La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE IL SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE IL SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE."— Transcript della presentazione:

1 SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE IL SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE Con la pubblicazione sul sito del Comune di Latina del Sistema Informativo Territoriale (SIT) si è concretamente avviata l'informatizzazione della Banca Dati cartografica del Comune di Latina, promessa da anni ma mai attuata concretamente. La prima e più importante fase per la costruzione del SIT del Comune di Latina ha compreso: la realizzazione di una base cartografica georeferenziata costituita dalla sovrapposizione della Carta Tecnica Regionale (CTR) fornita dalla Regione Lazio e dalla Cartografia Catastale fornita dall'Agenzia del Territorio; la sovrapposizione di parte degli Strumenti Urbanistici vigenti; la sovrapposizione dei vincoli derivanti da PTPR, PRG, PAI e PTP. Questa prima fase, appena conclusa, costituisce il punto di partenza essenziale per successive attività ed implementazioni. Il patrimonio di informazioni cartografiche inserito nel portale del Comune di Latina da oggi a disposizione dei cittadini e dei professionisti per la libera consultazione e per la stampa. Questo permette di avere in tempo reale informazioni sulla destinazione urbanistica e sulla vincolistica di immobili e terreni. La seconda fase, su cui già si sta lavorando, consentira' all'Amministrazione di inserire all’interno del SIT la totalità degli Strumenti Urbanistici vigenti e della vincolistica, in modo da poter utilizzare il SIT per fornire direttamente online servizi e certificazioni ai cittadini, a partire dal Certificato di Destinazione Urbanistica. Inoltre la banca dati di partenza sara‘ implementata con i contributi di altri Settori dell'Amministrazione (Patrimonio, Infrastrutture, Lavori pubblici, Condono edilizio, Antiabusivismo, Ufficio Dia, Ambiente, etc.). abbiamo di fatto posto le fondamenta per la costruzione di una “casa comunale” trasparente per tutti i cittadini. Il percorso di semplificazione, trasparenza ed efficienza che passa attraverso l'informatizzazione e la divulgazione online della Cartografia dell'Amministrazione Comunale è di fatto concretamente avviato: abbiamo di fatto posto le fondamenta per la costruzione di una “casa comunale” trasparente per tutti i cittadini. Seguiteci sul sito del Comune di Latina e inviate commenti e suggerimenti all'indirizzo Latina, novembre 2014 Il Sindaco Giovanni di Giorgi e L'Assessore all'Urbanistica e alle Opere Pubbliche Giuseppe Di Rubbo

2 COSA E’IL SIT Il Sistema Informativo Territoriale del Comune di Latina risponde all'esigenza di cittadini, professionisti, imprese e studenti, di accedere online, in modo semplice ed intuitivo, ai dati territoriali della Banca dati cartografica del Comune di Latina. Il Servizio permette anche alla stessa Amministrazione una piu' semplice e veloce condivisione e consultazione delle informazioni e delle banche dati dei diversi Settori dell'Ente stesso. Il SIT Comunale unisce e rende fruibili i diversi patrimoni informativi dell'Ente: Carta Tecnica Regionale, Cartografia Catastale, Piani Particolareggiati, Vincolistica, etc. permettendo la consultazione e l'utilizzo di dati georeferenziati. Le principali attivita' svolte dal SIT sono: Digitalizzazione e aggiornamento delle informazioni dell' archivio del Comune di Latina; Gestione centralizzata delle banche dati e integrazione con informazioni provenienti da servizi interni al Comune e da altri Enti Territoriali; Realizzazione di sistemi per permettere agli utenti un rapido e semplice accesso per consultazioni e richieste online. SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE

3 DATI CARTOGRAFICI DISPONIBILI La Mappa di base e' ottenuta dalla sovrapposizione di: Carta Tecnica Regionale (CTR) fornita dalla Regione Lazio aggiornata all'anno 2005; Cartografia Catastale dall'Agenzia del Territorio (284 Fogli con relative particelle, fabbricati e testi) aggiornati a febbraio Le mappe, georeferenziate in proiezione Gauss Boaga Roma 40, sono consultabili, scaricabili e stampabili. I dettagli di visualizzazione permettono una corretta interpretazione con tutti gli elementi di vestizione cartografica come mappale, edifici, strade, e tutta la parte di graficismi del Catasto. Con l'inserimento degli identificativi verrà visualizzato l'estratto di mappa, cliccando sullo stesso comparirà una scheda contenente i dati censuari. Sulla mappa di base sono inoltre consultabili: Lo Stato della Pianificazione degli Strumenti urbanistici vigenti e degli gli Strumenti Urbanistici in fase di Revisione o di Nuova redazione sul territorio comunale ; I dati cartografici e le Normativa (NTA) relativi ai Piani Particolareggiati Vigenti; La Vincolistica presente (P.T.P.R., P.A.I., P.T.P., vincoli da PRG, etc.); Altri Strumenti Attuativi del Comune di Latina (Piani di Zona, Programmi Integrati di Intervento, etc.). SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE

