La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La RETE TERRITORIALE. INSIEME di PERSONE COLLEGATE tra LORO da RELAZIONI e LEGAMI. Più RELAZIONI ci sono tra le PERSONE, più FITTA è la RETE, minore è

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La RETE TERRITORIALE. INSIEME di PERSONE COLLEGATE tra LORO da RELAZIONI e LEGAMI. Più RELAZIONI ci sono tra le PERSONE, più FITTA è la RETE, minore è"— Transcript della presentazione:

1 La RETE TERRITORIALE

2 INSIEME di PERSONE COLLEGATE tra LORO da RELAZIONI e LEGAMI. Più RELAZIONI ci sono tra le PERSONE, più FITTA è la RETE, minore è il SENSO di ISOLAMENTO e di SOLITUDINE

3 La RETE TERRITORIALE Quanto più FITTA è la RETE, tanto MAGGIORE è il BENESSERE della PERSONA e MIGLIORE è la PROTEZIONE della SALUTE nella COMUNITÀ

4 La RETE TERRITORIALE del CLUB Il CLUB FUNZIONA MEGLIO se è un NODO di una RETE FITTA, GARANTENDO MAGGIORE SOSTEGNO alle FAMIGLIE nel PERCORSO di REINSERIMENTO nel CONTESTO SOCIALE

5 Le RETI TERRITORIALI NATURALE ARTIFICIALE ISTITUZIONALE

6 RETE NATURALE o INFORMALE PRIMARIA RETE ARTIFICIALE o INFORMALE SECONDARIA RETE ISTITUZIONALE o FORMALE FAMILIARI PARENTI AMICI COLLEGHI di LAVORO SCUOLE SERVIZI SOCIO - SANITARI PROFESSIONISTI FORZE dell ORDINE PARROCCHIA VOLONTARIATO GRUPPI AUTO - AIUTO, CLUB ASSOCIAZIONI SPORTIVE ARTISTICO - CULTURALI

7 RETE SOCIALE NATURALE o INFORMALE PRIMARIA FAMILIARI PARENTI AMICI COLLEGHI di LAVORO INSIEME di RELAZIONI che CONSENTONO all INDIVIDUO di MANTENERE la PROPRIA IDENTITÀ e di SVILUPPARE una PERSONALITÀ ARMONICAMENTE INSERITA nella COMUNITÀ

8 FAMILIARI PROFESSIONISTI COLLEGHI AMICI VICINI La RETE NATURALE o INFORMALE

9 PERSONE che VOLONTARIAMENTE si RIUNISCONO in ORGANIZZAZIONI per il PERSEGUIMENTO di OBIETTIVI COMUNI di INTERESSE SOCIALE RETE SOCIALE ARTIFICIALE o INFORMALE SECONDARIA PARROCCHIA VOLONTARIATO GRUPPI AUTO-AIUTO, CLUB ASSOCIAZIONI SPORTIVE ARTISTICO-CULTURALI CLUB Il Porto CLUB Il Faro

10 RETE SOCIALE ISTITUZIONALE o FORMALE SCUOLE SERVIZI SOCIO-SANITARI PROFESSIONISTI FORZE dell ORDINE FIGURE PROFESSIONALI TENUTE per COMPETENZA e RUOLO ad INTERVENIRE su SPECIFICI BISOGNI

11 La RETE TERRITORIALE è DINAMICA È NECESSARIO ESSERE NODO della RETE per CONTRIBUIRE al suo SVILUPPO, TESTIMONIANDO con il CAMBIAMENTO la CRESCITA UMANA, SPIRITUALE e SOCIALE delle FAMIGLIE del CLUB

12 STRUMENTI per AMPLIARE la RETE: Le SCUOLE ALCOLOGICHE TERRITORIALI, in particolare quella di 3° MODULO La MOLTIPLICAZIONE dei CLUB Gli INTERCLUB I CONGRESSI Gli EVENTI FORMATIVI I RAPPORTI con la RETE FORMALE Il CENTRO ALCOLOGICO TERRITORIALE La RETE TERRITORIALE

13 CENTRO ALCOLOGICO TERRITORIALE FUNZIONALE NON è una STRUTTURA È un PONTE tra PUBBLICO e PRIVATO È LUOGO della MEDIAZIONE tra le ISTANZE dei CLUB e delle altre AGENZIE della COMUNITÀ È BASATO sull APPROCCIO ECOLOGICO - SOCIALE IMPIEGA METODOLOGICAMENTE GRUPPI di LAVORO e/o LAVORO di GRUPPO su PROGETTI SPECIFICI, DEFINITI ed a TERMINE FUNZIONA con la PARTECIPAZIONE anche di OPERATORI dei SERVIZI PUBBLICI e di PERSONE NON MEMBRI di CLUB SERVE a CAMBIARE la CULTURA della COMUNITÀ

14


Scaricare ppt "La RETE TERRITORIALE. INSIEME di PERSONE COLLEGATE tra LORO da RELAZIONI e LEGAMI. Più RELAZIONI ci sono tra le PERSONE, più FITTA è la RETE, minore è"

Presentazioni simili


Annunci Google