La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Biochimica Funzioni svolte da ghiandole e tessuti dell’apparato digerente nella digestione e nell’assorbimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Biochimica Funzioni svolte da ghiandole e tessuti dell’apparato digerente nella digestione e nell’assorbimento."— Transcript della presentazione:

1 Biochimica Funzioni svolte da ghiandole e tessuti dell’apparato digerente nella digestione e nell’assorbimento

2 Biochimica Omogenizzazione, idratazione ed idrolidi dell’amido Cellule principali: HCl, pepsinogeno/pepsina (denaturazione delle proteine e idrolisi) Cellule acinose:NaHCO 3, NaCl, propeptidasi, amilasi, prolipasi Acidi biliari Duodeno: aumento del pH, attivazione del tripsinogeno, propeptidasi, fosfolipasi A 2 idrolisi di amido, proteine e lipidi Digiuno: idrolisi di di- e oligosaccaridi, oligopeptidi; assorbimento di monosaccaridi, amminoacidi liberi,, di- e tri-peptidi, acidi grassi liberi e monoacil gliceroli Ileo: assorbimento di acidi biliari e NaCl Assorbimento di NaCl e acqua

3 Biochimica L’acetilcolina (a) è il principale neurotrasmettitore a stimolare la secrezione di elettroliti ed enzimi nel tratto gastrointestinale, ma influenzano la secrezione gastrointestinale anche l’istamina(b) (stimola la secrezione di HCl) e la serotonina (c) (stimola la secrezione di NaCl e stimola la sensazione di nausea) a b c Gastrina (secreto dalle cellule della parete gastrica): stimola la secrezione di HCl e pepsina Colecistochinina (secreto dalle cellule della parete dell’intestino tenue, duodeno): stimola la contrazione della muscolatura liscia della colecisti, e la secrezione di enzimi pancreatici in risposta all’ingestione di cibo. Secretina (secreta da altre cellule della parete dell’intestino tenue) viene rilasciata in presenza di un pH minore di 5. Stimola la produzione di succo pancreatico ricco in NaHCO 3 Guanilina e peptide vasoattivo intestinale stimolano….

4 Biochimica Digestione dei glucidi Le cellule dell ’ intestino assorbono solo monosaccaridi perciò è indispensabile una digestione preliminare di…: Bocca: amilasi salivare (optimum a pH 7 perciò nello stomaco viene inattivata) Duodeno: amilasi pancreatica Classe di enzimi coinvolti: idrolasi Sono delle endoglucosidasi: solo legami α-1,4 Gli oligosaccaridi prodotti nel lume intestinale vengono digeriti da enzimi ancorati alla membrana delle cellule mucose

5 Biochimica c c c c Gli oligosaccaridi prodotti nel lume intestinale vengono digeriti da enzimi ancorati alla membrana delle cellule mucose: disaccaridasi e oligosaccaridasi; saccarosio e lattosio sono digeriti da una saccarasi e una lattasi, maltosio da una maltasi, mentre i leg α-1,6 da una isomaltasi

6 Biochimica Assorbimento intestinale I monosaccaridi vengono assorbiti dal digiuno con meccanismi differenti: Glucosio e galattosio Fruttosio viene assorbito per diffusione facilitata solo secondo gradiente Una volta assorbiti sono in parte rilasciati nel circolo portale e convogliati al fegato 1.Assorbiti e trasformati in glicogeno 2.Riversati nella circolazione sistemica e trasportati in altri distretti SGLT GLUT

7 Biochimica Fruttochinasi (fegato) Aldolasi a Tale via metabolica del fruttosio è più veloce del metabolismo glucidico perché aggira la tappa regolatoria della glicolisi

8 Biochimica galattochinasi UDP esoso 4 epimerasi epimerasi

9 Biochimica Prova di carico sieroNormali mg/dl Diabetici mg/dl Normali mM Diabetici mM A digiuno70-105> 1403,9-5,8> 7,8 A 60 min ≥ 2006,7-9,4≥ 11 A 90 min ≥ 2005,6-7,8≥ 11 A 120 min70-120≥ 1403,9-6,7≥ 7,8

10 Biochimica Il glucosio entra nelle cellule in favore di gradiente per diffusione facilitata da carrier specifici (famiglia di GLUT ) Nel cervello, nel fegato e negli eritrociti il trasporto è indipendente dall ’ insulina Esochinasi o glucochinasi transferasi G6P Destini del glucosio Nel Muscolo scheletrico Cuore Tessuto adiposo Il trasporto è insulino-dip.

