La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ""— Transcript della presentazione:

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23 L'arcipelago è formato da due isole maggiori, Madera e Porto Santo, da tre isole minori disabitate, note come le Desertas, e da altre due isole minori, anch'esse disabitate, denominate le Isole Selvagge. L'isola maggiore è Madera, con una superficie di 741 km². L'arcipelago insieme a Capo Verde, le Azzorre e le Canarie forma la Macaronesia, ma le Azzorre e Madera sono parte del Portogallo, le Canarie sono parte della Spagna e Capo Verde, un tempo portoghese, è oggi una repubblica indipendente. Il Capoluogo della Regione Autonoma, Funchal, si trova nella costa meridionale dell'isola di Madeira, a 32° 37' 45" di latitudine nord e 16° 55' 20" di longitudine ovest. Le città più importanti dell'arcipelago sono, oltre a Funchal, Vila Baleira (nell'isola di Porto Santo), Machico, Câmara de Lobos, Santa Cruz (il cui comune include Caniço) e Santana. Nella parte sud si conserva il bosco che ricopriva gran parte dell'arcipelago prima che i colonizzatori lo convertissero in terreno coltivabile. La posizione geografica dell'arcipelago, lambito dalla Corrente del Golfo, e la sua struttura montagnosa consentono un clima mite benché umido, con temperature medie giornaliere che, lungo le coste, oscillano tra i +16/+18 °C nel trimestre dicembre-febbraio e i +24/+25 °C dei mesi compresi tra giugno e settembre. Il clima dell'isola permette la crescita di fiori e i frutti tropicali, oltre che di vigneti da cui si ricava il noto vino Madeira. L'UNESCO ha incluso i boschi di Laurisilva, nella regione settentrionale, tra i Patrimoni dell'Umanità. Secondo la leggenda l'arcipelago faceva parte del mitico regno di Atlantide. Già conosciuto dai Fenici, l'arcipelago fu riscoperto nel 1419 dai portoghesi João Gonçalves Zarco e Tristão Vaz Teixeira. All'epoca era disabitato e coperto da fitte foreste; da qui il nome Ilha da Madeira (isola del legno). Condivise le sorti del Portogallo quando quest'ultimo venne unito alla Spagna, nella persona di sovrani comuni, dal 1580 al Dal 1807 al 1814 l'arcipelago fu occupato dal Regno Unito. Durante il periodo coloniale la sua economia era florida grazie alle piantagioni di canna da zucchero e ai vigneti. Foto tratte dal web


Scaricare ppt ""

Presentazioni simili


Annunci Google