La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il GIS e il corso SIGEO Casaccia Casaccia, 19 maggio 2005 LEONARDO, Paludi Pontine Emanuela Caiaffa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il GIS e il corso SIGEO Casaccia Casaccia, 19 maggio 2005 LEONARDO, Paludi Pontine Emanuela Caiaffa."— Transcript della presentazione:

1 Il GIS e il corso SIGEO Casaccia Casaccia, 19 maggio 2005 LEONARDO, Paludi Pontine Emanuela Caiaffa

2 Il dato Geografico e la cognizione di Informazione Geografica Acquisizione della consapevolezza del concetto di dato geografico Il dato geografico è diverso da tutti gli altri tipi di dati perché l’informazione che contiene è caratterizzata dall’avere una posizione nello spazio e nel tempo. Necessità di inventare un linguaggio adatto alla sua rappresentazione e comprensione

3 Mappa di argilla (7,6 x 6,8 cm), scoperta nel 1930, proveniente da Ga-Sur poi Nuzi, 200 miglia a nord da dove sorgeva la città di Babilonia durante la dinastia di Sargon di Akkad 2, ,300 a.C.

4 La superficie della tavoletta mostra la mappa di un distretto circondato da due file di colline e attraversato da un corso di acqua

5

6 Il Geographic Information System (GIS) è una applicazione software che consente l’acquisizione, la memorizzazione, il controllo, l’integrazione, l’elaborazione e la rappresentazione di dati che sono spazialmente riferiti alla superficie terrestre. Che cosa è un Geographic Information System

7 GIS Procedure Dati Hardware Software Persone

8 Un modo nuovo di “leggere” i dati La tecnologia GIS oltre a fornire uno strumento per correlare dati di natura assai diversa tra loro, ha introdotto la possibilità di “vedere” i dati e/o l’ammontare dei dati stessi su una mappa fornendo anche la posizione di dette informazioni in spazio e tempo

9 SIGEO è un corso in distance learning per la diffusione  Informazione Geografica  Geographic Information Systems

10 SIGEO mira a fornire gli elementi fondamentali di teoria e di pratica necessari per  acquisire una conoscenza di base sul significato di GIS  valutare l’effettiva opportunità della progettazione e costruzione di un GIS avendo chiari gli obiettivi finali  essere in grado di “leggere” ed interpretare i dati ottenuti attraverso le carte tematiche che costituiscono il prodotto finale per eccellenza di un GIS GIS

11 Applicazione della metodologia KM 2 Il corso SIGEO è stato messo a punto applicando la metodologia KM 2

12 Struttura del corso SIGEO Autovalutazione Approfondimenti Lezione 1 Terminologia Link per I più curiosi Unità Lezione 2 Unità Lezione 3 Lezione 4 Unità Lezione 5 Unità Modulo 2 Lezione 1 Unità Lezione 2 Lezione 5 Lezione 3 Unità Lezione 4 Modulo 1 Unità Modulo 3 Lezione 1 Lezione 2 Lezione 4 Lezione 5 Lezione 3 Modulo 5 Lezione 1 Lezione 2 Modulo 4 Lezione 1 Lezione 2

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22 I contenuti MODULO 1 : Introduzione al GIS MODULO 2 Elementi del GIS MODULO 2 : Elementi del GIS MODULO 3 Il modello dei dati MODULO 3 : Il modello dei dati MODULO 4 : Funzioni e operatori di un GIS MODULO 5 : GIS in Internet

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34 Editore:IGM Scheda:Arezzo, Palazzo Comunale, 21 giugno - 30 settembre A cura di A. Catile. Firenze, 2003; br., pp. 384, ill. b/n col. num n.t., cm 23x30. (Disponibile anche in edizione rilegata Euro 70). ISBN: Soggetto:Codici Miniati e Manoscritti Periodo:XV-XVIII sec. Rinascimento LEONARDO GENIO E CARTOGRAFO Rappresentazione del territorio tra scienza ed arte: oltre a renderci partecipi del mirabile percorso nella evoluzione dei simboli e dei mezzi con cui di epoca in epoca l’uomo ha inventato la rappresentazione del territorio, ci informa su un Leonardo che iniziò la sua attività di cartografo dopo aver studiato la geometria di Euclide dal 1496 al 1504

35

36

37

38

39

40

41 1 agosto 2004 – 30 aprile 2005

42 Alcune considerazioni  lo strumento GIS è ormai considerato uno strumento indispensabile per la governance di un territorio  qualsiasi programma o progetto di studio o ancora di risanamento del territorio dovrebbe prevedere l’uso di un tale strumento  il corso SIGEO offre l’occasione di avvicinare al modo dei GIS e dell’Informazione Geografica categorie come decisori politici, operatori del settore ambientale e chiunque sia coinvolto in studi di natura socio-economica ambientale

43 Grazie per l’attenzione!


Scaricare ppt "Il GIS e il corso SIGEO Casaccia Casaccia, 19 maggio 2005 LEONARDO, Paludi Pontine Emanuela Caiaffa."

Presentazioni simili


Annunci Google