La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un SERVIZIO di COUNSELLING SISTEMICO per la scuola A cura di Sara Ferraris 10 Ottobre 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un SERVIZIO di COUNSELLING SISTEMICO per la scuola A cura di Sara Ferraris 10 Ottobre 2011."— Transcript della presentazione:

1 Un SERVIZIO di COUNSELLING SISTEMICO per la scuola A cura di Sara Ferraris 10 Ottobre 2011

2 Com’è organizzato il servizio? Domande Cosa si intende per sistemico ? Cos’è il counselling?

3 IL COUNSELLING (definizione) «Il counselling è un processo che, attraverso il dialogo e l’interazione, aiuta le persone a risolvere e gestire problemi e a prendere decisioni; esso coinvolge un “cliente” e un “counsellor”. Il primo è un soggetto che sente il bisogno di essere aiutato, il secondo è una persona esperta, imparziale, non legata al cliente, addestrata all’ascolto, al supporto e alla guida» (Organizzazione Mondiale della Sanità, 1989)

4 Cosa si intende per “sistemico” “La visione sistemica del counselling vede l’azione di ogni individuo non come azione isolata ma come azione collocata all’interno di sistemi e sottosistemi di riferimento

5 In essi qualsiasi cambiamento operato da un elemento del sistema produce cambiamenti a carico di tutti gli altri sistemi, e agisce pertanto sull’equilibrio del sistema stesso» (G. Bert, S. Quadrino -2002) Cosa si intende per “sistemico”

6 COUNSELLING SISTEMICO La lente sistemica aiuta a considerare l’insieme dei sistemi coinvolti nella situazione e il loro funzionamento, le regole che li animano e le loro implicazioni: il sistema familiare, lavorativo, curante ed altri sistemi ancora.

7 L’intervento di counselling Un percorso breve (al massimo 4/5 incontri di circa un’ora ciascuno), in cui il counsellor, insieme al cliente, lavora sul qui ed ora, trattando quello che è stato “portato” senza interpretazioni o analisi introspettive, ma attraverso un dialogo che prevede l’uso di strumenti comunicativi specifici.

8 IL RUOLO DEL COUNSELOR Accompagnare, facilitare, affiancare (non sostituire) in un percorso che aiuti a vedere meglio la situazione…

9 OBIETTIVI DELL’INTERVENTO DI COUNSELLING maggior BENESSERE/minor MALESSERE possibilità di STARE MEGLIO nella situazione data

10 ASCOLTO ATTIVO, CONSAPEVOLE, CURIOSO, ATTEGGIAMENTO NON GIUDICANTE, ATTENZIONE ALLA RELAZIONE, VALORIZZAZIONE DEGLI ELEMENTI COMUNICATIVI IL COLLOQUIO

11 Per chiarezza …. Il counselling sistemico : NON PROPONE AIUTO PSICOLOGICO NON OFFRE SOLUZIONI NON SI SOSTITUISCE NELLE SOLUZIONI NON ESPRIME INTERPRETAZIONI E GIUDIZI

12 Le domande del counseling sistemico:

13 RIASSUMENDO …. L’intervento di counselling si basa sulla convinzione che la persona che richiede l’intervento, anche nel momento in cui chiede l’aiuto di un professionista, disponga di capacità e competenze che le permettono di individuare le modalità più adeguate per fronteggiare la situazione o la fase di vita che sta attraversando. La richiesta è l’INIZIO DELLA RICERCA DI UN EQUILIBRIO PERSONALE PIÙ SOSTENIBILE

14 L’intervento di counselling sistemico mira ad attivare/incentivare le capacità di risposta e la ricerca di soluzioni creative sia da parte della persona che da parte del sistema stesso, attraverso: RIASSUMENDO ….

15 ATTRAVERSO… La ricognizione delle informazioni esistenti e delle soluzioni tentate L’individuazione di tutto ciò che rende difficile il cambiamento o il superamento del problema (ostacoli concreti, regole del sistema, previsioni negative, limiti all’azione) La collocazione delle ipotesi di soluzione all’interno del sistema in cui dovrebbero attuarsi La moltiplicazione delle ipotesi

16 Descizione del servizio DOVE: Sede Scuola media di Condove QUANDO: Venerdì mattina dalla 9:30 alle 11:30 COME: telefonando al num CON CHI: Sara – Tirocinante counsellor dell’Istituto Change (con la supervisione di Alessandra Mattiola, counselor e formatore dell’Istituto Change ) PER QUANTO TEMPO Da Venerdì 11Novembre 2011 a venerdì 27 Aprile 2011

17 Due parole su Change L'Istituto CHANGE è stato fondato nel 1992 per diffondere in Italia un metodo di formazione alla comunicazione professionale basato sull'ottica sistemica, che venne definito counselling sistemico. Oggi CHANGE è una delle principali agenzie formative accreditate ECM (provider n.695) specializzate nella formazione alla comunicazione e al counselling in ambito sanitario Da oltre 15 anni organizza corsi triennali di counselling sistemico e realizza interventi di formazione alle competenze di comunicazione e di counselling sistemico in ambito scolastico, nei servizi alla persona e su richiesta di enti pubblici e privati, ordini e collegi professionali, gruppi di professionisti ecc.


Scaricare ppt "Un SERVIZIO di COUNSELLING SISTEMICO per la scuola A cura di Sara Ferraris 10 Ottobre 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google