La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Corso di Laurea Magistrale in Sociologia a.a. 2012-2013 Prof. Marina Calloni Corso: Diritti e Cittadinanza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Corso di Laurea Magistrale in Sociologia a.a. 2012-2013 Prof. Marina Calloni Corso: Diritti e Cittadinanza."— Transcript della presentazione:

1 Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Corso di Laurea Magistrale in Sociologia a.a Prof. Marina Calloni Corso: Diritti e Cittadinanza Europea Lunedì – 29 Settembre 2014 Lezione 1: Introduzione al corso

2 Introduzione al corso Temi 1.Che cos’è la filosofia politica? 2.Connessioni storiche e teoriche fra filosofia politica e sociologia 3.Obiettivi del corso. 4.Principali tematiche. 5.Organizzazione del corso. 6.Argomenti delle lezioni. 7.Libri per l’esame. 8. Modalità d’esame.

3 1. Cos’è la filosofia politica? Definizione: la riflessione sulla “cosa pubblica”. Le origini classiche. Lo sviluppo moderno. La situazione contemporanea. L’approccio geo-politico.

4 Al di là degli stereotipi Il filosofo non è solo colui che pensa, così come il sociologo l’assistente sociale non è soltanto colui/ colei che lavorano su questioni empiriche. Pensiero, analisi e azione sono inscindibili. Superare gli stereotipi anche nella propria auto-comprensione. Aspetto deontologico: professione e responsabilità pubblica.

5 Filosofo?

6 Sociologi?

7 2. Connessioni storiche e teoriche fra filosofia politica e sociologia Le diverse origini della filosofia e della sociologia. La modernità e le scienze sociali. La rivalità fra filosofia e le nuove scienze. La società, l’individuo e le masse. Temi comuni di confronto: sul nesso tra teoria e prassi.

8 3. Obiettivi del corso Il corso ha l’obiettivo di offrire alle/ agli studenti:  strumenti conoscitivi necessari per comprendere meglio la storia e le realtà della cittadinanza e dei diritti umani al giorno d’oggi, soprattutto alla luce dei significati che hanno acquisito nel dibattito pubblico nazionale, europeo e globale.  Un approccio teorico e normativo alla cittadinanza e ai diritti umani è decisivo anche per chi volesse intraprendere ricerche empiriche e indagini sociologiche sul campo.

9 Principali tematiche II corso sarà focalizzato su due concetti fondativi della filosofia politica e del discorso pubblico contemporaneo: l’idea di cittadinanza la nozione di diritti umani.

10 Approcci analitici Il corso sarà focalizzato sulla ricostruzione delle principali tappe storiche delle concezioni di cittadinanza e di diritti umani, a partire da concetti della filosofia politica, con un’ analisi delle loro valenze empiriche e applicative da un punto di vista: normativo: come dovrebbero essere secondo leggi e legislazioni empirico: come vengono di fatto violate nella realtà quotidiana pragmatico: come potrebbero essere, grazie a interventi mirati e a progetti sul campo.

11 Obiettivi del corso II corso ha l’obiettivo di analizzare il rapporto e le tensioni esistenti tra democrazia, rispetto delle culture e valorizzazione delle diversità. Il corso sarà suddiviso in due parti principali.

12 Parte 1 La prima parte sarà dedicata a una ricostruzione storico-tematica della nozione di democrazia, mentre la seconda si focalizzerà principalmente su casi di studio. In particolare, nella prima parte si ricostruiranno le principali caratteristiche concettuali che hanno determinato l’idea di democrazia e di Stato nazionale nel corso del tempo.

13 Parte 2 Prevalentemente di dibattito pubblico. Nella seconda parte, saranno invece prese in esame due questioni cruciali per le democrazie contemporanee, vale a dire l’idea di una cittadinanza sovra-nazionale e la problematica del pluralismo culturale.

14 Casi di studio I casi di studio analizzati saranno: il dibattito sulla cittadinanza dell’Unione Europea e i suoi organi elettivi; la questione del multiculturalismo da un punto di vista politico. Al riguardo, saranno presi in esame anche fatti di cronaca.

15 6. Argomenti delle lezioni Parte 1: Ricostruzione storico-analitica L’idea di cittadinanza nell’antichità. Stato nazionale e diritti nella modernità. La prospettiva universale dei diritti umani: il sistema ONU. Cittadinanza sovra-nazionale e diritti fondamentali: l’Unione Europea.

16 Argomenti delle lezioni Parte 2: Visione di filmati e partecipazione a seminari. Programma delle lezioni e materiali di lavoro (carte fondamentali, convezioni, informazioni bibliografiche, indicazioni per la stesura della tesina, e così via) saranno pubblicati sul sito del Dipartimento, nella

17 6. Organizzazione del corso Il corso è composto da 16 lezioni, divise in in 2 incontri settimanali della durata ciascuna di 3 ore. Ogni lezione avrà una parte teorica e una parte più interattiva, con la presenza di ospiti, gruppi di lavoro, visione di filmati, discussioni.

18 Altre attività Si prevedono inoltre:  gruppi di studio fra gli studenti, legati a casi di attualità o letture di testi.  Discussioni su filmati inerenti alle problematiche trattate.  Incontri con esperti, affinché le/ gli studenti possano confrontarsi con prospettive, punti di vista e professionalità diverse su questioni cruciali sia per il settore dei servizi sociali, sia per il dibattito pubblico in generale.  Visita a mostre o partecipazione a incontri.

19 Calendario Settembre: 29 Settembre. Ottobre: Lu 6; Me 3; Gi 4; Me 10; Gi 11; Me 17; Gi 18; Me 24; Gi 25; Me 31. Novembre: Me 7; Gi 8; Me 14, Gi 15; Me 21; Gi 22; Ma 27. Partecipazione a conferenze pubblica o seminari.

20 7. Libri per l’esame Seyla Benhabib (2006). I diritti degli altri. Stranieri, residenti, cittadini, Milano: Cortina. Norberto Bobbio (1997), L’età dei diritti, Einaudi Torino. Jürgen Habermas (2012), Questa Europa è in crisi, Roma-Bari, Laterza. Susan Moller Okin (2007). Diritti delle donne e multiculturalismo, Milano: Cortina. Stefano Petrucciani (2014). Democrazia, Torino: Einaudi. Stefano Rodotà (2013), Il diritto di avere diritti, Laterza, Roma- Bari. Ulteriore materiale in lingua inglese sarà fornito dalla docente.

21 8. Modalità d’esame  Studenti frequentanti (coloro che parteciperanno ad almeno l’80% delle lezioni, come da firma): alla fine del corso potranno svolgere una presentazione orale – sulla base di un testo scritto – relativa a uno dei temi trattati durante le lezioni, in accordo con la docente.  Studenti non frequentanti: dovranno elaborare una tesina scritta – da discutere poi oralmente - su uno dei temi sopra elencati, in conformità a quanto previamente concordato con la docente nel corso di almeno due incontri. INTERNATIONAL STUDENTS. A reading list in English will be provided to exchange students upon request. An English exam will be allowed as well.


Scaricare ppt "Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Corso di Laurea Magistrale in Sociologia a.a. 2012-2013 Prof. Marina Calloni Corso: Diritti e Cittadinanza."

Presentazioni simili


Annunci Google