La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

THE ITALIAN ECONOMIC SYSTEM Progetto “Laboratorio di impresa” Terza edizione Anno Accademico 2010-2011 Documento di lavoro Monza, 27 Ottobre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "THE ITALIAN ECONOMIC SYSTEM Progetto “Laboratorio di impresa” Terza edizione Anno Accademico 2010-2011 Documento di lavoro Monza, 27 Ottobre 2010."— Transcript della presentazione:

1 THE ITALIAN ECONOMIC SYSTEM Progetto “Laboratorio di impresa” Terza edizione Anno Accademico Documento di lavoro Monza, 27 Ottobre 2010

2 Progetto Laboratorio Agenda Che cos’è il laboratorio Le iniziative collegate al laboratorio Temi da approfondire nel laboratorio Struttura e attività del laboratorio Presentazione progetti

3 Progetto Laboratorio Che cos’è il laboratorio Si tratta di un’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, che riguarda una serie di attività coordinate dal Gruppo Giovani Imprenditori in collaborazione con i docenti dell’area aziendale dell’Università Bicocca, polo formativo di Monza. Dal punto di vista del Corso di Laurea: –Integrazione dell’offerta formativa di base, con la possibilità per gli studenti di sviluppare competenze e abilità integrative rispetto a quanto appreso “in aula”; Dal punto di vista delle imprese: –Contatto diretto con i laureandi in Scienze dell’Organizzazione, che si attiveranno su progetti di interesse specifico delle imprese, senza alcun costo diretto; –Possibilità per le imprese di effettuare una “selezione sul campo” dei migliori studenti; –Opportunità per il “giovane imprenditore”di razionalizzare le esperienze aziendali, di condividerle con gli studenti attivando un proficuo confronto fra i partecipanti.

4 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Le modalità 1. Il laboratorio include una serie di incontri che coinvolgono gli studenti del terzo anno che hanno frequentato i corsi di strategia aziendale, marketing internazionale e innovazione 2. Ogni anno sono individuati alcuni temi di interesse specifico per le imprese, così da attivare sugli stessi: a)La testimonianza dell’imprenditore; b)Un progetto sul campo, che preveda il coinvolgimento diretto degli studenti sul tema di interesse aziendale, con la presentazione della relazione finale;

5 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: come funziona Partecipanti: circa 25 studenti, da suddividere – ai fini del lavoro sul campo – in gruppi composti da 3 persone; Organizzazione: –Incontro introduttivo: presentazione dell’azienda in aula; –Lavoro da parte degli studenti “a tavolino” e “sul campo”; –Supporto (tutorship) da parte di docenti Bicocca (Corso di Laurea in Scienze dell’organizzazione); Roberto Caimi (coordinatore) Paolo Brusaferri Massimo Bonotti Pierangelo Aloisi –Supporto (ove richiesto dal progetto) da parte dell’azienda nella raccolta/elaborazione delle informazioni/dati; –Presentazione finale dei risultati del progetto con presentazione individuale all’impresa.

6 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Cosa si impara A lavorare in team A vivere in azienda A perseguire un obiettivo reale A seguire un precesso aziendale A formalizzare l’attività

7 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Con quali strumenti Rapporti formali con l’organizzazione Relazione degli incontri (MOM) Project Management (Project Plan) Accesso ai dati delle aziende (Allegati,NDA) Presentazione dei risultati

8 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: I progetti UNIMEC 2 Progetti (Bonotti) IMBALKRAFT 1 Progetto (Aloisi) SNOLINE 2 Progetti (Brusaferri,Aloisi) NEWEN 1 Progetto (Brusaferri) IST. CLINICI ZUCCHI 1 Progetto (Caimi) AAPS 1 Progetto (Caimi)

9 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Le aziende UNIMEC Contatto : Ing. Alessandro Maggioni Core Business: Meccanica Progetti: 1.RISTRUTTURAZIONE DEL MODELLO DI GESTIONE AZIENDALE IN UN’IMPRESA MANIFATTURIERA: ANALISI DELLE MODALITA’ OPERATIVE E DELL’IMPATTO PREVISTO SULL’IMPRESA 2.LA VALUTAZIONE DEI COSTI AZIENDALI: UN COSTO O UN OPPORTUNITA’? 3.LA VALORIZZAZIONE DEL BRAND COME SINONIMO DI QUALITA’ DI PRODOTTO 4.LA COLLOCAZIONE DELL’IMPRESA NEL MERCATO DI RIFERIMENTO. VALE UN PRODOTTO DI QUALITA’ NELLA MECCANICA CALSSICA?

10 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Le aziende IMBALKRAFT Contatto : Dott. Niccolò Campanini Core Business: Imballaggi in carta Progetti: 1. Analisi del mercato potenziale dell'impiego di fusti in carta kraft per la spedizione di prodotti alimentari 2. Analisi del mercato del prodotto fusto in carta in confronto con gli altri imballaggi industriali con caratteristiche di sostituibilità (fusto in ferro, fusto in plastica e scatole di cartone ondulato). Coinvolgimento degli altri membri della associazione europea di produttori di fusti in fibra (SEFFI) (prosecuzione del progetto precedente).

11 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Le aziende SNOLINE Contatto : Ing. Marco Colombo Core Business: Segnaletica stradale orizzontale Progetti: Studio di fattibilità di penetrazione di 4 nuovi mercati: 1.Algeria, 2.Tunisia, 3.Bulgaria, 4.Romania.

12 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Le aziende NEWEN Contatto : Dott.ssa Lucia De Francesco Core Business: Ingegneria e consulenza risparmio energetico Progetti: 1.Analisi di mercato sul bacino delle aziende energivore: opportunità di mercato per interventi di efficienza energetica. Sviluppo di adeguate strategie di marketing per promuovere soluzioni di Efficienza Energetica 2.La Normativa EN come standard di riferimento per la gestione dell’energia in azienda: prospettive e potenzialità.

13 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Le aziende ISTITUTI CLINICI ZUCCHI Contatto : Dott. Emilio Imparato Core Business: Sanità privata Progetti: 1.Indicatori di sistema in Sanità: analisi dei dati e proposte organizzative 2.L'implementazione della funzione Marketing in una struttura ospedaliera; criticità ed opportunità organizzative

14 Progetto Laboratorio Laboratorio di impresa: Le aziende AAPS Contatto : Ing. Flavio Ventre Core Business: ICT Progetti: 1.Identificazione di una politica di marketing per un prodotto caratterizzato da una componente di prodotto del mercato della moda unita ad un servizio social networking

15 Progetto Laboratorio I prossimi passi Creare un gruppo composto da un massimo di tre componenti Scegliere 5 progetti fra quelli proposti ordinandoli per preferenza Predisporre una breve motivazione per la scelta di ciascun progetto (Es. Riteniamo che il nostro gruppo possa svolgere con successo il progetto XXX perché….) Inviare il documento con le indicazioni precedenti alle dei tutor Caimi + Corno e Marafioti entro e non oltre il 29 ottobre Entro due giorni (31 ottobre) riceverete notifica relativa all’assegnazione


Scaricare ppt "THE ITALIAN ECONOMIC SYSTEM Progetto “Laboratorio di impresa” Terza edizione Anno Accademico 2010-2011 Documento di lavoro Monza, 27 Ottobre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google