La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Corso neoassunti 2014-2015 Sede Corso: IPSCT ‘F. Datini’ – Prato (PORC01000D) LABORATORIO 2: Gestione della classe e delle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Corso neoassunti 2014-2015 Sede Corso: IPSCT ‘F. Datini’ – Prato (PORC01000D) LABORATORIO 2: Gestione della classe e delle."— Transcript della presentazione:

1 LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Corso neoassunti Sede Corso: IPSCT ‘F. Datini’ – Prato (PORC01000D) LABORATORIO 2: Gestione della classe e delle problematiche relazionali CORSISTI: Genesio E. (1), Macaluso V. (2), Scaramuzza A. (2), Simoni G. (2) (1) C.N.C. Cicognini, (2) I.C. Mazzoni

2 Introduzione Domande formulate dalla classe Descrizione delle attività Indice Calcolo della temperatura Risposte della classe Risposte dei singoli allievi LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Come monitorare il clima della classe Attività: La temperatura del gruppo classe Come migliorare il clima della classe Conclusioni Sitografia

3 Introduzione Tematica: l’attività svolta è stata indirizzata alla ricerca di metodi per comprendere le dinamiche del gruppo classe. La conoscenza di tali dinamiche è infatti il primo importante passo da compiere per la corretta gestione della classe e delle relative problematiche relazionali. Obiettivi trasversali: conoscere il clima relazionale della classe; aumentare la consapevolezza nei ragazzi su se stessi ed i propri compagni; conoscere le dinamiche del gruppo classe in riferimento al “potere”; aumentare la consapevolezza di come vengono vissute, rispettate e non rispettate le regole. LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

4 Introduzione Obiettivi disciplinari (Matematica e scienze, Tecnologia): saper leggere un grafico; comprendere il concetto di aleatorietà di statistiche basate su piccoli campioni. Prerequisiti: conoscere il significato delle diverse temperature corporee; conoscere il significato di media aritmetica. Contesto territoriale dell’attività sperimentata: G.B. Mazzoni di Prato. La classe: Gli studenti con cui è stata svolta l’attività sono 17 di cui uno con certificazione L. 104/’92 e uno con certificazione L.170/’10. LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

5 Come monitorare il clima della classe Per poter monitorare il clima che caratterizza una classe l’insegnante deve porsi nell’ottica di osservare: o su di sé, come e cosa sta chiedendo al singolo alunno e al gruppo classe; o i segnali che gli arrivano dal gruppo-classe. Gli indicatori che ci dicono che la classe richiede qualche tipo di intervento sono svariati e possono includere: o manifestazioni di agitazione o manifestazioni di disturbo o mancato o problematico rispetto delle regole o irresponsabilità o … LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

6 Attività: La temperatura del gruppo classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Significato delle attività L’attività svolta con gli allievi è finalizzata soprattutto a rendere gli studenti più consapevoli del clima relazionale che vivono nel gruppo classe. I grafici ed i valori numerici di seguito riportati servono soprattutto come spunto di riflessione per il gruppo classe e non hanno nessun valore diagnostico né per i singoli allievi né per il gruppo classe. Tuttavia l’attività proposta può rappresentare un modello per il CdC che voglia conoscere meglio un gruppo classe per concordare strategie di intervento laddove si ravvisino problematiche relazionali e comportamentali tali da indurre lo stesso CdC a richiedere l’intervento dei servizi psicologici offerti dalla scuola.

7 Attività: La temperatura del gruppo classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE FASI DELL’ATTIVITÀ L’attività si compone di 5 fasi. La sua durata è di due ore con la classe più il tempo necessario all’analisi dei risultati (  1h). 1. Descrizione dell’attività alla classe e dei sui obiettivi (tempo  5’) 2. Problem solving: agli allievi è richiesto di formulare una serie di domande da fare ad una qualsiasi classe per comprendere se il gruppo è coeso e le relazioni fra pari positive. Il docente numera le domande e se le scrive. (Le domande sono formulate dagli allievi in maniera che la risposta chiusa sia di tipo ‘’SI’’ o ‘’NO’’). (tempo  35’)

8 Descrizione delle attività LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE 3. Risposta alle domande: agli allievi è richiesto di rispondere alle domande formulate, in maniera anonima e autonoma, con un numero compreso fra 0 e 10. (tempo  20’) 4. Analisi delle risposte: il docente analizza le risposte del gruppo classe. (tempo  1h) 5. Confronto fra pari sulle temperature: guida degli allievi nel confronto sulle temperature ottenute in risposta alle singole domande dal gruppo classe. (tempo  60’)

9 Calcolo della temperatura LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Il criterio scelto per determinare la temperatura di ogni risposta è stato quello di fare riferimento a quanto sintetizzato in due grafici. Target:"SI" Target:"NO"

