obesity BMI >6014% Registro Italiano SAGB®

15 Tempo operatorio medio65.2 min. Colecistectomia69 (4.9%) Iatoplastica40 (2.8%) Conversione a open24 (1.6%) Giorni di degenza media3,1 giorni Mortalità0 Registro Italiano SAGB® Dati su 1862 pazienti

16 Registro Italiano SAGB® BMI Trend (1862 pazienti) Tempo % pazienti BMI T 042,9 1 mese10037,8 3 mesi9835,7 6 mesi9235,1 1 anno8033,1 2 anni7631,9 3 anni5031,6 4 anni3132,3 5 anni1731,9 6 anni1032,9

17 Registro Italiano SAGB® %EWL Trend (1862 pazienti) Tempo % pazienti % EWL T 0100 % 1 mese % 3 mesi9824.6% 6 mesi9229,5% 1 anno8047.1% 2 anni7646.0% 3 anni5049.6% 4 anni3150.1% 5 anni1746.1% 6 anni1049.5%

18 % EWL Registro Italiano SAGB® %EWL Trend per diversi BMI iniziali (1862 pazienti)

19 COMPLICANZE su 1407 pazientiPazienti% Dilatazione tasca gastrica 503,5% Slippage 281,9% Rottura Band 27*1.9% Perforazione gastrica (precoce) 40,3% Perforazione gastrica (tardiva) 20,2% Migrazione intragastrica 30,2% Decubito del port 161,1% Infezione 110,7% Dilatazione esofagea 120,8% Deconnessione tubo-port 60,4% Migrazione oltre il cardias 10,07% Rotazione del port 231,6% Apertura del Band 10,07% TOTALE 12,74% Registro Italiano SAGB®

20 Reinterventi COMPLICANZEOPERAZIONI% Dilatazione tasca gastrica6/500,42% Slippage27/281,91% Rottura del Band27/271,91% Perforazione gastrica4/40,28% Erosione gastrica2/20,14% Migrazione intragastrica3/20,21% Apertura del Band1/10,07% Deconnessione tubo-port6/60,42% Problemi del port14/500,99% Totale reinterventi90/14076,35% Reinterventi in anestesia generale76/905,40% Registro Italiano SAGB®

21 SAGB® Registro Italiano In 1 anno: sviluppo del Registro, creazione del sito web Raccolta do oltre 1800 casi Limite dellinserimento retrospettivo dei dati Follow-up > 50% dei pazienti a 3 anni 50% EWL a 6 anni Tasso di complicanze compatibile con dati Letteratura Reinterventi per complicanza in circa 5% dei pazienti

22 Tecnica semplice in laparoscopia Breve learning curve Tempo operatorio ridotto Nessuna alterazione anatomica Basso rischio operatorio Basso rischio di complicanze gravi Breve ospedalizzazione Reversibilità BENDAGGIO GASTRICO CONCLUSIONI Importanza della selezione Problema delle complicanze tardive Meno efficace di RYGB e BPD Importanza del follow-up Difficile gestione del paziente

23 GRAZIE e registratevi al sito


Scaricare ppt "Registro Italiano Swedish Adjustable Gastric Band (SAGB®) DOTT. GIOVANNI MORONE U.O. Chirurgia Generale e Mininvasiva Primario. Dott. A.Catona I.R.C.C.S."

Presentazioni simili


Annunci Google