4 DATI CARTOGRAFICI DISPONIBILI La Mappa di base e' ottenuta dalla sovrapposizione di: Carta Tecnica Regionale (CTR) fornita dalla Regione Lazio aggiornata all'anno 2005; Cartografia Catastale dall'Agenzia del Territorio (284 Fogli con relative particelle, fabbricati e testI) aggiornati a febbraio Le mappe, georeferenziate in proiezione Gauss Boaga Roma 40, sono consultabili, scaricabili e stampabili. I dettagli di visualizzazione permettono una corretta interpretazione con tutti gli elementi di vestizione cartografica come mappale, edifici, strade, e tutta la parte di graficismi normalmente rappresentati per il Catasto. Con l'inserimento degli identificativi verrà visualizzato l'estratto di mappa, cliccando sullo stesso comparirà una scheda che contiene i dati del censuario disponibili. Sulla mappa di base sono inoltre consultabili: Lo Stato della Pianificazione degli Strumenti urbanistici vigenti e degli gli Strumenti Urbanistici in fase di Revisione o di Nuova redazione. sul territorio comunale ; I dati cartografici relativi ai Piani Particolareggiati Vigenti sul territorio Comunale; I dati cartografici relativi al Piano Regolatore Generale; Le Norme Tecniche di Attuazione dei Piani Particolareggiati vigenti; La Vincolistica presente sul territorio comunale (P.T.P.R., P.A.I., P.T.P., etc.); Altri Piani Attuativi del Comune di Latina (Piani di Zona, Programmi Integrati, etc.). SERVIZI DISPONIBILI In questa sezione si possono effettuare le richieste del Certificato di Destinazione Urbanistica (CDU) direttamente on line. Il progetto, articolato in più fasi, prevede in questa prima fase la possibilità di effettuare la richiesta del CDU online unicamente per i terreni che ricadono nelle zone di PRG di seguito elencate: Acciarella, Borgo Bainsizza, Borgo Santa Maria, Borgo Piave, Borgo Podgora, E 1 – Piccarello, Zona L, Latina Scalo, R1 Quatiere Frezzotti, R3 Quartiere Prampolini, R6 Quatiere Isonzo, R10 Gionchetto, R11 Pantanaccio, Satricum, E1 - Parco dei Pini, F2 Borgo Piave Ampliamento, F2 Borgo Piave, F1 156, F1 Borgo San Michele, F1 Borgo Piave, F2 Piccarello, F1 Latina Scalo, F1 Borgo San Michele – ex Pfizer, F2 Epitaffio. La procedura per la richiesta del CDU online è la seguente: scaricare e compilare il modulo dal riportato sotto, inviare il modulo compilato in tutti i suoi campi, unitamente allo stralcio catastale, all'indirizzo effettuare il pagamento (di € 51,00 per le prime 10 particelle + € 10 per ogni particella oltre le prime 10 o ricadenti in altro foglio), indicando la casuale “Certificato di Destinazione Urbanistica” a mezzo di: direttamente presso la tesoreria comunale del Monte dei Paschi di Siena Ag. di Latina C/C postale n intestato a Comune di Latina; bonifico bancario intestato alla tesoreria comunale del Monte dei Paschi di Siena Ag. di Latina c/c 26706/38-CAB ABI 1030 –IBAN IT03W ; presentarsi presso la Segreteria del Servizio Urbanistica del Comune di Latina, nei giorni di martedi e giovedi dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 per il ritiro del CDU muniti di n. 2 marche da bollo da € 16,00 e della ricevuta in originale del versamento effettuato; Il CDU verrà rilasciato nel tempo massimo di 5 gg lavorativi. Per i terreni ricadenti all’interno delle Zone del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma Latina (ASI) si dovrà acquisire preventivamente il relativo Certificato Ubicazionale da parte del Consorzio stesso e trasmetterlo in allegato alla richiesta di CDU. Successivamente sarà possibile avere il CDU direttamente online per tutto l'interno territorio comunale. SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE

