La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TEORIA E TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Le origini della pubblicità moderna: i nuovi luoghi della merce Teoria e Tecnica della Comunicazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TEORIA E TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Le origini della pubblicità moderna: i nuovi luoghi della merce Teoria e Tecnica della Comunicazione."— Transcript della presentazione:

1 TEORIA E TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Le origini della pubblicità moderna: i nuovi luoghi della merce Teoria e Tecnica della Comunicazione pubblicitaria a.a

2 UN PASSO INDIETRO: LE ORIGINI  Agorà greca, luogo delle assemblee e delle merci  Foro romano, Mercati Traianei  Medioevo, venditore-artigiano, piazze destinate ai mercati  Epoca comunale, piazze per il commercio circondate da mura

3 UN PASSO INDIETRO: LE ORIGINI  Agorà greca, luogo delle assemblee, del culto e delle merci Agorà di Atene

4 UN PASSO INDIETRO: LE ORIGINI  Foro romano Mercati Traianei, Roma

5 UN PASSO INDIETRO: LE ORIGINI  Medioevo, venditore-artigiano, piazze destinate ai mercati Bottega medievale, Lanciano

6 UN PASSO INDIETRO: LE ORIGINI  Epoca comunale, piazze per il commercio circondate da mura Piazza delle Erbe, Vicenza

7 UN PASSO INDIETRO: LE ORIGINI  Fiere e mercati Donna al mercato – Pieter Aertsen (1567)

8 1800: NASCONO NUOVI SPAZI PER LA MESSA IN SCENA DELLA MERCE  Gallerie commerciali coperte (Passages)  Vetrine  Grandi magazzini in Europa  Department stores negli Stati Uniti  Vendita per corrispondenza  Esposizioni Universali

9 PASSAGES PARIGINI

10 1878 GALLERIA VITTORIO EMANUELE A MILANO

11 1853 LES HALLES (I MERCATI GENERALI DI PARIGI)

12 1851 PRIMA ESPOSIZIONE UNIVERSALE (Londra, Crystall Palace)

13 LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI  Creano all’interno delle metropoli spazi periodici destinati alla messa in scena di arti, scienze, industria e merci.  Sono luogo di socializzazione e di modernizzazione  Vengono presentate innovazioni come l’ascensore (Otis), il fonografo (Edison) e il telefono.

14 Parigi 1867, Esposizione Universale

15 I LUOGHI DELLE ESPOSIZIONI UNIVERSALI 1851 – Londra 1855 – Parigi 1862 – Londra 1867 – Parigi 1873 – Vienna 1876 – Philadelphia, Stati Uniti 1878 – Parigi 1880 – Melbourne, Australia Anversa, Belgio 1889 – Parigi Chicago, Stati Uniti 1900 – Parigi

16 1852 BON MARCHE’ (primo grande magazzino, Parigi)

17  Ampia superficie di vendita  Rapporto diretto con la merce  Prezzi convenienti  Ampio assortimento  Rapporto di fiducia con il cliente: prezzo fisso/cambio merce/non obbligo d’acquisto LE NOVITA’ DEI GRANDI MAGAZZINI

18 1877 AUX VILLES D’ITALIE (  1918 LA RINASCENTE)

19 1893 SEARS & ROEBUCK (vendita per corrispondenza)

20 1907 SEARS & ROEBUCK (fonografo a cilindri) 1927 SEARS & ROEBUCK (i giocattoli)

21 1923 SEARS & ROEBUCK (modern homes) 1897 SEARS & ROEBUCK (copertina)


Scaricare ppt "TEORIA E TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Le origini della pubblicità moderna: i nuovi luoghi della merce Teoria e Tecnica della Comunicazione."

Presentazioni simili


Annunci Google