La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Generale per le Politiche Attive, i Servizi per il Lavoro e la Formazione PON GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA 2007-2013 ASSE E OBIETTIVO SPECIFICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Generale per le Politiche Attive, i Servizi per il Lavoro e la Formazione PON GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA 2007-2013 ASSE E OBIETTIVO SPECIFICO."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Generale per le Politiche Attive, i Servizi per il Lavoro e la Formazione PON GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA ASSE E OBIETTIVO SPECIFICO 5.1 PROGETTO GRANDE NAPOLI PROGETTO C.U.O.R.E. Convegno I risultati intermedi del progetto 9 APRILE 2015

2 Il progetto Grande Napoli I Ministri della Pubblica Amministrazione e della Coesione Territoriale e il Sindaco di Napoli hanno sottoscritto nel 2013 un protocollo di intesa per il programma “Grande Napoli” (nome che gli urbanisti danno all’intero territorio urbanizzato dell’area metropolitana di Napoli) finalizzato a sostenere un processo di sviluppo di una strategia dell’area metropolitana di medio-lungo periodo Il progetto si articola in tre Linee: Linea 1 Napoli 2020: una strategia di sviluppo economico Linea 2 Obiettivo Comune: un’amministrazione più efficiente e vicina al cittadino Linea 3 CUORE: Centri Urbani Operativi per la Riqualificazione Economica 2

3 La Linea C.U.O.R.E. – chi 3 È un'azione dedicata agli imprenditori e ai cittadini che intendono realizzare un'idea d'impresa o di lavoro autonomo. Il progetto punta a far crescere la capacità istituzionale dei funzionari comunali per favorire il dialogo con le imprese e i cittadini che vogliano avviare un’attività autonoma.

4 La Linea C.U.O.R.E. – cosa L’obiettivo è aiutare lo sviluppo delle attività produttive della città, individuando i bisogni degli operatori economici. C.U.O.R.E. offre un aiuto qualificato tramite un gruppo di Operatori esperti. Il punto di forza dell'azione è la metodologia utilizzata. L'attività si compone di due momenti fondamentali: presenza territoriale azione sul campo svolta dagli Operatori presso le imprese localizzate nelle Municipalità per informare sui servizi offerti; attività di sportello servizi di consulenza e accompagnamento su richiesta degli interessati, (imprese già esistenti, nuovi imprenditori e imprese irregolari da far emergere) 4

5 La Linea C.U.O.R.E. – come 5 Animazione economica sul territorio Attività di sportello per fornire servizi ed informazioni Seminari per favorire negli utenti la cultura della legalità e la cultura di impresa. Attività di ricerca per l'analisi e la comprensione della cosiddetta “economia sommersa”

6 Linea C.U.O.R.E. – dove 6 l Centri C.U.O.R.E., collocati nelle Municipalità del Comune di Napoli, offrono gratuitamente informazioni e costruiscono con gli interessati la pratica concreta di un'istituzione pubblica "vicina" ai problemi delle persone.

7 Linea C.U.O.R.E. – risultati al

8 8

9 Municipalità Imprese Assistite In fase di avvio Avviate 1 - Chiaia, Posillipo, S. Ferdinando 2 - Avvocata, Montecalvario, Porto1 3 - Stella, S. Carlo Arena 4 - S. Lorenzo, Vicaria, Poggioreale Arenella, Vomero 6 - Ponticelli, Barra, S. Giovanni Miano, Secondigliano3 8 - Piscinola, Chiaiano, Scampia2 9 - Soccavo, Pianura Bagnoli, Fuorigrotta 12 Totale207 9


Scaricare ppt "Direzione Generale per le Politiche Attive, i Servizi per il Lavoro e la Formazione PON GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA 2007-2013 ASSE E OBIETTIVO SPECIFICO."

Presentazioni simili


Annunci Google