La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DETERMINAZIONE DELLO STATO DI HER-2 NEL CARCINOMA MAMMARIO. TECNICHE A CONFRONTO. RISULTATI PRELIMINARI. D Reghellin, V Rucco, MG Zorzi, A Brighenti, M.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DETERMINAZIONE DELLO STATO DI HER-2 NEL CARCINOMA MAMMARIO. TECNICHE A CONFRONTO. RISULTATI PRELIMINARI. D Reghellin, V Rucco, MG Zorzi, A Brighenti, M."— Transcript della presentazione:

1 DETERMINAZIONE DELLO STATO DI HER-2 NEL CARCINOMA MAMMARIO. TECNICHE A CONFRONTO. RISULTATI PRELIMINARI. D Reghellin, V Rucco, MG Zorzi, A Brighenti, M Lestani U.O.C. di Anatomia Patologica ULSS 5 Ovest-Vicentino

2 Introduzione la determinazione dello stato di HER2 nel carcinoma della mammella ha un significato sia prognostico che predittivo di risposta alla terapia con Trastuzumab requisito indispensabile per la somministrazione di tale farmaco è la dimostrazione di un'iperespressione della proteina HER2 e/o di unamplificazione del gene HER2

3 lo stato di HER2 può essere attualmente indagato studiando: a) la presenza di iperespressione della proteina HER2 con: ICH ( immunoistochimica ) b) la presenza di unamplificazione del gene HER2 con: FISH ( Ibridazione In Situ Fluorescente ) CISH ( Ibridazione In Situ Cromogenica ) SISH ( Ibridazione In Situ Argentica )

4 Metodi descriviamo i risultati ottenuti paragonando su casistica di routine i risultati ottenuti con ICH, SISH e FISH sono stati selezionati 30 casi di carcinoma mammario infiltrante (27 carcinomi duttali, 2 carcinomi mucinosi e 1 carcinoma midollare), pervenuti fissati in formalina tamponata al 10%, inclusi in paraffina

5 tutti i casi sono stati analizzati in sistema robotizzato secondo protocollo ICH standard (RE; RP; Ki67; ERB2) (PATHWAY®, Ventana) la valutazione dellamplificazione del gene HER2 è stata eseguita utilizzando la metodica SISH (INFORM®, Ventana) in 10/30 casi (33%) è stata eseguita anche analisi FISH

6 Valutazione colorazione ICH I casi con score ICH 3+ sono stati considerati positivi, i casi con score 0 e 1+ negativi ed i casi con score 2+ come dubbi (sec. ASCO 2007)

7 Valutazione SISH la metodica SISH è stata valutata con metodo semiquantitativo in presenza di isoforme del Chr17 lanalisi è stata ripetuta scegliendo un diverso campo o prelievo nei casi con ratio HER2/Cr17 compresa tra 1.4 e 4, si è proceduto ad una seconda valutazione con metodo quantitativo (sec. Ventana 2007)

8 SISH per gene HER2 positiva con clusters di segnali nei nuclei delle cellule neoplastiche e SISH per cromosoma 17 (Chr17) con uno, due o tre segnali per ogni nucleo di cellula neoplastica (40x) HER2 Chr17

9 Risultati SISH +SISH - SISH incerta SISH non valutabile Totale ICH pos (3+)41038 ICH neg (0, 1+)04004 ICH incerta (2+) ICH non valutabile Totale

10 Commenti alla tabella: Dei casi con ICH 3+ e SISH valutabile (n=5): 4/5 (80%) sono positivi con SISH 1/5 (20%) è negativo con SISH Dei casi con ICH 2+ e SISH valutabile (n=13): 2/13 (15%) sono positivi con SISH 10/13 (77%) sono negativi con SISH 1/13 (8%) è incerto con SISH Tutti i casi con ICH negativa (n=4) si confermano negativi con SISH

11 In 10 casi è disponibile il dato FISH: tra i casi positivi alla FISH (n=6), la SISH è valutabile in 3: 2/3 sono SISH-positivi ed 1/3 SISH-negativi tutti i casi negativi alla FISH (n=4) sono risultati negativi anche alla SISH SISH vs FISH:

12 Conclusioni I dati preliminari confermano la buona concordanza tra ICH e SISH (singolo caso discordante) Il 15% dei casi con ICH 2+ (incerta) ha una SISH positiva, confermando la necessità di un approfondimento dello studio dello stato di HER2 con metodiche di ibridazione in situ La SISH si propone come una valida metodica di analisi dello stato del gene HER2

13 Bibliografia: Wolff AC et al. American Society of Clinical Oncology/College of American Pathologists guidelines recommendations for Human Epidermal Growth Factor Receptor 2 testing in breast cancer. J Clin Oncol 2007; 25(1): Grogan TM et al. Interpretative guide for Ventana INFORM® HER2 DNA Probe staining of breast carcinoma. Ventana 2007


Scaricare ppt "DETERMINAZIONE DELLO STATO DI HER-2 NEL CARCINOMA MAMMARIO. TECNICHE A CONFRONTO. RISULTATI PRELIMINARI. D Reghellin, V Rucco, MG Zorzi, A Brighenti, M."

Presentazioni simili


Annunci Google