La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FILOSOFIA DEL DIRITTO Corso R-Z Giorgio Bongiovanni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FILOSOFIA DEL DIRITTO Corso R-Z Giorgio Bongiovanni."— Transcript della presentazione:

1 FILOSOFIA DEL DIRITTO Corso R-Z Giorgio Bongiovanni

2 SITI WEB (per tutte le informazioni aggiornate sul corso e i materiali didattici) (per il programma del corso)

3 Prof. Giorgio Bongiovanni Ricevimento: Martedì h Sala docenti, Palazzo Malvezzi, Via Zamboni, 22 Dott.ssa Chiara Valentini Ricevimento: Martedì h Aula 16, Palazzo Malvezzi, Via Zamboni, 22 Dott.ssa Francesca Faenza Mercoledì h Aula 16, Palazzo Malvezzi, Via Zamboni, 22

4 PROGRAMMA D’ESAME Studenti frequentanti 1) Parte manualistica (prova scritta) E. Pattaro, Filosofia del diritto. Lezioni di filosofia del diritto per l'A.A , Gedit, Bologna, ) Parte di approfondimento (prova orale) Lo studente può scegliere l'opzione (I) o in alternativa l'opzione (II): Opzione (I) a) C. Faralli, La filosofia del diritto contemporanea, Laterza, Roma-Bari, 2002, e b) G. Bongiovanni, Costituzionalismo e teoria del diritto, Laterza, Roma-Bari, 2005 (capp. 1 e 2). Opzione (II) a) C. Faralli, La filosofia del diritto contemporanea, Laterza, Roma-Bari, 2002 (Introduzione e capp. 1, 2, 5), e b) frequenza del Seminario “Etica, meta-etica ed etica applicata” e studio di 4 capp. a scelta di G. Bongiovanni (a cura di), Oggettività e morale. La riflessione etica del Novecento, B. Mondadori, Milano 2007.

5

6 Studenti non frequentanti 1) Parte manualistica (prova scritta) E. Pattaro, Filosofia del diritto. Lezioni di filosofia del diritto per l'A.A , Gedit, Bologna, ) Parte di approfondimento (prova orale) a) C. Faralli, La filosofia del diritto contemporanea, Laterza, Roma-Bari, 2002, e b) G. Bongiovanni, Costituzionalismo e teoria del diritto, Laterza, Roma- Bari, 2005 (capp. 1 e 2), e c) un testo a scelta degli studenti tra i seguenti volumi: G. Fassò, Storia della filosofia del diritto, vol. I, Laterza, Roma-Bari, 2001 (5 capitoli a scelta). G. Fassò, Storia della filosofia del diritto, vol. II, Laterza, Roma-Bari, 2001 (5 capitoli a scelta). G. Fassò, Storia della filosofia del diritto, vol. III, Laterza, Roma-Bari, 2001 (5 capitoli a scelta).

7 FREQUENTANTI NECESSARIA AUTOCERTIFICAZIONE (ATTESTAZIONE) DI FREQUENZA SU MODULO DISTRIBUITO A LEZIONE MODULO E’ DA PORTARE IN SEDE DI ESAME ORALE

8 MODALITA’ DELL’ESAME Prova scritta: test multiple choice 24 domande Prova orale: Frequentanti opzione 1 Frequentanti opzione 2 Non frequentanti

9 Organizzazione lezioni 1) Parte storica Giusnaturalismo Giuspositivismo (positivismo giuridico) Giusrealismo (realismo giuridico) 2) Dibattito contemporaneo 3) Teoria del diritto Teoria della norma Teoria dell’ordinamento Teoria dell’interpretazione

10 COSA E’ E DI COSA SI OCCUPA LA FILOSOFIA DEL DIRITTO [Bouterwerk, G. Hugo, Termine si afferma con HEGEL (1821) Grundlinien der Philosophie des Rechts] A) ARGOMENTI FILOSOFICI PER AVVOCATI E GIURISTI? I esempio: E. CASSIRER SU J.J. ROUSSEAU primo teorico della responsabilita’ della società per la devianza

11 II esempio: Film “L’uomo che non c’era” (2001)

12 Regia Joel e Ethan Cohen

13 Filmografia: Blood Simple - Sangue facile (Blood Simple) (1985)Blood Simple - Sangue facile1985 Arizona Junior (Raising Arizona) (1987)Arizona Junior1987 Crocevia della morte (Miller's Crossing) (1990)Crocevia della morte1990 Barton Fink - È successo a Hollywood (Barton Fink) (1991)Barton Fink - È successo a Hollywood1991 Mister Hula Hoop (The Hudsucker Proxy) (1994)Mister Hula Hoop1994 Fargo (Fargo) (1996)Fargo1996 Il grande Lebowski (The Big Lebowski) (1998)Il grande Lebowski1998 Fratello, dove sei? (O Brother, Where Art Thou?) (2000)Fratello, dove sei?2000 L'uomo che non c'era (The Man Who Wasn't There) (2001)L'uomo che non c'era2001 Prima ti sposo, poi ti rovino (Intolerable Cruelty) (2003)Prima ti sposo, poi ti rovino2003 Ladykillers (The Ladykillers) (2004)Ladykillers2004 Paris, je t'aime (Paris, je t'aime) (2006) - Episodio TuileriesParis, je t'aime2006Tuileries Chacun son cinéma (2007) - Episodio World CinemaChacun son cinéma2007World Cinema Non è un paese per vecchi (No Country for Old men) (2007)Non è un paese per vecchi Burn After Reading - A prova di spia (Burn After Reading) (2008)Burn After Reading - A prova di spia

14 Avvocato adotta come ARGOMENTO INTERPRETATIVO: Principio di indeterminazione formulato da W. Heisenberg nell’ambito della meccanica quantistica (1927) = maggiore è l’accuratezza nel determinare la posizione di un particella, minore è la precisione con la quale si può accertarne la velocità e viceversa = la misurazione di un parametro come la posizione è destinato a modificare la velocità = con la nostra osservazione modifichiamo il fenomeno che vogliamo studiare = non esistono prove che prescindono da chi le ha raccolte e dal quadro entro cui sono inserite

15 Filosofia del diritto: I. Kant, Metafisica dei costumi ( ) pone due domande Quid juris (Was ist Rechtens?)(cosa è diritto) Quid ius (Was ist Recht?) (cosa è il diritto) Cosa e’ il diritto? ad es.: - Rapporto con altri tipi di norme - Perché il diritto è obbligatorio? - di che obbligo si tratta?

