La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GESTIONE STRATEGICA DEL DISTRETTO TURISTICO Prof. Linda Cotugno Lezione 2 Prof. Linda Cotugno Durata modulo: 95 ore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GESTIONE STRATEGICA DEL DISTRETTO TURISTICO Prof. Linda Cotugno Lezione 2 Prof. Linda Cotugno Durata modulo: 95 ore."— Transcript della presentazione:

1 GESTIONE STRATEGICA DEL DISTRETTO TURISTICO Prof. Linda Cotugno Lezione 2 Prof. Linda Cotugno Durata modulo: 95 ore

2 Che cosè un Distretto Turistico?

3 E un Network

4 Network di Operatori I vari operatori riescono ad attingere reciprocamente quei contributi rilevanti per la realizzazione del sistema di prodotto, e per lo svolgimento dei processi di gestione

5 Come si definisce il Distretto Turistico?

6 Si può ricavare una definizione prendendo in considerazione tre criteri: 1. la dimensione geografica 2. la dimensione delle attrattive offerte 3. la dimensione strategico-organizzativa

7 Relativamente alla dimensione geografica, si è in presenza di un distretto turistico nel momento in cui è possibile identificare nodi di offerta ben precisi, a cui corrispondano segmenti di clientela sufficientemente stabili.

8 Che cosè un nodo?

9 Per nodi si intendono diverse combinazioni prodotto/mercato, dal cui accorpamento possono identificarsi delle diverse aree strategiche daffari.

10 Relativamente alla dimensione delle attrattive offerte, allinterno di un distretto, ci sono quasi sempre elementi che differenziano e rendono unici i vari insiemi di attrattive offerti, rendendoli differenti, anche da distretti geograficamente vicini, e mutevoli nel tempo.

11 Quali Attrattive?

12 Le attrattive si possono dividere in: attrattive naturali e attrattive create dalluomo. Su queste ultime si può agire per creare maggior valore. Ci sono infatti distretti geograficamente vicini, e quindi con risorse naturali molto simili, ma sviluppati turisticamente in maniera totalmente diversa.

13 In relazione alla dimensione strategico- organizzativa si mette in evidenza la necessità di favorire unimpostazione strategica e manageriale della gestione del distretto.

14 Qual è lobiettivo?

15 Agevolare lo sviluppo di un vantaggio competitivo e la creazione di un equilibrio tra domanda e offerta: tale impostazione deve essere sviluppata in modo da far conquistare al distretto un posizionamento competitivo allinterno del mercato turistico.


Scaricare ppt "GESTIONE STRATEGICA DEL DISTRETTO TURISTICO Prof. Linda Cotugno Lezione 2 Prof. Linda Cotugno Durata modulo: 95 ore."

Presentazioni simili


Annunci Google