La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Microeconomia1 La teoria della domanda Capitolo 5.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Microeconomia1 La teoria della domanda Capitolo 5."— Transcript della presentazione:

1 Microeconomia1 La teoria della domanda Capitolo 5

2 Microeconomia2 Sommario del Capitolo 5 1.Scelta ottima e funzione di domanda 2.Il cambiamento di prezzo di un bene: l’effetto sostituzione e l’effetto reddito 3.Il cambiamento di prezzo di un bene: il concetto di surplus del consumatore 4.La domanda di mercato 1.Scelta ottima e funzione di domanda 2.Il cambiamento di prezzo di un bene: l’effetto sostituzione e l’effetto reddito 3.Il cambiamento di prezzo di un bene: il concetto di surplus del consumatore 4.La domanda di mercato Capitolo 5

3 Microeconomia3 congiunge i panieri ottimi in corrispondenza dei diversi livelli di prezzo del bene x (mantenendo costanti i prezzi degli altri beni ed il reddito). La curva prezzo-consumo del bene x: Curva prezzo-consumo Capitolo 5

4 Microeconomia4 Si assuma: I = 20 PA = 2 PC = 2, 1,0.50 10 4 5 6 U2U2 U3U3 A B D U1U1 41220 Tre curve di indifferenza tangenti a ciascun vincolo di bilancio Abbigliamento (unità al mese) Cibo (unità Al mese) Curva prezzo-consumo

5 Microeconomia5 Curva prezzo-consumo 4 5 6 U2U2 U3U3 A B D U1U1 41220 La curva prezzo-consumo congiunge I panieri che massimizzano l’utilità al variare del prezzo del cibo. Abbigliamento (unità al mese) Curva prezzo-consumo Cibo (unità Al mese)

6 Microeconomia6 Curva di Domanda La domanda individuale mette In relazione la quantità del bene che il consumatore compra con Il prezzo del bene. Cibo (unità al mese) Prezzo del Cibo H E G $2.00 41220 $1.00 $.50 Curva di domanda

7 Microeconomia7  In ogni punto della curva di domanda, il consumatore massimizza la sua utilità.  Lungo la curva di domanda, al diminuire del prezzo di x, il saggio marginale di sostituzione si riduce (se la soluzione è interna).  Lungo la curva di domanda, al diminuire del prezzo di x, l’utilità aumenta. Curva di domanda Capitolo 5

8 Microeconomia8 Abbiamo: 1. P x x + P y y = I 2. y/x = P x /P y, ovvero y = (P x /P y )x Sostituendo la seconda condizione nel vincolo di bilancio, abbiamo: 3. P x x + P y (P x /P y )x = I ovvero…x = I/(2P x ) Abbiamo: 1. P x x + P y y = I 2. y/x = P x /P y, ovvero y = (P x /P y )x Sostituendo la seconda condizione nel vincolo di bilancio, abbiamo: 3. P x x + P y (P x /P y )x = I ovvero…x = I/(2P x ) La curva di domanda (con soluzione interna) Si supponga che U(x,y) = xy. MU x = y e MU y = x. I prezzi di x e y sono, rispettivamente, P x e P y, e il reddito è pari a I. Capitolo 5

9 Microeconomia9 Si supponga che U(x, y) = xy + 10x. MU x = y + 10 e MU y = x. P x = 1, il prezzo di y è P y e I = 100. Si ricordi (Esercizio 4.3) che le curve di indifferenza sono convesse e intersecano l’asse delle x. La curva di domanda (con soluzione d’angolo) Abbiamo: 1. x + P y y = 100 2. (y +10)/x = 1/P y, ovvero x = P y y + 10P y Sostituendo la seconda equazione nella linea di bilancio, otteniamo la curva di domanda di y: y = (100 - 10P y )/(2P y ), se P y < 10 Se P y ≥ 10, y ≤ 0. Poichè non si possono acquistare quantità negative, la soluzione (d’angolo) è y = 0. Abbiamo: 1. x + P y y = 100 2. (y +10)/x = 1/P y, ovvero x = P y y + 10P y Sostituendo la seconda equazione nella linea di bilancio, otteniamo la curva di domanda di y: y = (100 - 10P y )/(2P y ), se P y < 10 Se P y ≥ 10, y ≤ 0. Poichè non si possono acquistare quantità negative, la soluzione (d’angolo) è y = 0. Capitolo 5

10 Microeconomia10 Variazione del reddito & Domanda La curva reddito-consumo del bene x congiunge tutti i panieri ottimi per diversi livelli di reddito (mantenendo costanti i prezzi dei beni). Possiamo disegnare i punti della curva reddito-consumo come punti di una curva di domanda che si sposta. La curva reddito-consumo del bene x congiunge tutti i panieri ottimi per diversi livelli di reddito (mantenendo costanti i prezzi dei beni). Possiamo disegnare i punti della curva reddito-consumo come punti di una curva di domanda che si sposta. Capitolo 5