16 2 RISPOSTE PRINCIPALI nella storia del pensiero giuridico: Sintetizzabili con affresco di RAFFAELLO: SCUOLA DI ATENE È nella Stanza della Segnatura (tribunale del Vaticano, "Segnatura Gratiae et Iustitiae", presieduto dal pontefice che si riuniva in questa sala intorno alla metà del XVI secolo). Contiene affreschi, eseguiti tra il 1508 e il 1511, che rappresentano le tre massime categorie dello spirito umano: il Vero, il Bene e il Bello. Il Vero soprannaturale è illustrato nella Disputa del SS. Sacramento (o la teologia), quello razionale nella Scuola di Atene (o la filosofia); il Bene è espresso nelle raffigurazione delle Virtù Cardinali e Teologali e della Legge mentre il Bello nel Parnaso con Apollo e le MuseDisputa del SS. SacramentoScuola di AteneVirtù Cardinali e Teologali e della LeggeParnaso DIVERSE POSIZIONI DI: PLATONE (indica verso l’alto = la vera conoscenza è quella del mondo delle idee) ARISTOTELE (indica verso il basso = la vera conoscenza è quella empirica)

17

18 Due direzioni principali della filosofia del diritto: Distinzione tra mondo ideale (dover essere) e mondo dei fatti (essere) 1) giusnaturalismo = mondo del dover essere ideale che precede mondo dei fatti 2) positivismo giuridico Diritto fatto dall’uomo

19 RISPOSTE DIVERSE A QUESTIONI GIURIDICHE IMPORTANTI: 1) RAPPORTO TRA DIRITTO E MORALE 3 livelli: - a) singole norme: Esempi:

20 Bowers vs. Hardwick (Corte suprema USA anni ‘80) Wolfenden Report (GB anni ’60) e dibattito sul moralismo giuridico tra H. Hart e Lord Devlin (scuse di G. Brown a Turing) Crocifisso nelle aule (Bundesverfassungsgericht, Germania anni ’90)

21 b) ordinamento giuridico Esempio: Tribunale di Norimberga e questione della responsabilità penale dei gerarchi nazisti - principio penale della irretroattività della pena c) diritto internazionale Esempio: Problema esistenza o meno di una guerra giusta II scolastica. Elaborazione di F. De Vitoria ( )

22 Guerra come risposta alla violazione del diritto internazionale Per Vitoria esistenza di una Communitas Urbis vincolata dalle regole dello Ius Gentium Guerra giusta è sanzione volta ad assicurare effettività del diritto Vari problemi: - ius gentium pone relazioni diseguali (v. ius migrandi, ius commerci, ius communicationis, ecc.) - problema vittime civili (aumento ) - principio kantiano giustizia in sé di un atto e non rispetto ai fini

23 Scelta di indirizzo (giusnaturalismo o giuspositivismo) ha altre conseguenze - concetti giuridici: Tipologia delle norme: Distinzione o meno tra regole e principi V. caso Riggs vs. Palmer Statuto dei diritti - ruolo del giudice e della interpretazione Crea diritto e deve tenere presente dimensione morale delle norme Non crea diritto È (Montesquieu) bouche de la loi

24 - rapporto tra diritto e potere Esempio: L’uomo della pioggia (Francis Ford Coppola 1997)

25 - è diritto il diritto irrazionale e/o ingiusto Esempio: Il dittatore dello Stato libero di Bananas (1971) (Woody Allen)

26 Sintesi: - diritto e morale (e obbligatorietà del diritto) - concetti giuridici Norme e statuto dei diritti - diritto e interpretazione - diritto e potere

27 Teoria contemporanea Ronald Dworkin I diritti presi sul serio, L'impero del diritto, Questioni di principio, Il dominio della vita. Aborto, eutanasia e libertà individuale, La democrazia possibile. Principi per un nuovo dibattito politico, 2007.

28

29 Caso della sig.ra Mcloughlin Mcloughlin v. O'Brien - esistenza di DISACCORDI TEORETICI Problema dei danni nervosi Tre livelli di giudizio Tre risposte diverse Quale spiegazione?

30 Distinzione tra concetto e concezioni del diritto (formulata da J. Rawls) Diritto è pratica sociale = ha scopo e regolarità Esempio: pratica sociale del rispetto Concetto = insieme di regolarità di una pratica che servono ad uno scopo Diritto è pratica sociale per utilizzo della coercizione

31 Concetto = regolarità più scopo Concezioni = giustificazioni dello scopo della pratica Per Dworkin esistono diverse concezioni del diritto Concezioni dipendono da ideale assegnato alla pratica sociale Stabiliscono fonti e legittimità del diritto È definizione per casi paradigmatici (non per genere e differenza) (trova riscontro in psicologia cognitiva di E. Rosch)


Scaricare ppt "FILOSOFIA DEL DIRITTO Corso R-Z Giorgio Bongiovanni."

Presentazioni simili


Annunci Google