La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Avvio Campagna di comunicazione #ITALIA SICURA Roma, 9 ottobre 2014 Michele Mario Elia AD FS Italiane.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Avvio Campagna di comunicazione #ITALIA SICURA Roma, 9 ottobre 2014 Michele Mario Elia AD FS Italiane."— Transcript della presentazione:

1 Avvio Campagna di comunicazione #ITALIA SICURA Roma, 9 ottobre 2014 Michele Mario Elia AD FS Italiane

2 … una grande risorsa RFI: l’infrastruttura ferroviaria nazionale ~ 1.000 km ~ 950 km ~ 2.900 km ~ 3.900 km ~ 7.950 km Linee High Speed Nodi metropolitani Rete fondamentale Rete integrativa Rete complementare Rete RFI : 16.727 km Doppio binario: 7.537 Km Binario unico: 9.190 Km Linee elettrificate:11.902 km (71 %) Stazioni passeggeri: 2.300 Tecnologie innovative per la sicurezza SSC – SCMT 16.086 km ERTMS 641 km GSM-R 11.000 km in roaming 5.700 km Totale Personale27000

3 Consistenza dell’infrastruttura ferroviaria nazionale 17.000ponti (di luce >3m) 7.000cavalcavia 1.300kmgallerie (l. > 500m) 24.000kmbinari di linea 26.000deviatoi 70 mil.m3m3 fabbricati 9.200kmrete ad alta tensione 370Sottostazioni elettriche

4 PIANO DI MITIGAZIONE/GESTIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO AZIONI ENTRO IL 2015  sulla base del censimento dei punti singolari in cui si sono manifestati dissesti (2.859 punti) e dei tratti di rete compresi nelle aree a rischio censite dalle autorita’ di bacino  definendo una graduatoria di priorita’ d’intervento mediante analisi di rischio che tengono conto della pericolosità del fenomeno e dell’entità del danno (velocità della tratta, numero di treni, numero di passeggeri)  prevedendo interventi di natura gestionale (procedure operative) o infrastrutturale e di carattere transitorio o definitivo 2) REALIZZAZIONE DI INTERVENTI SU PRIORITA’ GIA’ INDIVIDUATE (PIANO STRALCIO) 3) CONSOLIDAMENTO DEI MODELLI DI ANALISI DEL RISCHIO * 4) SPERIMENTAZIONI * finalizzate alla definizione di nuove tipologie di intervento standard 1) REDAZIONE DI UN PIANO DI MITIGAZIONE/GESTIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO PER L’INTERA RETE * (in corso una collaborazione con il C E R I - Centro di Ricerca per la Previsione, Prevenzione e Controllo dei Rischi Geologici della Università degli Studi di Roma “La Sapienza”)

5 INVESTIMENTI PIANO DI MITIGAZIONE/GESTIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO PER L’INTERA RETE ~ 2.000 M€ per i soli punti singolari fino ad ora accertati STIMA DEGLI ONERI ECONOMICI 255 M€ di cui 132 M€ immediatamente cantierabili nel 2014 su 401 punti singolari STIMA DEGLI ONERI ECONOMICI: PIANO STRALCIO IPOTESI SULLE NECESSITA’ FINANZIARIE A REGIME: ~ 150 M€/ANNO


Scaricare ppt "Avvio Campagna di comunicazione #ITALIA SICURA Roma, 9 ottobre 2014 Michele Mario Elia AD FS Italiane."

Presentazioni simili


Annunci Google