La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto “ANDARE OLTRE” dall'analisi dei processi di socializzazione e integrazione scolastica alle prassi operative per la continuità e l’orientamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto “ANDARE OLTRE” dall'analisi dei processi di socializzazione e integrazione scolastica alle prassi operative per la continuità e l’orientamento."— Transcript della presentazione:

1 Progetto “ANDARE OLTRE” dall'analisi dei processi di socializzazione e integrazione scolastica alle prassi operative per la continuità e l’orientamento tra i diversi ordini di scuola e verso l'inserimento lavorativo Scuola capofila Istituto Tecnico Industriale “N. Copernico-A Carpeggiani” (Fe) Partner: Istituto Don Calabria – “Città del Ragazzo” (Fe) Istituto Comprensivo “A. Costa” (Fe) Scuola Secondaria I° grado “G. Pascoli” Codigoro (Fe) Centro Servizi e Consulenze. Unità organizzativa Integrazione Istituzione dei Servizi Educativi Scolastici e per le Famiglie Comune di Ferrara

2 Materiali prodotti dal gruppo di ricerca SPERIMENTATA SPERIMENTATO NON SPERIMENTATA Modello di Profilo Dinamico Funzionale integrato con ICF Check-list ICF-CY scuola Check-list per docenti curricolari Check-list come allegato alla Diagnosi Funzionale Check-list ICF-CY Presa Visione Diagnosi SPERIMENTATA Check-list e P.E.I. NON SPERIMENTATA

3 La nostra “Check-list ICF-CY scuola” Check-list nata da un project work Strutturata secondo ICF-CY Questionari OMS versione 1.B - 1.C - 1.D Utilizzata dalle scuole coinvolte nel progetto

4 Il Frontespizio la nostra Check-list Insegnante aggiunto ai professionisti Spazio per la diagnosi medica Check-list presa visione Diagnosi Funzionale

5 La scelta degli ITEM la nostra Check-list Una Check-list deve essere FLESSIBILE

6 Gli ITEM più usati la nostra Check-list

7 La struttura In ogni record è presente: - Il codice; - La descrizione; - Lo spazio per il qualificatore (o qualificatori) - Uno spazio per un eventuale commento chiarificatore. la nostra Check-list

8 Item per ordine e grado di scuola b1140 Orientamento rispetto al tempo Funzioni mentali che producono la consapevolezza di oggi, domani, ieri, della data, del mese e dell’anno. Scuola Primaria b164 Funzioni cognitive di livello superiore Pensiero astratto flessibilità cognitiva, gestione del tempo, insight, giudizio e soluzione di problemi Scuola Secondaria di II Grado la nostra Check-list

9 I commenti con i facilitatori Primo esempio Secondo esempio

10 Facilitatori e item e Prodotti e tecnologia per l'uso personale nella vita quotidiana, altro specificato e Prodotti e tecnologia generali per il lavoro

11 I qualificatori Non vanno completati tutti gli item ma solo quelli principali della persona che hanno un significato. Lo zero corrisponde ad un’abilità. Il qualificatore 8 ci consente di evidenziare un’eventuale criticità a cui non riusciamo o non possiamo dare un livello di gravità; Consente di segnalare che qualche ITEM richiede un supplemento di osservazione.

12 La decodifica E’ una sorta di traduzione o spiegazione degli item più rilevanti Decodifica check-list maggio 2012 F.P. : 9 anni, alunno di 4° classe primaria (un anno in più di scolarità rispetto ai compagni). Presenta F90.0 (sindrome ipercinetica): oltre alle problematiche cognitive, molto importanti sono le difficoltà relative alle performance nei compiti più complessi (d2105) e nella gestione del tempo (d2305 e d2306) e delle richieste di tipo psicologico (d240, in particolare la gestione dello stress e delle crisi) [...] Molto problematiche le interazioni personali (d7), particolarmente con i compagni di classe (più avanti segnalati come barriera) [...]

13 Check-list docenti curricolari

14 d160 Focalizzare l'attenzione d161 Dirigere l'attenzione d2102 Intraprendere un compito singolo d2204 Completare un compito autonomamente docente docente docente docente docente docente docente docente docente Analisi dei risultati

15 P.D.F. in I.C.F. ICF:  Strumento di osservazione e classificazione  Profilo di funzionamento dello studente  Facilitatori e barriere Profilo dinamico funzionale:  Caratteristiche fisiche, psichiche, sociali ed affettive  Difficoltà conseguenti la disabilità e possibilità di recupero  Abilità e punti di forza Abbiamo mantenuto gli assi del P.D.F. ed integrato ogni asse con degli item dell’I.C.F.

16 Item I.C.F. presenti negli assi Intestazione dei qualificatori I.C.F. Asse Numero complessivo item Item Funzioni Corporee Item Attività e Partecipazione Item Fattori Ambientali apprendimento 15 autonomia neuropsicologico 7421 comunicazionale 981 motorio prassico 99 sensoriale 422 linguistico 99 affettivo- relazionale cognitivo 6141 totale

17 L‘ I.C.F. è uno strumento che aiuta nella comprensione e descrizione del processo di sviluppo delle capacità dell'alunno Check-list e P.E.I. Non dice COSA FARE nè COME farlo, ma descrive la situazione di partenza nella sua complessità Il P.E.I. è uno strumento di pianificazione che può essere costruito con criteri compatibili con ICF-CY ma non si sovrappone alle ckeck list ICF

18 Check-list come allegato alla Diagnosi Funzionale Accordi di Programma attualmente in atto non prevedono diagnosi funzionale in ICF -CY Proposta al team-scuola dello SMRIA- UONPIA di una check-list in I.C.F. in allegato alla Diagnosi Funzionale

19 19 Forum per chi usa l’I.C.F. nella scuola Spazio riservato nel SITO del Centro di Documentazione LE ALI (Area DOCET nella piattaforma e-learning MOODLE)

20 PUNTI DI FORZA:  Esaustivo e globale strumento di osservazione  Linguaggio comune per gli operatori coinvolti  Aumenta le competenze metodologiche degli operatori  Permette di costruire la rete per l’integrazione Punti di forza e criticità CRITICITA’:  Necessità di formazione per i docenti  Mancanza di condivisione e confronto tra gli operatori  Utilizzo parziale nel caso manchi il lavoro di rete

21 Utilizzo dei materiali all’interno del protocollo orientamento per gli alunni disabili Collaborazione fra istituzione scuola, Azienda Servizi alla persona e Asl Sviluppo di progetti di orientamento oltre la scuola Potenziali sviluppi del progetto


Scaricare ppt "Progetto “ANDARE OLTRE” dall'analisi dei processi di socializzazione e integrazione scolastica alle prassi operative per la continuità e l’orientamento."

Presentazioni simili


Annunci Google