11 Biochimica GLICOLISI Degradazione del glucosio ad acido piruvico e/o lattato Processo ubiquitario con localizzazione citoplasmatica Esistono delle cellule/tessuti strettamente dip. dalla glicolisi: Eritrociti Cellule della midollare del rene Testicoli Leucociti Muscolari bianche Cornea cristallino Alcune zone della retina Anaerobia: Da Glucosio a lattato Aerobia: da glucosio a piruvato E’ un processo ossidativo: Giornalmente l’encefalo consuma 120 gr di glucosio 40 gr die

12 Biochimica

13 G6P F2,6difosfato E’ stata spesa energia ATP, citrato e acidi grassi F-1,6-BP 1 molecola di ATP e NADH per ogni molecola di 3 fosfoglicerato prodotto

14 Biochimica

15 Tappa preferenziale negli eritrociti

16 Biochimica

17 Regolazione della glicolisi: Esochinasi: è inibita da G6P, ha K M bassa: alta affinità, la fosforilazione del glucosio è efficiente anche a basse concentrazioni di glucosio; V max bassa perciò nelle cellule non possono essere sequestrate quantità di G6P superiore alle necessità Glucochinasi (fegato e pancreas): K M alta: bassa affinità, funziona bene solo quando il glucosio ha un’alta concentrazione. V max elevata permette al fegato di fosforilare una grande quantità di glucosio eliminandolo dal sangue portale. Quando la conc. di glucosio è bassa, l’enzima è sequestrato nel nucleo. PFK-1: è inibita allostericamente da ATP (abbondanza di substrati ad alta energia) e da citrato è stimolata da AMP (impoverimento energetico della cellula) e da F2,6 BP Piruvato chinasi: è inibita con modificazione covalente (fosforilazione) è attivata allostericamente da F1,6 BP prodotto da lla reazione della PFK1 (regolazione anteroattiva); Gli enzimi regolatori della glicolisi sono maggiormente espressi a seguito dell’aumento della concentrazione di insulina

18 Biochimica Destini del piruvato Resa energetica :

19 Biochimica Metabolismo del glicogeno Muscolo a riposo circa 400gr Fegato fino a 100gr Omopolisaccaride ramificato con legami α-1,4 e α-1,6 Avviene nel citosol...è possibile un accumulo anche in altre cellule 2 diversi significati metabolici: -Nel muscolo scheletrico funge da riserva di combustibile -Nel fegato serve al mantenimento della concentrazione ematica del glucosio (digiuno)

20 Biochimica Le ramificazioni sono presenti ogni 8-10 residui

21 Biochimica pirofosfatasi GLICOGENO SINTESI Meccanismo della fosfoglucomutasi UDPglucosio pirofosforilasi fosfoglucomutasi

22 Biochimica Reazione catalizzata dalla Glicogeno sintasi È necessario un INNESCO: glicogenina

23 Biochimica La glicogeno sintasi non può agire da sola:

24 Biochimica sintesi demolizione Enzima chiave: Glicogeno sintasi Enzima chiave: Glicogeno fosforilasi

25 Biochimica

26 Meccanismo di glicogenolisi Glicogeno fosforilasi Glucosio 6P ATP (glucosio) AMP, Ca ++ La via degradazione NON è l’inverso della via di sintesi