10 Domande formulate dalla classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE a: ti senti accettato? b: ti senti preso in giro? c: ti fidi? d: vorresti essere in un'altra classe? e: vai d'accordo con i tuoi compagni di classe? f: vi rispettate? g: vorresti tutti alla tua festa? h: va bene un qualsiasi compagno in un gruppo di lavoro? i: c'è qualcuno che ti sta antipatico? l: va bene un qualsiasi compagno accanto di banco? m: saresti in grado di collaborare con tutti? n: vorresti che qualcuno fosse in un'altra classe? o: accetti i tuoi compagni stranieri? p: c'è chi crede di essere leader? q: ti faresti interrogare al posto di un tuo compagno? r: riusciresti a fare una ricerca in coppia con chiunque? s: ridi se un tuo compagno è in difficoltà? t: aiuteresti un tuo compagno in un compito? degli allievi della classe Tutte le risposte

11 Risposte della classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Dalle risposte degli allievi alle 18 domande sembra emergere che complessivamente gli allievi: a. si sentono accettati dal gruppo classe; b. si sentono non presi in giro dai compagni; c. si fidano poco l’uno dell’altro; d. non vorrebbero cambiare classe; e. vanno d’accordo l’uno con l’altro; f. si rispettano l’uno con l’altro; g. vorrebbero tutti i compagni di classe alla propria festa; h. non accettano di lavorare in gruppo con chiunque;

12 Risposte della classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE i. non si ritengono antipatici l’uno con l’altro; l. non accettano di avere chiunque come compagno di banco; m. si ritengono in grado di lavorare con qualsiasi compagno di classe; n. non vorrebbero che qualche compagno fosse in un’altra classe; o. accettano i compagni stranieri; p. credono che ci sia chi pensa di essere il leader; q. non si farebbero interrogare al posto di un compagno; r. non riuscirebbero a fare una ricerca in coppia con chiunque; s. non ridono se un compagno è in difficoltà; t. si aiuterebbero nello svolgimento di un compito.

13 Risposte dei singoli allievi LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Dall’analisi delle risposte date dai singoli allievi emergere che: 1. per un allievo/a le risposte date si discostano molto spesso dalle risposte date dal gruppo classe (Allievo/a ‘’D’’); 2. per tre allievi le risposte date si discostano spesso dalle risposte date dal gruppo classe (Allievi: ‘’A’’, ‘’C’’ e ‘’I’’). I risultati ottenuti rispetto ai quattro allievi sembrano confermare quanto emerso dall’osservazione condivisa dal CdC.

14 LA TEMPERATURA DELLA CLASSE Come migliorare il clima della classe Se i “sintomi“ e i risultati delle attività in classe indicano una situazione di malessere o di disagio all’interno del gruppo classe si deve potenziare l’approccio facilitativo: o Ponendo maggior attenzione alle relazioni con i propri alunni. o Esprimendo i propri bisogni e desideri ai ragazzi. o Cercando di essere più comprensivi e disponibili. o Incoraggiando e stimolando relazioni calde e amichevoli fra gli alunni. o Privilegiando le attività di gruppo e la didattica laboratoriale: cooperative learning, peer tutoring soprattutto tra soggetti opposti e che hanno mostrato degli attriti.

15 Risposte della classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Nei grafici è riportato il valore medio ottenuto dalla classe in rosso, av, +/- una dev.st. a tratteggio e la temperatura, T, in rosso.

16 Risposte della classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

17 Risposte della classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

18 Risposte della classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

19 Risposte della classe LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

20 Risposte dei singoli allievi Al voto dato ad ogni singola risposta da un allievo, istogramma celeste, è sovrapposto il valore medio ottenuto dalla classe in rosso, +/- una dev.st, segmento nero. LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

21 Risposte dei singoli allievi LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

22 Risposte dei singoli allievi LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE

23 LA TEMPERATURA DELLA CLASSE Conclusioni Il clima della classe spesso rispecchia il clima all’interno della scuola stessa. Alcune ricerche effettuate sulle caratteristiche di un clima scolastico favorevole hanno identificato alcuni elementi che permettono di migliorarlo e di risolvere episodi di indisciplina. Cosa rende il clima scolastico favorevole? o Il sentimento di giustizia o La valorizzazione del lavoro degli studenti o Una buona relazione educativa

24 LA TEMPERATURA DELLA CLASSE Conclusioni Quali leve si possono sfruttare per creare un clima favorevole all’interno della scuola? o La partecipazione degli alunni all’elaborazione delle regole e alla loro applicazione o La gestione dell’eterogeneità e l’aiuto agli allievi in difficoltà o Lavoro di équipe dei docenti

25 Bibliografia e Sitografia o Gestione gruppi e clima classe; M.A. Zanetti, Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, Università degli Studi di Pavia o Bullismo, bullismi”(2005); Bullismo nella scuola primaria “(2008) di E. Buccoliero – M. Maggi editrice Franco Angeli o o Seminario INDIRE Il clima scolastico e le leve di intervento htm htm LA TEMPERATURA DELLA CLASSE


Scaricare ppt "LA TEMPERATURA DEL GRUPPO CLASSE Corso neoassunti 2014-2015 Sede Corso: IPSCT ‘F. Datini’ – Prato (PORC01000D) LABORATORIO 2: Gestione della classe e delle."

Presentazioni simili


Annunci Google