11 Microeconomia11 Curva reddito-consumo Capitolo 5 Cibo (unità Al mese) Abbigliamento (unità al mese) Un incremento del reddito, con prezzi fissi, Induce il consumatore a cambiare Il paniere scelto. Curva reddito-consumo 3 4 A U1U1 5 10 B U2U2 D 7 16 U3U3 Si assuma: P C = 1 P A = 2 I = 10, 20, 30

12 Microeconomia12 Cibo (unità Al mese) Prezzo del cibo Un incremento del reddito, da 10 a 20 a 30, con prezzi fissi, sposta la curva di domanda del consumatore verso destra. 1.00 4 D1D1 E 10 D2D2 G 16 D3D3 H Effetti di una variazione del reddito sulla domanda

13 Microeconomia13 Un altro modo di mostrare come la scelta del consumatore vari al variare del reddito è quello di rappresentare una curva di Engel, che mette in relazione la quantità consumata con il reddito. Quando la curva reddito-consumo è inclinata positivamente, la pendenza della curva di Engel è positiva. Curve di Engel Capitolo 5

14 Microeconomia14 x (unità di cibo) 0 40 10 “x è un bene normale” Curve di Engel Capitolo 5 I (€ - reddito settimanale)

15 Microeconomia15 0 68 40 10 18 “x è un bene normale” Curve di Engel Capitolo 5 x (unità di cibo) I (€ - reddito settimanale)

16 Microeconomia16 0 92 68 40 10 18 24 Curve di Engel Capitolo 5 “x è un bene normale” x (unità di cibo) I (€ - reddito settimanale)

17 Microeconomia17 0 92 68 40 10 18 24 Curva di Engel Curve di Engel Capitolo 5 I (€ - reddito settimanale) “x è un bene normale” x (unità di cibo)

18 Microeconomia18 Se la curva reddito-consumo mostra che il consumatore acquista una maggiore quantità di x all’aumentare del reddito, il bene x è un bene normale. Equivalentemente, se la pendenza della curva di Engel è positiva, il bene è un bene normale. Se la curva reddito-consumo mostra che il consumatore acquista una minore quantità di x all’aumentare del reddito, il bene x è un bene inferiore. Equivalentemente, se la pendenza della curva di Engel è negativa, il bene è un bene inferiore. Definizioni Capitolo 5

19 Microeconomia19 Esempio: Curva di Engel inclinata all’indietro – un bene può essere normale in certi intervalli di reddito e inferiore in altri. Definizioni Capitolo 5

20 Microeconomia20 1.Quando il prezzo del bene x diminuisce, tale bene diventa più conveniente rispetto al bene y. Il prezzo relativo di x rispetto a y è diminuito. 2.Inoltre al diminuire del prezzo del bene x, il potere d’acquisto – il reddito reale – del consumatore aumenta. Cosa accade alla quantità domandata del bene x? Nel caso dei beni normali, al diminuire del prezzo la quantità domandata aumenta per entrambi i motivi. Effetto sostituzione e effetto reddito Capitolo 5

21 Microeconomia21 Quando il prezzo del bene x diminuisce, tale bene diventa più conveniente rispetto al bene y. L’effetto sostituzione è dato dalla quantità addizionale di x che il consumatore domanda al variare del prezzo di x, mantenendo costante il livello di utilità. L’effetto sostituzione è sempre negativo. L’effetto sostituzione Capitolo 5

22 Microeconomia22 L’effetto reddito Al diminuire del prezzo del bene x, il potere d’acquisto del consumatore aumenta. L’effetto reddito è dato dalla quantità addizionale di x che il consumatore domanda dovuto all’incremento del potere d’acquisto, a parità di prezzi relativi. L’effetto reddito può essere positivo (bene normale) o negativo (bene inferiore). Capitolo 5 L’effetto sostituzione e l’eff etto reddito possono essere rappresentati graficamente

23 Microeconomia23 Cibo (unità Al mese) O Abbigliamento (unità al mese) R F1F1 S C1C1 A U1U1 L’effetto reddito, EF 2, (da D a B) tiene conto del maggiore potere d’acquisto a parità di prezzi relativi. Effetto reddito C2C2 F2F2 T U2U2 B Quando il prezzo del cibo diminuisce, il consumo aumenta di F 1 F 2 e il consumatore si muove da A a B. E Effetto totale Effetto Sostituzione D L’effetto sostituzione, F 1 E, (da A a D), tiene conto della variazione dei i prezzi relativi, a parità di reddito reale (utilità) costante. Effetto sostituzione ed effetto reddito – Bene normale