27 Biochimica Glicogeno fosforilasi GLICOGENOLISI

28 Biochimica Enzima deramificante Estremità non riducenti Glucosio non fosforilato

29 Biochimica Regolazione del metabolismo del glicogeno: Dipende dallo stato nutrizionale dell’organismo e dall’attività fisica Regolazione allosterica degli enzimi chiave e regolazione ormonale (insulina, glucagone e adrenalina) Un’alta concentrazione di substrati e un buon livello energetico stimolano la sintesi Glicogeno sintasi: è attivata da G6P, è inibita tramite fosforilazione Glicogeno fosforilasi: è inibita da G6P e ATP, nel muscolo in esercizio viene stimolata attraverso fosforilazione a seguito della formazione Ca 2+ - calmodulina, e da un aumento di AMP, è attivata da fosforilazione

30 Biochimica Regolazione della sintesi del glicogeno insulina

31 Biochimica

32 Fosforilasi chinasi

33 Biochimica Regolazione della degradazione del glicogeno

34 Biochimica Inibizione della sintesi Stimolazione della degradazione Regolazione coordinata tra sintesi e degradazione SOLO IL G6P FORMATO NEL FEGATO PUO’ ESSERE RILASCIATO SOLO IL G6P prodotto nel fegato PUO’ ESSERE RILASCIATO NEL SANGUE: G6P fosfatasi catalizza la reazione di defosforilazione a glucosio

35 Biochimica Perché immagazziniamo glucosio anche come glicogeno e non solo come grasso ? 1. Gli acidi grassi non sono rilasciati dai lipidi così rapidamente 2. I lipidi non possono essere fonte di energia in assenza di ossigeno 3. I lipidi non possono essere convertiti in glucosio per mantenere la glicemia richiesti dall’encefalo

36 Biochimica VIA del PENTOSO FOSFATO Ruolo prevalente è ricavare pentosi necessari per la sintesi dei nucleotidi e degli acidi nucleici, e sintesi di NADPH come potere riducente da utilizzare nelle vie di sintesi degli acidi grassi e del colesterolo Attivo nel tessuto adiposo e nella ghiandola mammaria e negli eritrociti, nella gh. surrenale Avviene nel citoplasma G-6P DH NADPH Acidi grassi liberi 6 fosfogluconolattone idrolasi Fase ossidativa NADPH + H +

37 Biochimica Fase ossidativa 6-fosfogluconato DH

38 Biochimica Fase non ossidativa fosfopentodsoisomerasi Fosfopentoso epimerasi Tali reazioni avvengono in tutti i tipi cellulari che sintetizzano nucleotidi acidi nucleici

39 Biochimica

40 transchetolasi transaldolasi

41 Biochimica transchetolasi

42 Biochimica Come è utilizzato il NADPH? -nei processi biosintetici riduttivi (sintesi di acidi grassi, steroidi) -Mantiene in forma ridotta il GSH attraverso meccanismi enzimatici GSH dip. (GR): attività antiossidante (nel globulo rosso può portare alla lisi cellulare) -Idrossilazione degli steroidi da parte del cit. P450 monoossigenasi mitocondriale, detossificazione di xenobiotici nel RE -Attività antimicrobica nei neutrofili e macrofagi attraverso l’attività della NADPH ossidasi -Agisce da coenzima nella reazione della NOS che produce NO radicale coinvolto nella vasodilatazione dei vasi sanguigni, impedisce l’aggrgazione piastrinica è un neurotrasmettitore nell’encefalo

43 Biochimica La trasformazione di 6 molecole di glucosio 6P implica il seguente bilancio: 1) 6 glucosio-6-P + 12 NADP + + 6H 2 O → 4 fruttosio -6-P + 2 3P gliceraldeide + 6 CO NADPH + 12 H + 2) 6 glucosio-6-P + 12 NADP H 2 O → 5 glucosio-6-P + 6 CO NADPH + 12 H + + Pi


Scaricare ppt "Biochimica Funzioni svolte da ghiandole e tessuti dell’apparato digerente nella digestione e nell’assorbimento."

Presentazioni simili


Annunci Google