La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL VENETO

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL VENETO"— Transcript della presentazione:

1 IL VENETO

2 LO STEMMA Sullo sfondo è presente la rappresentazione del territorio della regione con mare, pianure e monti. In primo piano il leone alato, simbolo di san Marco a Venezia.

3 L’origine del nome La regione prese il nome da diverse popolazioni: VENETIA da “ veneti ”; VENEZIA EUGENEA da “ eugenei ” ; VENEZIA TRIDENTINA ; VENEZIA GIULIA.

4 I CONFINI Il vento è una regione del NORD, E confinante: NORD con l’Austria; SUD con il Trntino alto Adige OVEST Friuli Venezia Giulia EST Emilia Rmagna

5 La cartina del VENETO

6 PROVINCE VENETE Le PROVINCE VENETE sono: VICENZA; BELLUNO; TREVISO; PADOVA; ROVIGO; VERONA; VENEZIA.

7 I MONUMENTI Arena Arena VeronaChiesa del Cristo Rovigo Basilica di S. Zeno Verona Basilica di San Marco Basilica di San Marco Venezia CattedraleCattedrale Belluno Cattedrale Ex MacelloCattedrale Ex Macello Padova Cappella degli ScrovegniCappella degli Scrovegni Padova Basilica del Carmine Basilica del Carmine Padova Arena VeronaArena Verona Chiesa del Cristo RovigoChiesa del Cristo Rovigo Basilica di S. Zeno VeronaBasilica di S. Zeno Verona Basilica di San Marco VeneziaBasilica di San Marco Venezia Cattedrale BellunoCattedrale Belluno Cattedrale Ex Macello PadovaCattedrale Ex Macello Padova Cappella degli Scrovegni PadovaCappella degli Scrovegni Padova

8 VENEZIA CITTA D’ARTE Sorge in mezzo alla laguna omonima, su 118 isolette, alcune raccolte a formare un nucleo organico, altre invece disperse. E' un centro culturale artistico e turistico ed è una importante sede universitaria.

9 FLORA E FAUNA veneta FLORA A settentrione dominano i complessi montuosi delle Dolomiti: achillea delle Dolomiti, sassifraga di Vandelli, saponaria nana; più in basso si stende la foresta Somadida FAUNA La fauna comprendendo specie tipicamente montane come: camosci, caprioli, marmotte, daini, tassi faine, rarissime, le puzzole accanto ai ricci e ai porcospini nelle zone di minore altitudine.

10 IL TERRITORIO Il VENETO ha una superficie di km2; PIANURA 57% COLLINA 14% MONTAGNA 29%

11 LE MONTAGNE A nord del VENETO s’innalzano alcuni monti: La MARMOLADA (3343m); Le tre cime di LAVAREDO; M. BALDO (2218m); M. TI. LESSINI; M.TI BERICI ;

12 I PASSI I principali passi delle montagne sono: Passo Pordoi; Passo di M Croce Comelico.

13 LA PIANURA E I COLLI PIANURA La pianura principale è: PIANURA PADANO–VENETA Che si estende nella parte sud del territorio veneto. COLLI I colli più importa sono I COLLI EUGANEI

14 I CORSI D’ ACQUA I corsi d’acqua che scorrono in questa zona sono: PO; ADIGE; PIAVE; TAGLIAMENTO; BRENTA,SILE; LIVENZA; BACCHIGLIONE.

15 I LAGHI Il LAGO più importante è quello di GARDA Questo lago confina a ovest con la Lombardia.

16 I GOLFI E I PORTI Il GOLFO più importante è quello di VENEZIA. Dove troviamo il porto di VENEZIA e il pirto di CHIOGGIA

17 LA LAGUNA VENETA La LAGUNA VENETA comprende quatto isolotti: BURANO MURANO TORCELLO LIDO

18 LE AREE NATURALI PROTETTE Gli AMBIENTI NATURALI del Veneto sono : PARCO NAZIONALE DELLE DOLOMITI BELLUNESI; PARCO NAZIONALE REGIONALE DEL DELTA DEL PO; PARCO NAZIONALE REGIONALE DEI COLLI EUGANI.

19 IL CLIMA Nel VENETO il clima si distingue in tre fasce climatiche: ALPINO; CONTINENTALE ; MITE.

20 ATTIVITA ECONOMICHE Negli ultimi decenni il Veneto e stato simbolo di INDUSTRIALIZZAZIONE. In cinquant’anni si e passati da: ECONOMIA POVERA E RURALE A ECONOMIA INDUSTRIALIZZATA.

21 SETTORE PRIMARIO Lo sviluppo dell' agricoltura si basa principalmente sulla meccanizzazione. Le aree collinari sono dedicate alla viticoltura inoltre ci sono molti alberi da frutta. Si allevano soprattutto OVINI, SUINI e POLLAME; La pesca è molto diffusa

22 SETTORE SECONDARIO Il veneto è al regione italiana con la percentuale più elevata di occupanti nell' industria Gli ultimi decenni c'è stata una considerevole espansione delle industrie: METALLURGICA CHIMICA

23 SETTORE TERZIARIO ll TURISMO costituisce una delle importanti voci economiche della regione, che si estende dalle alpi al mare.

24 LA STORIA DEL VENETO Nel territorio VENETO si stabili intorno al anno 1000 a.c. la popolazione dei VENETI che in seguitò si alleo con i Romani. In tutta la regione si possono trovare resti ROMANI tra cui L' ARENA DI VERONA. L a G r a n d e S t o ri a d ei V e n e ti c L a G r a n d e S t o ri a d ei V e n e ti c o n t à d al D i n o d a S a n d r à ( 1 / 2 ) o n t à d al D i n o d a S a n d r à ( 1 / 2 )

25 IL FOLCLORE, TRADIZIONE VIVA in provincia di Belluno si elegge la Zingheneta a Verona il 'Papà dello Gnocco', a Sappada ci sono tre domeniche di festeggiamenti, una dedicata ai poveri, un'altra ai contadini e l'ultima ai signori, Il carnevale di venezia

26 FESTE TIPICHE Il Carnevale di Venezia Su e Zo per i ponti di Venezia La Festa di San Marco La Festa della Sensa La Vogalonga Il Palio delle Repubbliche Marinare Venezia Suona Festa del Redentore

27 IL CARNEVALE DI VENEZIA – Il carnevale di Venezia, e il più conosciuto per il fascino che esercita e il mistero che continua a possedere anche adesso che sono trascorsi 900 anni dal primo documento che fa riferimento a questa festa.

28 I PIATTI TIPICI "Bigoli" co' l'arna Lasagne da Fornèi Riso con i "bruscandoli“ Risotto alla trevigiana Baccalà alla vicentina Fegato alla veneziana

29 ECCO A VOI LA REGIONE DEL VENETO Lo stemma


Scaricare ppt "IL VENETO"

Presentazioni simili


Annunci Google