La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Clinica Ostetrica e Ginecologica 00177 Placenta previa e distacco di placenta Gianluigi Pilu

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Clinica Ostetrica e Ginecologica 00177 Placenta previa e distacco di placenta Gianluigi Pilu"— Transcript della presentazione:

1 Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Clinica Ostetrica e Ginecologica Placenta previa e distacco di placenta Gianluigi Pilu

2 miometrio placenta decidua membrane

3 Placenta (dopo l ’ espulsione) Piatto fetale Piatto materno funicolo

4 miometrio Piatto fetale Piatto materno

5 Arteria spirale Arterie ombelicali Vena ombelicale Villi placentari Camera intervillosa

6 Placental villi (Kaufman: Prenatale Dopplerdiagnostik, 1995) Terminal villi Fetal vessels

7 Villi e camere intervillose Camera intervillosa Vasi fetali villo

8 Il circolo feto-placentare CUORE PLACENTA Arterie ombelicali Vena ombelicale

9 Placenta e circolo feto-placentare La placenta è un organo labiritintico prodotto dal trofoblasto in cui il sangue (arterioso) materno e quello fetale (venoso) scorrono in prossimità Gas, nutrienti e prodotti del metabolismo vengono scambiati per diffusione La diffusione avviene attraverso membrane facilmente permeabili che tuttavia trattengono grosse molecole (es. eparina, Ig M) Le arterie spirali materne attraversano il miometrio

10 Placenta previa: raggiunge/ricopre l ’ orifizio uterino interno (OUI) MARGINALE PARZIALE COMPLETA

11 Ecografia transvaginale in ostetricia cervice PLACENTA Canale cervicale TESTA

12 Placenta previa marginale: giunge in prossimità dell ’ orifizio uterino interno placenta

13 Placenta previa centrale: ricopre l ’ orifizio uterino interno placenta

14 Placenta previa: definizione Placenta a termine di gravidanza > 2 cm dall ’ orifizio uterino interno (OUI) non impedisce mai il parto vaginale Placenta che raggiunge l ’ OUI impedisce sempre il parto (parziale/centrale) Tra 2 e 0 cm il parto è a volte ostacolato (marginale)

15 Placenta previa: epidemiologia Placenta < 2 cm a termine 0,6 % Taglio cesareo per placenta previa 0,3%

16 Placenta previa: clinica Antepartum: metrorragia senza dolore/contrazioni Intrapartum: metrorragia all ’ inizio del travaglio di parto o perlomeno all ’ esordio della fase dilatante

17 Placenta previa: diagnosi Ecografia La diagnosi è spesso posta in pazienti asintomatiche da un esame eseguita routinariamente nel corso della gravidanza

18 Placenta previa: problematiche cliniche Metrorragia in travaglio richiede taglio cesareo Il problema principale è rappresentato dalle pazienti che hanno metrorragia prima della maturità fetale Evitare visite ginecologiche Pazienti con pregresso taglio cesareo e placenta previa hanno spesso placenta accreta

19 placenta utero sangue

20 Distacco intempestivo di placenta (normalmente inserta)

21 Fatttori di rischio per il distacco di placenta Ipertensione Trombofilia Restrizione di crescita intrauterina Traumi

22 Distacco intempestivo di placenta: clinica Grado 1Grado 2Grado 3 Metrorragia+/-+++/- Contrazioni uterine +/- +++/ dolorose tetania FetoNormaleSofferentemorto Altro -  fibrinogenocoagulopatia

23 Utero di Couvelaire

24 Incidenza del distacco intempestivo di placenta 0,5-1% 80% dei casi prima del parto Grado 1 e 2 nel 40-45% dei casi ciascuno; grado 3 nel 15% dei casi

25 Ecografia di distacco intempestivo di placenta placenta coagulo placenta feto Ecografia negativa nel 50% dei casi

26 Diagnosi di distacco intempestivo di placenta Frequentemente, si presenta come una emergenza chirurgica: dolore, utero contratto, metrorragia, sofferenza/morte fetale Alto indice di sospetto in caso di metrorragia con contrazioni uterine, soprattutto se la placenta non è previa L ’ ecografia può essere di aiuto, ma non esclude un distacco

27 Terapia del distacco di placenta Espletamento del parto (taglio cesareo) Controllo ravvicinato delle condizioni materne per la possibile comparsa di emorragia da ipotonia uterina/CID Utero di Couvelaire richiede pressochè sempre isterectomia

28 Metrorragia nel terzo trimestre di gravidanza: inquadramento Evitare visita ginecologica (o comunque con cautela) Metrorragia senza dolore/contrazioni: maggiore probabilità di placenta previa, diagnosi ecografica specifica sempre Metrorragia con dolore e contrazioni/ ipercontrattilità uterina: maggiore probabilità di distacco, diagnosi ecografica specifica solo nel 50% In caso di metrorragia con placenta distante dall ’ OUI all ’ ecografia, si deve sempre sospettare distacco


Scaricare ppt "Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Clinica Ostetrica e Ginecologica 00177 Placenta previa e distacco di placenta Gianluigi Pilu"

Presentazioni simili


Annunci Google