24 Microeconomia24 Paniere iniziale: 1. 9x + y = 72 2.y/x = 9/1, ovvero y = 9x Paniere finale: 1. 4x + y = 72 2.y/x = 4/1, ovvero y = 4x Paniere teorico: 1. xy = 144 2.y/x = 4/1, ovvero y = 4x EFFETTO SOSTITUZIONE = 6 - 4 = 2 EFFETTO REDDITO = 9 - 6 = 3 Paniere iniziale: 1. 9x + y = 72 2.y/x = 9/1, ovvero y = 9x Paniere finale: 1. 4x + y = 72 2.y/x = 4/1, ovvero y = 4x Paniere teorico: 1. xy = 144 2.y/x = 4/1, ovvero y = 4x EFFETTO SOSTITUZIONE = 6 - 4 = 2 EFFETTO REDDITO = 9 - 6 = 3 Effetto sostituzione ed effetto reddito Diminuzione del prezzo Capitolo 5 Si supponga che U(x,y) = xy. MU x = y, MU y = x. P y = 1, I = 72. Il prezzo di x diminuisce da P x1 = 9 a P x2 = 4. x = 4, y = 36, U = 144 x = 9, y = 36 x = 6, y = 24

25 Microeconomia25 Cibo (unità al mese) O R Abbigliamento (unità al mese) F1F1 SF2F2 T A U1U1 E Effetto sostituzione D Effetto totale Poiché il cibo è un bene inferiore, l’effetto reddito è negativo. Tuttavia, l’effetto sostituzione è maggiore dell’effetto reddito. B Effetto reddito U2U2 Effetto sostituzione ed effetto reddito – Bene inferiore

26 Microeconomia26 Beni di Giffen Se un bene è talmente inferiore che l’effetto netto di una diminuzione del prezzo del bene x è una diminuzione del consumo, il bene x viene detto bene di Giffen. Per i beni di Giffen (e SOLO per loro), la domanda non è inclinata negativamente. Quando l’effetto reddito può essere tale da più che compensare l’effetto sostituzione? La spesa per il bene dovrebbe costituire una grande parte del reddito del consumatore. Capitolo 5

27 Microeconomia27 Effetto sostituzione ed effetto reddito – Bene di Giffen Capitolo 5

28 Microeconomia28 Funzione di utilità quasi-lineare Si ricordi che la funzione di utilità quasi- lineare si scrive come: U (x,y) = v(x) + by dove v(x) cresce in x e b è una costante positiva. Per questo tipo di funzione di utilità, l’effetto reddito per il bene x è pari a zero e quindi la curva reddito-consumo è una retta verticale. Capitolo 5

29 Microeconomia29 Surplus del consumatore La curva di domanda può essere vista come una curva della disponibilità a pagare del consumatore. In realtà il consumatore deve pagare soltanto il prezzo di mercato per (tutte) le unità del bene consumate. Capitolo 5

30 Microeconomia30 Surplus del consumatore Il surplus del consumatore è il beneficio economico netto derivante dall’acquisto, ovvero l’ammontare massimo che si è disposti a spendere meno l’ammontare effettivamente speso. L’area sotto la curva di domanda e sopra il prezzo fornisce una misura del surplus del consumatore. Capitolo 5

31 Microeconomia31 Il surplus del consumatore derivante dall’acquisto di 6 biglietti è pari alla somma del surplus di ciascun consumatore. Surplus del Consumatore 6 + 5 + 4 + 3 + 2 + 1 = 21 Biglietti Concerto Rock Prezzo (€ per biglietto) 23456 13 01 14 15 16 17 18 19 20 Prezzo Surplus del consumatore

32 Microeconomia32 Curva di domanda Surplus del Consumatore Spesa effettiva Surplus del consumatore relativo alla domanda di mercato 23456 13 01 14 15 16 17 18 19 20 Prezzo (€ per biglietto) Biglietti Concerto Rock Surplus del consumatore

33 Microeconomia33 La domanda di mercato La curva di domanda di mercato è la somma orizzontale delle curve di domanda dei singoli consumatori. In altre parole, la domanda di mercato si ottiene sommando le quantità domandate dai singoli consumatori in corrispondenza di ciascun prezzo e rappresentando questa quantità totale per tutti i possibili livelli di prezzo. La curva di domanda di mercato è la somma orizzontale delle curve di domanda dei singoli consumatori. In altre parole, la domanda di mercato si ottiene sommando le quantità domandate dai singoli consumatori in corrispondenza di ciascun prezzo e rappresentando questa quantità totale per tutti i possibili livelli di prezzo. Capitolo 5

34 Microeconomia34 La domanda di mercato Capitolo 5


Scaricare ppt "Microeconomia1 La teoria della domanda Capitolo 5."

Presentazioni simili


Annunci Google