5 RICHIESTA CERTIFICATO RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA AL COMUNE DI LATINA SERVIZIO URBANISTICA Corso della Repubblica, n LATINA OGGETTO: Richiesta certificato di destinazione urbanistica di cui all’art. 30, commi 2° e 3° del D.P.R. 6 giugno 2001, n.380. Il sottoscritto/a _________________________________________________residente a__________________________ Via ____________________________________tel_____________________________ in qualità di (a) _________________________________ CHIEDE di ottenere il rilascio del certificato di destinazione urbanistica riguardante il terreno sotto specificato, posto in Località__________________ del Comune di Latina distinto in catasto al foglio _____________ con la/le particella/e ____________________ (b) Chiede, inoltre, che il certificato sia rilasciato: In carta libera da allegare alla denuncia di successione da presentare alla competente Agenzia delle Entrate (ex art.5 della Tabella Allegato B del DPR n.642 del 26/10/1972 e dichiara sotto propria responsabilità di essere nelle condizioni ammesse a godere della esenzione di imposta; In carta libera da allegare ad atto inerente l’applicazione delle leggi riguardanti la formazione e l’arrotondamento della Piccola Proprietà Contadina, la concessione di aiuti comunitari e/o nazionali al Settore agricolo, nonché di prestiti agrari di esercizio, ai sensi della Legge n.604/1954,Legge n.454/1961,Legge n.590/1965,Legge n.649/1996 e s.m.i.(ex artt.21e21bis della Tabella Allegato B del citato DPR 642/1972) e dichiara sotto propria responsabilità di essere nelle condizioni ammesse a godere della esenzione di imposta; In carta libera (C) ; In marca da bollo ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 30, 2° comma del DPR n.380/2001; Si allega : 1. Stralcio di foglio catastale con evidenziate particelle in oggetto. Latina lì__________________________ (Firma) _________________________________ Delega al ritiro del certificato il Sig.______________________________ (Il Delegante) _________________________________ Note: a)proprietario, usufruttuario,o titolare altro diritto reale oppure, tecnico appositamente incaricato dalla ditta (indicare la ditta); b)aggiungere se necessario altre righe; c)precisare ai sensi di quale legge viene richiesta l’esenzione del bollo; Informativa ex art. 10 Legge 675/96. I dati personali sono trattati in forma automatizzata al solo fine di svolgere il servizio richiesto. __________________________________________________________________________________________________________ AVVERTENZE per l’Utente La domanda compilata in modo leggibile, completa degli allegati, va inviata all'indirizzo Orario di apertura al pubblico: Martedì e Giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00. Per informazioni Segreteria del Servizio : tel Il prescritto valore bollato dovrà essere apposto anche sulle eventuali copie aggiuntive richieste dall’interessato. Nei casi in cui il certificato sia richiesto in carta semplice il richiedente dovrà indicare nella domanda la norma che consente l’esenzione dal bollo e dovrà dichiarare esplicitamente sotto la sua responsabilità di essere nelle condizioni ammesse a godere della esenzione di imposta: da allegare alla denuncia di successione da presentare alla competente Agenzia delle Entrate (ex art.5 della Tabella Allegato B del DPR n.642 del 26/10/1972; da allegare ad atto inerente l’applicazione delle leggi riguardanti la formazione e l’arrotondamento della Piccola Proprietà Contadina, la concessione di aiuti comunitari e/o nazionali al Settore agricolo, nonché di prestiti agrari di esercizio, ai sensi della Legge n.604/1954, Legge n.454/1961, Legge n.590/1965, Legge n.649/1996 e s.m.i. (ex artt.21 e 21bis della Tabella Allegato B del citato DPR 642/1972); In caso di richiesta di certificato relativa a particelle catastali oggetto di frazionamento recente è necessario allegare alla domanda il relativo estratto di mappa originale in formato A3 o A4. Ai fini dello snellimento delle procedure di rilascio, si consiglia di verificare la documentazione allegata per evitare la sospensione della istanza per impossibilità dovuta alla illeggibilità della mappa. A norma del D.P.R. 6/6/2001 n. 380/01 a s.m.i., T.U. per l’Edilizia, art.30, comma 3°, il certificato di destinazione urbanistica deve essere rilasciato entro il termine di trenta giorni e fa fede il timbro dell’Ufficio Protocollo. In caso di mancato rilascio (cfr. comma 4°) è ammessa la sostituzione del certificato con una dichiarazione dell’alienante o di uno dei condividenti attestata la avvenuta presentazione della domanda e la destinazione urbanistica dei terreni secondo gli strumenti urbanistici vigenti o adottati. SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE

6 STATO DELLA PIANIFICAZIONE DEGLI STRUMENTI ATTUATIVI DEL PRG In questa sezione sarà possibile monitorare lo stato della Pianificazione su tutto il territorio Comunale. I dati aggiornati al novembre 2014 saranno costantemente aggiornati in modo da avere in tempo la reale la situazione aggiornata della Pianificazione Urbanistica Comunale. Nella Tabella A. sono elencati tutti gli Strumenti urbanistici vigenti. Nella Tabella B. sono elencati gli Strumenti urbanistici che alla data odierna non hanno ancora completato il proprio iter amministrativo. Nella Tabella C. sono elencati gli Strumenti Urbanistici in fase di Revisione o di Nuova redazione. SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE


Scaricare ppt "SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE COSA E’ IL SIT DATI CARTOGRAFICI SERVIZI E CERTIFICATI STATO DELLA PIANIFICAZIONE IL SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE."

Presentazioni simili


Annunci Google