La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

 TERRITORIO  CLIMI E VEGETAZIONE  INSEDIAMENTI  SITI UNESCO  RISORSE TURISTICHE NATURALI  RISORSE TURISTICHE CULTURALI  DESCRIZIONE CAMPOBASSO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: " TERRITORIO  CLIMI E VEGETAZIONE  INSEDIAMENTI  SITI UNESCO  RISORSE TURISTICHE NATURALI  RISORSE TURISTICHE CULTURALI  DESCRIZIONE CAMPOBASSO."— Transcript della presentazione:

1  TERRITORIO  CLIMI E VEGETAZIONE  INSEDIAMENTI  SITI UNESCO  RISORSE TURISTICHE NATURALI  RISORSE TURISTICHE CULTURALI  DESCRIZIONE CAMPOBASSO.

2  E’ una regione che si trova nell’Italia centrale.  Il nome Molise deriva dal latino mola, mulino, con l'aggiunta del suffisso –ensis.  secondo una recente ipotesi il nome deriva da una famiglia normanna ed è collegato ad un luogo francese  Confina a nord con l’Abruzzo, a ovest con il Lazio, sud con la Campania e a est Puglia e Mar Adriatico.  Il territorio è diviso in due parti: Alto Molise ( parte montuosa) e Basso Molise (costiere e collinare).

3  L’alto Molise è composto dall’Appennino sannita, dai monti della Meta (situati tra Abruzzo e Molise) e a sud dai monti del Matese dove la vetta più alta è il Monte Miletto.  FIUMI : a carattere torrentizio (in piena in primavera e in autunno e secchi d’estate). Sono: il Trigno (al confine con l’Abruzzo), al centro il Biferno, a ovest il Volturno e il Fortore (al confine con la Puglia). Sfociano tutti nel Mar Adriatico tranne il Volturno.  LAGHI: sono tutti artificiali. Nel Molise abbiamo il Guardialfiera nato dal fiume Biferno e il Occhito nato dal fiume Fortore. Lago Guardialfiera.

4  Clima: nella zona che affaccia sul Mar Adriatico il clima è mite ( estati lunghe e calde e inverni miti).  Mano a mano che si procede verso l’interno abbiamo un clima continentale ( inverni rigidi).  Vegetazione: l’ambiente naturale nelle zone montuose è ricco di specie vegetali tra cui l’abete bianco e animali selvatici come lupi, volpi, cinghiali e camosci.

5  Il capoluogo di regione è Campobasso con abitanti, mentre il capoluogo di provincia è Isernia.  Le altre città importanti sono: a nord Termoli, a ovest Agnone e a sud ovest Venafro.  Inoltre il Molise ha una densità abitativa bassa soprattutto ad Isernia. Isernia

6  La città di origine longobarda si trova tra il fiume Biferno e Fortore.  E’ stata insediata dalla popolazione dei sanniti di cui ancora oggi si conservano le tracce e testimonianze nel Nuovo Museo Provinciale Sannitico.  Lo stemma riporta un ovale con fondo rosso al cui interno sono rappresentate sei torri merlate di cui una è sormontata da una corona che ne indica l'origine feudale. I colori principali sono il rosso e il blu.

7  Solo l’ 1% del territorio è protetto tra cui il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e altre sei zone (tre riserve gestite dallo Stato, una dalla regione e due aree tutelate da associazioni ambientaliste)  Per le risorse turistiche culturali abbiamo a nord della regione la città di Termoli, dove si trova il Castello Svevo di Federico ‖. A sud- ovest la città di Venafro con il Castello di Venafro costruito nel X secolo in epoca longobarda. Infine a ovest nella città di Agnone troviamo la campana del Giubileo del 2000 prodotta dalla Fonderia Marinelli.


Scaricare ppt " TERRITORIO  CLIMI E VEGETAZIONE  INSEDIAMENTI  SITI UNESCO  RISORSE TURISTICHE NATURALI  RISORSE TURISTICHE CULTURALI  DESCRIZIONE CAMPOBASSO."

Presentazioni simili


Annunci Google