La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TEST UCYT+ POSITIVO CISTOSCOPIA NEGATIVA: RIFLESSIONI Dipartimento di Anatomia Patologica-Università degli Studi di Bari Napoli A., Napoli G., Ricco R.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TEST UCYT+ POSITIVO CISTOSCOPIA NEGATIVA: RIFLESSIONI Dipartimento di Anatomia Patologica-Università degli Studi di Bari Napoli A., Napoli G., Ricco R."— Transcript della presentazione:

1 TEST UCYT+ POSITIVO CISTOSCOPIA NEGATIVA: RIFLESSIONI Dipartimento di Anatomia Patologica-Università degli Studi di Bari Napoli A., Napoli G., Ricco R.

2 INTRODUZIONE La citologia urinaria è raccomandata nelle linee guida diagnostiche e nel follow-up di pz con storia di carcinoma vescicale, principalmente per la sua capacità di scoprire tumori non visibili alla cistoscopia, localizzati o nella vescica, o nel tratto urinario superiore o nella prostata

3 Limmunotest uCyt+ (cocktail di Ac fluorescenti contro Ag tumorali) migliora laccuratezza diagnostica nei casi con cistoscopia negativa

4 MATERIALI E METODI Il test uCyt+ si basa sulla contemporanea ricerca di tre differenti antigeni specifici per le cellule transizionali maligne, due mucine e un CEA, mediante i relativi anticorpi

5 MATERIALI E METODI Lanticorpo 19°211 marcato con rosso Texas scopre una forma di antigene carcinoembrionale ad alto peso molecolare, mentre gli anticorpi M344 e LDQ10, marcati con fluoresceina, scoprono le mucine della membrana citoplasmatica, espresse nelle cellule uroteliali del carcinoma vescicale

6 6 I markers tumore associati sono: Mucine Citoplasmatiche ad alto peso molecolare (300 kDa) non presenti nelle cellule uroteliali normali Glicoproteine Intracitoplasmatiche ( kDa) presenti nelle cellule tumorali e nel 25% dellurotelio normale Una forma Glicosilata dellantigene Carcinoembrionale (Ag CEA), Glicoproteina di Membrana (200 kDa) presente esclusivamente nelle cellule tumorali Mucine 300 kDa Ag CEA 200 kDa Glicoproteine kDa

7 MATERIALI E METODI 1200 citologie urinarie - Agosto 2006 a Maggio storia di micro-macroematuria -follow-up per ca vescicale -M/F di 3:1

8 MATERIALI E METODI Dei campioni urinari pervenuti (3 campioni x 3 giorni consecutivi)sono stati allestiti (Thin-prep) 2 vetrini: -Papanicolau -Immunofluorescenza

9 9

10 RISULTATI 1200 citologie urinarie (Pap + uCyt+) Diagnosi citologica: 20 casi positivi per neoplasia 15 casi con conferma cistoscopica intervento chirurgico 4 casi con cistoscopia negativa positività per neoplasia allureteroscopia

11 11

12 RISULTATI 1 pz ha avuto, nella storia clinica, cistoscopie negative ripetute, ma dopo 2 anni circa la cistoscopia ha mostrato la presenza, in sede retrotrigonale, di neoformazione papillare confermata istologicamente, le citologie urinarie avevano sempre dato esito positivo per neoplasia

13 13 Metodica tradizionale TP

14 CONCLUSIONI LimmunoCyt (uCyt+) è un test non invasivo, altamente sensibile per scoprire carcinomi uroteliali di tutti i gradi e stadi, sia a sede vescicale che delle vie urinarie superiori, ed è in grado di svelare modificazioni citologiche precursori di carcinomi uroteliali, molto prima di una visione cistoscopica


Scaricare ppt "TEST UCYT+ POSITIVO CISTOSCOPIA NEGATIVA: RIFLESSIONI Dipartimento di Anatomia Patologica-Università degli Studi di Bari Napoli A., Napoli G., Ricco R."

Presentazioni simili


Annunci Google