La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le preposizioni Le preposizioni sono parole invariabili che, poste davanti a nomi, aggettivi, pronomi, infiniti di verbi, li mettono in relazione con altri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le preposizioni Le preposizioni sono parole invariabili che, poste davanti a nomi, aggettivi, pronomi, infiniti di verbi, li mettono in relazione con altri."— Transcript della presentazione:

1 Le preposizioni Le preposizioni sono parole invariabili che, poste davanti a nomi, aggettivi, pronomi, infiniti di verbi, li mettono in relazione con altri nomi e verbi. SEMPLICIARTICOLATE IMPROPRIE LOCUZIONI PREPOSITIVE

2 Le preposizioni semplici

3 Le preposizioni articolate

4 Le preposizioni improprie Sono aggettivi, verbi o avverbi che possono funzionare anche da preposizioni. Ho letto un lungo racconto aggettivo Andate fuori avverbio Ho viaggiato lungo la costa (sulla) Staremo fuori città (in) Preposizioni apparenti

5 Locuzioni prepositive Sono espressioni formate da due o più parole usate in funzione di preposizione. Verbi o nomi + preposizioni: davanti a Preposizione+ nome o verbo + preposizione: a causa di Locuzioni avverbiali + preposizione : di fronte a, al di là di Sono espressioni formate da due o più parole usate in funzione di preposizione. Verbi o nomi + preposizioni: davanti a Preposizione+ nome o verbo + preposizione: a causa di Locuzioni avverbiali + preposizione : di fronte a, al di là di Lontano da te sono triste. Sono in compagnia di Sara. locuzione prepositiva locuzione prepositiva

6 Preposizioni da... a Le preposizioni da... a sono usate per esprimere una durata di tempo in cui una azione si svolge. ● Ore 7 ● ore 16 -Oggi lavoro dalle 7 alle 16. ● Dicembre ● Febbraio - Le nostre vacanze durano da dicembre a febbraio. Le preposizioni da... a sono usate per esprimere una durata di tempo in cui una azione si svolge. ● Ore 7 ● ore 16 -Oggi lavoro dalle 7 alle 16. ● Dicembre ● Febbraio - Le nostre vacanze durano da dicembre a febbraio.

7 Preposizione: Per La preposizione per ha diversi usi. Vediamoli insieme: 1- Moto per luogo Indica il luogo attraverso il quale qualcuno o qualcosa si muove: ● Siamo passati per Napoli ma non ci siamo fermati. ● Ho girato per tutta la città. La preposizione per ha diversi usi. Vediamoli insieme: 1- Moto per luogo Indica il luogo attraverso il quale qualcuno o qualcosa si muove: ● Siamo passati per Napoli ma non ci siamo fermati. ● Ho girato per tutta la città.

8 Preposizione: Per 2- Moto a luogo Indica il luogo verso il quale qualcuno o qualcosa si dirige: ● Stasera parto per Londra. ● Il treno per Roma è in ritardo. 2- Moto a luogo Indica il luogo verso il quale qualcuno o qualcosa si dirige: ● Stasera parto per Londra. ● Il treno per Roma è in ritardo.

9 Preposizione: Per 3- Stato in luogo Indica il luogo in cui si trova una persona o una cosa o il luogo in cui avviene un’azione: ● Luca legge un libro seduto per terra. 3- Stato in luogo Indica il luogo in cui si trova una persona o una cosa o il luogo in cui avviene un’azione: ● Luca legge un libro seduto per terra.

10 Preposizione: Per 4- Mezzo Indica una persona, un animale o una cosa attraverso cui si svolge l’azione espressa dal verbo: ● Spediscimi il documento per posta. 4- Mezzo Indica una persona, un animale o una cosa attraverso cui si svolge l’azione espressa dal verbo: ● Spediscimi il documento per posta.

11 Preposizione: Per 5- Causa Indica la causa per cui viene compiuta un’azione: ● Il gatto miagolava per la fame. ● Anna sta tremando per il freddo. ● Vado a Milano per lavoro. La preposizione per può introdurre anche una frase seguita dal verbo all’infinito: ● È stato sgridato per essere arrivato in ritardo. 5- Causa Indica la causa per cui viene compiuta un’azione: ● Il gatto miagolava per la fame. ● Anna sta tremando per il freddo. ● Vado a Milano per lavoro. La preposizione per può introdurre anche una frase seguita dal verbo all’infinito: ● È stato sgridato per essere arrivato in ritardo.

12 Preposizione: Per 6- Fine-scopo Indica il fine, lo scopo verso cui è diretta l’azione: ● Molti lavorano solo per il guadagno. ● Io e Paolo andiamo in discoteca per divertimento. Per può introdurre anche una frase che indica lo scopo, seguita dal verbo all’infinito: ● Andrò in montagna per sciare. ● Vado in palestra per dimagrire. 6- Fine-scopo Indica il fine, lo scopo verso cui è diretta l’azione: ● Molti lavorano solo per il guadagno. ● Io e Paolo andiamo in discoteca per divertimento. Per può introdurre anche una frase che indica lo scopo, seguita dal verbo all’infinito: ● Andrò in montagna per sciare. ● Vado in palestra per dimagrire.

13 Preposizione: Per 7- Tempo Indica la durata dell’azione. ● Ho lavorato per tutto il giorno. ● Andiamo al mare per le vacanze. 7- Tempo Indica la durata dell’azione. ● Ho lavorato per tutto il giorno. ● Andiamo al mare per le vacanze.

14 Preposizione: Per 8- Termine Indica l’elemento a cui si rivolge l’azione: ● Questo regalo è per te. ● Stasera Alex cucinerà per tutti. 8- Termine Indica l’elemento a cui si rivolge l’azione: ● Questo regalo è per te. ● Stasera Alex cucinerà per tutti.

15 Preposizione: Per 9- Modo Indica il modo in cui si svolge l’azione espressa dal verbo: ● Ci siamo incontrati per caso. ● L’ho detto per scherzo. 9- Modo Indica il modo in cui si svolge l’azione espressa dal verbo: ● Ci siamo incontrati per caso. ● L’ho detto per scherzo.

16 Preposizione: Per 10- Colpa- pena Esprime la colpa di cui qualcuno è accusato: ● È stato condannato per omicidio. 10- Colpa- pena Esprime la colpa di cui qualcuno è accusato: ● È stato condannato per omicidio.

17 Preposizione: Per 11- Sostituzione Indica la persona o l’oggetto che è stato sostituito con un altro: ● Ho capito una cosa per un’altra. ● Mi scambiano sempre per mia sorella. 11- Sostituzione Indica la persona o l’oggetto che è stato sostituito con un altro: ● Ho capito una cosa per un’altra. ● Mi scambiano sempre per mia sorella.

18 Preposizione: Per 12- La preposizione per si usa anche insieme al verbo stare nella costruzione stare + per + verbo all’infinito e indica l’imminenza dell’azione, ovvero qualcosa che succederà tra poco: ● Il treno sta per partire. ● Torniamo subito a casa, sta per piovere. 12- La preposizione per si usa anche insieme al verbo stare nella costruzione stare + per + verbo all’infinito e indica l’imminenza dell’azione, ovvero qualcosa che succederà tra poco: ● Il treno sta per partire. ● Torniamo subito a casa, sta per piovere.


Scaricare ppt "Le preposizioni Le preposizioni sono parole invariabili che, poste davanti a nomi, aggettivi, pronomi, infiniti di verbi, li mettono in relazione con altri."

Presentazioni simili


Annunci Google